IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Il futuro è già cominciato

Il futuro è già cominciato

Realizzato in collaborazione con:
Logo ISES Italia

Prospettive per le tecnologie delle rinnovabili

Gli incentivi allo sviluppo delle rinnovabili non rappresentano un costo, bensì un investimento per sostenere il decollo degli assetti produttivi e dei servizi in appoggio, ma soprattutto lo sviluppo di nuove conoscenze scientifico-tecnologiche. Mentre il nostro panorama si sta arricchendo di parchi eolici, di installazioni fotovoltaiche, di sistemi per l'utilizzo delle biomasse, di edifici sempre più ecosostenibili, nei laboratori e nelle strutture preposte all'innovazione stanno prendendo forma nuove soluzioni tecnologiche, destinate a migliorare l'efficienza nell'uso delle fonti primarie e le prestazioni degli impianti, due conquiste che si tradurranno in significative riduzioni dei costi.
Con questo convegno ISES ITALIA ha voluto offrire una panoramica non esaustiva, ma sufficiente a delineare uno scenario credibile del mondo delle rinnovabili, di qui a non moltissimi anni.

Di seguito è possibile scaricare gli interventi del convegno ISES ITALIA tenutosi a Roma il 29 maggio 2009.

Introduzione [234 Kb]
G.B. Zorzoli, Presidente ISES ITALIA
         
Dai film sottili al quantum dot [1,6 Mb]
Carlo Privato, Centro Ricerche ENEA Portici
         
Le bioraffinerie di seconda e terza generazione [844 Kb]
Laura Bardi, CRA Roma
         
L'eolico del futuro: in mare o fra le nuvole? [967 Kb]
Andrea Bartolazzi, Consigliere ISES ITALIA
         
Tecnologie avanzate per l'uso energetico delle biomasse [5,2 Mb]
David Chiaramonti, CREAR Firenze
         
Gli edifici a zero carbon emission come criterio costruttivo generale [5,7 Mb]
Fabio Fantozzi, Dipartimento Energetica, Ingegneria, Pisa
         
Elettricità, calore e acqua dal sole [20 Mb]
Mauro Vignolini, ENEA

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Le ultime notizie sull’argomento
21/07/2017

Fotovoltaico e grid parity, ci siamo!

Quali sono le opportunità che oggi offre il settore fotovoltaico anche in termini di impianti industriali? Qual è lo scenario possibile per i prossimi anni? Quanto è vicina la grid parity?     Si è svolto a Milano PV ...

21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricità da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c’è la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Maraîchère, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

19/07/2017

Eco materiali per edifici più efficienti e sani

Un progetto europeo mostra il potenziale ancora non sfruttato dei materiali ecologici naturali per migliorare la qualità interna degli ambienti     Il tema dell’efficienza energetica degli edifici è prioritario nelle ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

14/07/2017

Il Sud Italia brucia, i danni per l’ambiente forse irreparabili

Una tragedia per la biodiversità, per lo più opera di piromani, con danni ancora non quantificabili per il territorio e gravi conseguenze per l’economia e le aziende     Dal Lazio fino alla Sicilia, il Sud Italia in questi ...