IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Termocamere per il mercato delle costruzioni ed il risparmio energetico

Termocamere per il mercato delle costruzioni ed il risparmio energetico

Realizzato in collaborazione con:
Logo FLIR SYSTEMS

Termografia ad infrarossi per il risparmio energetico

Richiedi informazioni

Il settore delle costruzioni offre il maggior potenziale per migliorare l'efficienza energetica; per questo l'UE ha emanato una direttiva sul rendimento energetico degli edifici (European Energy Performance of Buildings Directive, EPBD) che nel 2008 è diventata vincolante per tutti i nuovi edifici e le costruzioni di grandi dimensioni.
 
La termografia ad infrarossi rappresenta il metodo più facile e rapido per rilevare eventuali perdite energetiche, presenza di umidità e problemi elettrici negli edifici. Una termocamera ad infrarossi mostra esattamente dove si trovano i problemi e contribuisce a focalizzare l'attenzione degli ispettori edili e a diagnosticare correttamente le aree soggette a perdite energetiche.
 
Diagnosi degli edifici
Un'immagine ad infrarossi realizzata con una termocamera FLIR permette un'analisi degli edifici rapida ed accurata perché rileva le aree problematiche invisibili ad occhio nudo. 

L'immagine termografica rileva dei problemi di isolamento sulla facciata di una casa che provocano ingenti perdite energetiche 
 

Analisi termografica per la diagnosi degli edifici ed il risparmio energetico
Presenza di umidità e difetti di isolamento, dispersioni energetiche negli edifici e lavori di ristrutturazione non conformi agli standard previsti sono errori costosi per i proprietari di edifici residenziali e commerciali. Una termocamera ad infrarossi FLIR contribuisce a migliorare l'efficienza energetica e permettende di individuare facilmente e rapidamente i problemi nascosti.   
Le termocamere ad infrarossi FLIR sono in grado di fornire preziose informazioni per individuare facilmente infiltrazioni d'aria, valutare danni provocati dall'acqua, per la diagnosi degli edifici ed il risparmio energetico.
Una termocamera ad infrarossi permette infatti l'analisi della temperatura senza contatto attraverso immagini termiche e può quindi essere uno strumento utile a garantire una migliore qualità della produzione, riducendo i costi, risparmiando energia ed accelerando tutto il processo produttivo.
 
Controlli energetici ed ispezioni degli edifici
Perdite d'aria eccessive possono rappresentare anche il 50% dell'energia consumata per il condizionamento degli edifici. Il percorso delle perdite è spesso complesso e, senza un'analisi termografica, estremamente difficile da visualizzare.
 
Analisi termografica per controlli energetici ed ispezioni di edifici
I test di impermeabilità all'aria e l'analisi di immagini ad infrarossi sono importanti misure di controllo della qualità quando si costruisce o si ristruttura una casa. Le dispersioni termiche possono rappresentare fino al 50% del consumo energetico totale e possono essere dovute ad infiltrazioni d'aria attraverso i camini, gli attici, aperture nei muri, finestre/porte mal sigillate, ecc.
Individuazione e visualizzazione di un'infiltrazione e fuoriuscita d'aria
Per la salute e la sicurezza degli occupanti, è necessario che vi sia un adeguato ricambio d'aria, ma la maggior parte degli edifici ha una velocità di ricambio ben al di là del necessario. Spesso la causa è da ricondurre ad un progetto e/o a una costruzione di cattiva qualità che provoca perdite d'aria dall'interno dell'edificio o infiltrazioni da fuori. Il percorso delle perdite è spesso complesso e, senza l'imaging termico, estremamente difficile da individuare. L'analisi ad infrarossi permette ai costruttori di identificare rapidamente le aree problematiche per arrestare immediatamente le perdite energetiche.
 
Tutti i nuovi edifici devono rispondere ai requisiti normativi di impermeabilità all'aria. Riducendo le perdite d'aria si migliora il comfort di un edificio, che potrà inoltre essere riscaldato in modo più efficiente per preservare energia e risparmiare denaro.
 

 

Migliore efficienza energetica
La termocamera ad infrarossi è uno strumento che fornisce informazioni preziose per identificare rapidamente le aree soggette a sprechi energetici, difetti di isolamento, problemi legati legati ai sistemi HVAC inefficienti, al riscaldamento radiante, ai danni ai tetti causati dall'acqua e molto altro ancora. Una termocamera ad infrarossi identifica modelli di dispersione termica che sono invisibili a occhio nudo. L'ispezione termografia localizza rapidamente le infiltrazioni d'aria in un edificio e i dati di misura vengono facilmente documentati in un report.
I professionisti delle ispezioni e dei controlli energetici utilizzato l'alta tecnologia ad infrarossi FLIR per effettuare i controlli di case ed edifici al fine di migliorare l'efficienza energetica ed abbassare i costi.
 
Gestione di proprietà e strutture
Le immagini ad infrarossi sono strumenti preziosi per la manutenzione preventiva di impianti elettrici, meccanici e strutturali, per individuare i guasti, prevenire i fermi macchina, guidare le azioni correttive e migliorare la sicurezza sul lavoro.

