IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Convegni e seminari > Ancona. La contabilizzazione e la termoregolazione del calore nei condomini

Ancona. La contabilizzazione e la termoregolazione del calore nei condomini

CONVEGNO/SEMINARIO
09/10/2015
Luogo: Ancona

PROGRAMMA
ASPETTI GIURIDICI

  • L'impianto di riscaldamento quale bene (e servizio) comune del condominio
  • I soggetti da convocare : il problema del distacco individuale dall’impianto termico
  • L’inquilino
  • Vendita e locazione dell’appartamento e contabilizzazione: spese ed adempimenti
  • L’adozione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore: la Legge n.10/91
  • Le innovazioni agevolate e il passaggio alla termoregolazione
  • L’iter assembleare corretto: l’importanza della progettazione
  • Il rapporto contrattuale con il progettista e l’installatore
  • La documentazione dell’amministratore il ruolo dell’amministratore e l’inerzia dell’assemblea
  • La responsabilità del progettista, del direttore lavori, dell’installatore
  • La divisione delle spese di riscaldamento e dell’acqua calda dopo la norma UNI 10200:2015
  • L’utilizzo dei coefficienti correttivi a supporto della UNI 10200:2015: è possibile ?
  • L’imposizione di una temperatura minima e l’umidità in condominio
  • I regolamenti condominiali a seguito dell'adozione della contabilizzazione
  • Le diverse determinazioni assembleari rispetto alla ripartizione sulla base dei consumo: le conseguenze
  • Le sanzioni
  • Il condomino che impedisce la termoregolazione: i rimedi
  • I tentativi di manomissioni
  • Il condominio moroso


ASPETTI TECNICI

  • I contenuti della norma UNI 10200:2015 e il campo di applicazione
  • Termoregolazione e contabilizzazione del calore
  • Tipologie di impianti termici centralizzati, le modalità di termoregolazione e di contabilizzazione del calore (contabilizzazione diretta e indiretta)


CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE

  • La composizione del consumo totale per usi termici, a livello di condominio e di unità immobiliare (consumi volontari e involontari)
  • La composizione della spesa per usi termici, a livello di condominio e di unità immobiliare
  • I criteri di ripartizione della spesa per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria
  • I millesimi di fabbisogno di energia termica utile della singola unità immobiliare
  • I casi di impianti di riscaldamento con tubi a vista e spazi riscaldati ad uso collettivo
  • L’attività svolta dal tecnico incaricato
  • I contenuti della relazione finale, le simulazioni di spesa e l’applicazione del nuovo criterio di riparto
  • Limiti nell’applicazione della norma UNI 10200:2015


TERMOREGOLAZIONE DEL CALORE

  • L’importanza del progetto: problemi riscontrabili nel caso di non corretta esecuzione dei lavori
  • L’attività svolta dal tecnico incaricato
  • I contenuti del progetto (tavole, capitolato, computo metrico, …) e la programmazione degli interventi


DIAGNOSI ENERGETICA

  • Obblighi e opportunità della diagnosi energetica
  • Differenze tra la diagnosi energetica e la certificazione energetica
  • L’attività svolta dal tecnico incaricato e i contenuti della relazione
  • La programmazione degli interventi di riqualificazione energetica

Iscriviti all'evento


QUOTA DI PARTECIPAZIONE
euro 62,00
euro 53,00 (+ IVA se dovuta)
Ai partecipanti una copia omaggio del volume “Codice del condominio”

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.