IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Formazione professionale > Clima ed energia per immagini

Clima ed energia per immagini

FORMAZIONE PROFESSIONALE
Dal 09/11/2011 al 11/11/2011
Luogo: Rimini

Laboratorio didattico organizzato da Kyoto Club nell'ambito di Ecomondo. L'iniziativa coinvolgerà un pubblico giovane: alunni di scuole elementari e medie accompagnati da docenti e genitori.
 
Kyoto Club, nell'ambito dell'evento fieristico Ecomondo, in programma a Rimini dal 9 all'11 novembre 2011, organizza un laboratorio didattico dal titolo Scuole per Kyoto "Clima ed energia per immagini".
Con una accattivante serie di immagini e piccoli filmati sarà illustrata la stretta correlazione tra variazioni climatiche e consumo di energia.
La crescita delle società industriali e l'aumento del fabbisogno energetico da combustibili fossili ha avuto un impatto negativo sull'ambiente influenzando il clima: riscaldamento globale, effetto serra e fenomeni atmosferici estremi. Quali i possibili rimedi? È un percorso ragionato, spiegato con parole semplici al giovane pubblico.
L'iniziativa, rivolta ad alunni di scuole elementari e medie, accompagnati da docenti e genitori, sarà composta da 3 laboratori, della durata di 45 minuti ognuno, in cui saranno proiettati brevi filmati dimostrativi e slide di approfondimento sul tema del cambiamento climatico e sulle possibili soluzioni per ostacolarlo attraverso la promozione di produzione di energia pulita, grazie all'utilizzo di nuove tecnologie che sfruttano le energie rinnovabili.
Seguirà un quiz: i partecipanti, a turni di 40/50 ragazzi e divisi per gruppi, dovranno rispondere ad alcune domande relative ai filmati precedentemente visionati.
I partecipanti riceveranno in premio un gadget.
Obiettivo del laboratorio è sensibilizzare le nuove generazioni sulle problematiche legate ai cambiamenti climatici e sulle possibili soluzioni.
L'evento si svolgerà il 9 novembre a Ecomondo (Rimini Fiera, Padiglione B7-D7) con i seguenti orari: ore 10-11,45-14,30.
Kyoto Club ringrazia EGL Italia e Multiutility per il sostegno all'iniziativa.
Per maggiori informazioni: Ecomondo education
Programma delle attività didattiche (pdf)
Kyoto Club sarà presente a Ecomondo - Key Energy 2011 presso il Padiglione D3, stand 188.
 
KYOTO CLUB
via Genova, 23 - 00184 Roma - Tel 06 485539 - Fax 06 48987009
e-mail : formazione@kyotoclub.org  - www.kyotoclub.org

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

I prossimi eventi su questo argomento
Dal 08/02/2017 al 09/02/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Progettazione energetica degli edifici e attestazione della prestazione

Luogo: Roma

Dopo il consolidamento dell’applicazione dei D.M. 26/06/2015 - che hanno cambiato il quadro di riferimento nel settore - altre importanti novità si sono registrate nel campo della normativa tecnica che occorre conoscere ed applicare. Sono state ...

23/02/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Piano del colore 2.0: progettare il colore in città

Luogo: Milano

Viero propone per il 2017 una serie di 4 webinar per approfondire le conoscenze del sistema d’isolamento termico a cappotto e le finiture di facciata più innovative. Coloro che seguiranno integralmente il percorso formativo 2016, potranno ...

Dal 12/05/2017 al 13/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo

Luogo: Matera

AiCARR organizza a Matera CLIMAMED 2017 sul tema “Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo", organizzato in collaborazione AICVF (Francia), ATECYR (Spagna) e TTMD (Turchia). Il retrofit sugli edifici storici è un ...

Dal 24/10/2017 al 26/10/2017
FIERA

Ecomondo Brasil

Luogo: San Poalo, Brasile

Eomondo, manifestazione di settore più importante in Italia e seconda in Europa, ha fatto dei convegni scientifici uno dei suoi asset principali. Come noto, il modello si basa sull’attivazione di un Comitato Tecnico Scientifico che genera, ...