Analisi termografica per la gestione di proprietà e strutture
La termografia ad infrarossi è un metodo estremamente efficace e non invasivo per monitorare le condizioni degli edifici e risolverne gli eventuali difetti strutturali.
La termografia ad infrarossi misura l'energia ad infrarossi della superficie di qualsiasi oggetto e produce un'immagine dettagliata nello spettro del visibile che mostra il dato della temperatura. Le termocamere ad infrarossi sono strumenti di misura senza contatto e pertanto possono essere utilizzate in modo semplice e sicuro per valutare l'integrità degli edifici e scoprire anche i più piccoli problemi e difetti che risulterebbero invisibili ad occhio nudo.
Oltre a rilevare dispersioni termiche ed energetiche nelle strutture degli edifici, l'infrarosso si è rivelato uno strumento accurato ed efficiente anche nei programmi odierni di manutenzione preventiva delle strutture (PdM).
 
L'ispezione IR a questo quadro elettrico ha permesso di scoprire due fusibili surriscaldati 

 
Termocamere ad infrarossi FLIR per i professionisti della manutenzione
I miglioramenti tecnologici hanno notevolmente abbassato i costi per cui, ora, la manutenzione delle strutture può comprendere anche ispezioni dell'involucro dell'edificio e degli sprechi energetici. FLIR offre ai professionisti della manutenzione un'ampia gamma di termocamere a infrarossi che consentono di acquisire facilmente e a costi contenuti le immagini e condividerle nei report di ispezione finali.
 
Problemi HVAC e impianti idraulici
Grazie alle immagini ad infrarossi realizzate con le termocamere FLIR, è estremamente facile esaminare un intero edificio per scoprire i problemi che interessano l'impianto HVAC e l'impianto idraulico.
Per massimizzare l'efficienza energetica di un edificio o di un'abitazione, è necessario un approccio globale. L'ambiente interno può essere compromesso da un isolamento inefficiente, da finestre e porte non sigillate correttamente, da condutture inadeguate o non stagne, da perdite nelle tubature o da altri problemi legati agli impianti HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento).
Una termocamera ad infrarossi è uno strumento pratico che aiuta i professionisti ad avere il quadro generale della situazione. Con le termocamere ad infrarossi FLIR progettate specificatamente per il settore delle costruzioni, è estremamente facile eseguire una diagnosi di un'intero edificio ed osservare la relazione esistente tra i problemi che interessano l'impianto HVAC, l'involucro dell'edificio e l'impianto idraulico.
 
L'ispezione di un impianto di riscaldamento a soffitto evidenzia diversi punti caldi
 
Le termocamere FLIR offrono inoltre funzioni avanzate che aiutano a vedere come, quando e dove applicare le soluzioni di risparmio energetico. 

Umidità e ristrutturazioni
La presenza di umidità negli involucri degli edifici, dovuta a perdite o condensa, può avere gravi conseguenze. Con le immagini termografiche, scoprire i danni provocati dall'acqua diventa estremamente facile.
Analisi termografica per le ristrutturazioni e la ricerca umidità
Che si tratti di ristrutturare una proprietà per eliminare la presenza di umidità e di muffa, o per porre rimedio ai danni causati da un incendio, è comunque di fondamentale importanza avere a portata di mano informazioni complete ed accurate. Per poter dar seguito ad una richiesta di indennizzo, le compagnie di assicurazioni hanno infatti bisogno di informazioni in tempi rapidi.
Le termocamere ad infrarossi FLIR possono aiutare a semplificare gli interventi di ristrutturazione e riparazione, dall'inizio alla fine. Funzioni avanzate aiutano a effettuare rapidamente scansioni di grandi aree per valutare ciò che può essere ristrutturato. Grazie ad una termocamera ad infrarossi è possibile individuare facilmente infiltrazioni d'acqua, presenza di muffa sotto la superficie e documentare con precisione e sicurezza le aree asciutte.
 
In questa immagine termografica, le aree rovinate del tetto risultano chiaramente visibili al momento dell'ispezione


Semplice creazione di reports
I professionisti più attivi nel campo delle ristrutturazioni possono accelerare i tempi di ispezione grazie agli allarmi automatici del punto di rugiada e dell'umidità presenti nelle termocamere FLIR. Anche i reports sono semplici, dato che una termocamera FLIR include un software che permette di creare facilmente dei reports d'ispezione e di convertire le immagini JPEG in formato PDF da poter inviare tramite emails.


 

 
 

Richiedi informazioni

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Le ultime notizie sull’argomento
15/01/2010

Uponor e TEBE: un programma per il calcolo di CO2 e consumi energetici

E' un programma di comparazione di emissioni di CO2 e consumi energetici nato dalla collaborazione tra Uponor e il Dipartimento TEBE del Politecnico di Torino. Calcola con diligenza l'energia consegnata all'impianto (energy delivered to the building technical ...

02/02/2009

Presentata a Vegetalia il prototipo "Casakyoto"

Risparmiare con la casa ecocompatibile, in 10 mosse. A Vegetalia è stata presentata Casakyoto, un edificio prototipo a cui sono state applicate 10 mosse “energetiche”, operazione resa possibile grazie ad un gruppo di 12 partner (Aldes, Alphacan, Bampi, Caparol, Celenit, Gewiss, Tecnasfalti, Maico, Knauf, ...

12/01/2009

Lombardia: reintrodotto l'obbligo di allegare la certificazione energica per il trasferimento di immobili a titolo oneroso

Nella seduta del 22 dicembre 2008, la Giunta Regionale Lombarda ha approvato la Deliberazione VIII/008745 contenente “Determinazioni in merito alle disposizioni per l’efficienza energetica in edilizia e per la certificazione energetica degli ...