IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Caldaie a condensazione: una soluzione innovativa ed efficace

Caldaie a condensazione: una soluzione innovativa ed efficace

Le caldaie a condensazione si trovano sempre pi spesso negli appartamenti, soprattutto per il loro impatto positivo dal punto di vista ambientale

A cura di: Carmine Roca

A SERIE, caldaia per il riscaldamento modulante a condensazione

 

Le caldaie a condensazione rappresentano un’ottima alternativa alle caldaie tradizionali per quanto concerne il riscaldamento domestico, assicurano infatti benessere ambientale e risparmio energetico. Prima di analizzarne pro e contro, è bene sapere con precisione cosa sono le caldaie a condensazione.

 

Cosa sono le caldaie a condensazione

Le caldaie a condensazione si differenziano dalle caldaie tradizionali per il fatto di recuperare e sfruttare a proprio vantaggio il calore presente nei fumi che altrimenti vengono dispersi attraverso il camino. I fumi di scarico vengono sottoposti a condensazione ed il calore che viene da essi recuperato è pronto per essere riutilizzato così da riscaldare l’acqua proveniente dall’impianto.

Per far sì che agiscano in maniera positiva sui consumi e sull’ambiente, è necessario dotarsi di ulteriori apparecchiature. Ad esempio, si potrebbe optare per dei generatori di calore che emettono ossidi di azoto in quantità limitata. In questo modo l’aria che si respira è di una qualità migliore perché con meno sostanze inquinanti.

 

 

VICTRIX 26 kW, la caldaia a condensazione di immergas

 

Vantaggi delle caldaie a condensazione

E’ parere unanime che le caldaie a condensazione possano essere sfruttate al massimo in presenza di impianti che presentano una bassa temperatura di funzionamento. A tal proposito, possiamo citare soprattutto gli impianti radianti. Il risparmio energetico, in tal caso, si avvicina addirittura al 50%.

In termini di funzionalità le caldaie a condensazione non hanno particolari svantaggi.

L’unico vero ostacolo sembra essere quello legato ai costi. Infatti, l’acquisto di una caldaia a condensazione o l’adeguamento degli impianti richiede costi non bassi. A fronte di un investimento iniziale, i vantaggi in termini di risparmio probabilmente si noteranno soprattutto nel medio periodo.

A tal proposito, c’è da sperare che vengano messe in atto iniziative sempre maggiori, volte a sostenere ed incentivare l’acquisto di caldaie a condensazione. Ne trarrebbero vantaggio sia le famiglie che la salute umana e l’ambiente.

 

 

Caldaia a condensazione MultiJet di Hoval

 

Da questa panoramica emerge che le caldaie a condensazione possono essere molto utili soprattutto per chi vive in luoghi molto freddi, in cui le basse temperature si protraggono per diversi periodi dell’anno. 

 

Scopri le caldaie a condensazione presenti su Infobuildenergia.it

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Le ultime notizie sull’argomento
28/07/2017

Eco residence a Varese certificato CasaClima Welcome

Realizzata come ampliamento ed evoluzione tecnologica ed impiantistica del vicino Hotel Ungheria, la struttura eco e bio assicura comfort e benessere     Recentemente certificato CasaClima Welcome, l’Eco Residence di Varese firmato ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilit con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

21/07/2017

Polo deccellenza made in Italy a Nairobi

In via di realizzazione a Nairobi un centro ospedaliero d’avanguardia realizzato in una zona green nel rispetto dell’ambiente     E’ stato presentato nei giorni scorso l’East African Kidney Institute Centre of Excellence ...

20/07/2017

Riqualificazione efficiente secondo il protocollo CasaClima R

Il progetto vincitore del concorso Viessmann 2016 per la riqualificazione energetica e il miglioramento del comfort abitativo interno di un edificio a Riccione       Lo Studio Tecnico Associato Newton è stato premiato lo ...

20/07/2017

Tour Marachre, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

14/07/2017

Per le situazioni di emergenza la casa rinnovabile e autosufficiente

LIFEHAUS è un progetto che sviluppa abitazioni neutrali a basso consumo energetico e autosufficienti, partendo da materiali di riciclo.
     L'architetto libanese Nizar Haddad ha realizzato il progetto LIFEHAUS ovvero ...

13/07/2017

Piazza Gae Aulenti: il belvedere si tinge di green

piuarch vuole un tetto verde per il Porta Nuova Building.       Con un po' di ritardo rispetto ai colleghi europei, anche la capitale meneghina da qualche tempo ripensa lo sviluppo urbanistico in altezza e senza più freni. Palazzo ...