IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

AU

Acquirente Unico

via Guidubaldo Del Monte, 72

00197 Roma (RM)

Tel. 06.8013.1

Fax 06.8013.4191

www.acquirenteunico.it

Acquirente Unico
L’Ente

Acquirente Unico è la Società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Elettrici GSE S.p.A., cui è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica alle famiglie e alle piccole imprese, a prezzi competitivi e in condizioni di continuità, sicurezza ed efficienza del servizio.

Il compito di Acquirente Unico è quello di acquistare energia elettrica alle condizioni più favorevoli sul mercato e di cederla ai distributori o alle imprese di vendita al dettaglio, per la fornitura ai piccoli consumatori che non acquistanosul mercato libero.

Dal 1° luglio 2007, con la completa apertura del mercato elettrico, Acquirente Unico, secondo quanto stabilito dal Decreto Legge n. 73 del 18 giugno 2007 acquista l’energia elettrica per il fabbisogno dei clienti appartenenti al mercato di “maggior tutela”, consumatori domestici e piccole imprese (connesse in bassa tensione, con meno di 50 dipendenti e un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro) che non hanno scelto un nuovo fornitore nel mercato libero.

Approvvigionamento di energia elettrica

Le modalità di approvvigionamento cui Acquirente Unico deve attenersi sono state fissate nel decreto del Ministro delle Attività Produttive del 19 dicembre 2003. Secondo quanto previsto in tale decreto, Acquirente Unico può:

  • stipulare contratti contratti bilaterali, al di fuori della Borsa Elettrica, per una quantità non superiore al 25% della previsione della domanda complessiva annua del mercato vincolato;
  • partecipare alle procedure per l’assegnazione di capacità di trasporto per l’importazione di energia elettrica dall’estero e, in base alla capacità assegnata attribuita, stipulare contratti con fornitori esteri;
  • partecipare all’assegnazione di capacità produttiva per l’acquisto dell’energia “Cip 6”;
  • acquisire tutta l’energia dei contratti pluriennali di importazione per clienti vincolati
  • approvvigionarsi di energia elettrica per la restante parte del fabbisogno tramite il mercato elettrico, stipulando preventivamente contratti finanziari per la copertura del rischio della volatilità dei prezzi.
Cessione di energia elettrica alle imprese distributrici

L’energia elettrica acquistata da Acquirente Unico è rivenduta alle imprese distributrici secondo le direttive dell’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas, a prezzi che assicurano la copertura dei costi riconosciuti e l’equilibrio del bilancio.

Consiglia questo ente/associazione ai tuoi amici

Commenta questo ente/associazione