IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

UNI

Ente Nazionale Italiano di Unificazione

Via del Collegio Capranica 4

00186 Roma (RM)

Tel. 06 69923074

Fax 06 6991604

www.uni.com

uni.roma@uni.com

Ente Nazionale Italiano di Unificazione
L’Ente

Premessa

Tra gli obiettivi che le imprese - ma anche le pubbliche amministrazioni - si pongono ogni giorno per mantenere e migliorare la propria posizione competitiva sul mercato ci sono sicuramente quelli di avere forniture e materie prime di qualità, avere un rapporto contrattuale chiaro con fornitori e clienti, ridurre i costi, garantire la bontà del proprio prodotto o servizio ai clienti e agli utilizzatori.

La necessità di raggiungere questi obiettivi riguarda tutte le attività economiche indipendentemente dalle dimensioni e dal settore in cui operano e - in modo più o meno diretto - hanno un impatto sul consumatore e sulla società.

La nostra attività ha la finalità di fornire gli strumenti necessari al raggiungimento di questi obiettivi: le norme UNI, infatti, hanno esattamente gli scopi sopra identificati nonché le caratteristiche indispensabili per essere credibili ed autorevoli (consensualità, democraticità, trasparenza, volontarietà).

Con queste pagine vogliamo presentare i valori della normazione - chi e come "fa" le norme, il ruolo nel mercato, i rapporti con la legislazione - per sensibilizzare tutti gli anelli della catena di produzione, distribuzione ed erogazione.
Il successo sul mercato - infatti - dipende dalla soddisfazione del cliente, soddisfazione che può essere aumentata realizzando ed offrendo prodotti e servizi "a norma" che garantiscono e tutelano il cliente.

Chi è l'UNI

L'UNI - Ente Nazionale Italiano di Unificazione è un'associazione privata senza scopo di lucro, i cui soci, oltre 7000, sono imprese, liberi professionisti, associazioni, istituti scientifici e scolastici, realtà della Pubblica Amministrazione.
Svolge attività normativa in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario ad esclusione di quello elettrico ed elettrotecnico di competenza del CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano.
Il ruolo dell'UNI, quale Organismo nazionale italiano di normazione, è stato riconosciuto dalla Direttiva Europea 83/189/CEE del marzo 1983, recepita dal Governo Italiano con la Legge n. 317 del 21 giugno 1986.
L'UNI partecipa, in rappresentanza dell'Italia, all'attività normativa degli organismi sovranazionali di normazione: ISO (International Organization for Standardization) e CEN (Comité Européen de Normalisation).

L'UNI è stato costituito nel 1921, con la sigla "UNIM", a fronte dell'esigenza dell'industria meccanica di unificare le tipologie produttive, facilitare l'intercambiabilità dei pezzi, ecc.
Da allora, l'attività di normazione ha assunto sempre più importanza nel contesto economico del paese: già nel 1928 la Confindustria ne riconobbe il ruolo fondamentale per l'economia e ne promosse l'estensione a tutti i settori industriali: l'UNIM si trasformò così anche formalmente e la sigla che lo contraddistingueva perse la "emme" finale, diventando l'attuale UNI.

L'organizzazione dell'UNI è quella tipica di un'associazione. Gli organi amministrativi sono infatti:

  • l'Assemblea, formata dai soci: imprese, istituti scientifici e scolastici, professionisti, Pubblica Amministrazione;
  • il Consiglio, espresso dall'Assemblea e dai soci di diritto (Ministeri interessati, CNR, associazioni imprenditoriali, Enti Federati);
  • la Giunta Esecutiva;
  • il Presidente.
I campi di attività

L'UNI, nel suo ruolo istituzionale, ha come compiti principali:
  • ELABORARE norme che vengono sviluppate da Organi tecnici ai cui lavori partecipano tutte le parti interessate assicurando, in tal modo, il carattere di trasparenza e condivisione;
  • RAPPRESENTARE l'Italia nelle attività di normazione a livello mondiale (ISO) ed europeo (CEN) per promuovere l'armonizzazione delle norme ed agevolare gli scambi di prodotti e servizi;
  • PUBBLICARE e diffondere le norme tecniche ed i prodotti editoriali ad esse correlati, sia direttamente, sia attraverso i centri di informazione e documentazione presenti su tutto il territorio nazionale (Punti UNI), sia tramite internet.
L'UNI, oltre a rappresentare un importante punto focale fra realtà nazionale ed internazionale, è altresì punto di incontro fra mondi diversi, come imprese, professionisti, università, Pubblica Amministrazione, consumatori, ecc… Da tale posizione, si consolida una serie di interrelazioni e si acquisiscono valori culturali ed informativi che sono particolarmente importanti per la società.
Diventa pertanto ruolo dell'UNI anche quello di:
  • COLLABORARE con gli Organismi di Normazione degli altri Paesi per favorire gli interessi delle imprese italiane nei loro rapporti commerciali;
  • DIFFONDERE la cultura normativa mediante corsi di formazione, organizzazione e partecipazione a convegni, fiere, pubblicazione di documenti tecnico - informativi e attraverso i propri mezzi di comunicazione.
Altre sedi:

Sede di Milano
Via Sannio 2
20137 MILANO MI

Tel.: +39 02 70024.1
Call Center Settore Vendite/Sales & Distribution Department: +39 02 70024200
Fax centrale/Central Fax: +39 02 70024375
Fax Direzione Generale e Presidenza/Senior Executive Staff Fax: +39 02 70024499
Fax Direzione Gestionale/Operative Area Fax: +39 02 70024474
Fax Direzione Tecnica/Technical Area Fax: +39 02 70024369
Fax Settore Vendite/Sales & Distribution Department Fax: +39 02 5515256
E-mail: uni@uni.com

Sito web:

www.uni.com

Consiglia questo ente/associazione ai tuoi amici

Commenta questo ente/associazione