IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Convegni e seminari > Dai nuovi RUE verso la classificazione acustica degli edifici – stato dell'arte tra qualità edilizia e contenziosi civili

Dai nuovi RUE verso la classificazione acustica degli edifici – stato dell'arte tra qualità edilizia e contenziosi civili

CONVEGNO/SEMINARIO
01/03/2012
Luogo: Fusignano, Ravenna

Il seminario che si svolgerà a Fusignano il 2 marzo 2012 dalle 14.30 alle 18.30, organizzato da studium progetti (www.studiumprogetti.it) presso il Teatro Moderno in occasione dell'approvazione del nuovo RUE del Comune di Argenta e dei comuni dell'Unione della Bassa Romagna.
Questa iniziativa risponde ad una necessità espressa da diversi professionisti e da diverse imprese in un momento nel quale la confusione legislativa ha generato dubbi e incertezze: poter ricevere un aggiornamento a tutto tondo sul tema, che approfondisca aspetti tecnici, amministrativi e legali. Interverranno il Dott. Ing. Alessandro Placci, che da anni collabora con il Dipartimento DISTART Strade della Facoltà di ingegneria dell'Università degli studi di Bologna per attività didattica e di ricerca, il Geom. Eugenio Vichi dell'unità operativa "Controllo edilizio" del Comune di Ravenna e il Dott. Avv. Silvia Dolcini, esperta in materia di edilizia ed urbanistica.
Il seminario affronterà dunque i seguenti temi:
•a) Il quadro legislativo in materia di acustica con particolare riferimento al ruolo di Professionisti e imprese di costruzione: lettura critica del DPCM 5/12/97, validità, efficacia, raccordo con la normativa in materia di edilizia scolastica, errori ed ambiguità presenti nel decreto, campo di applicazione, prestazioni non normate dal decreto; il ruolo del consulente acustico, dalla certificazione di laboratorio ai collaudi in opera; la nuova norma UNI 11367 sulla classificazione acustica: significato e prospettive.
•b) L'esperienza del Comune di Ravenna: importanza del rispetto dei requisiti acustici e ricaduta sul procedimento amministrativo di abitabilità/agibilità; valenza igienico-sanitaria dei requisiti acustici; importanza dell'asserverazione del direttore dei lavori e delle relazioni di collaudo acustico; funzione di controllo dell'amministrazione comunale nel procedimento edilizio e nel contenzioso civile.
•c) Il contenzioso civile: aspetti tecnici: ricaduta dei difetti acustici sul valore degli immobili; motivi di contenzioso tra privati, professionisti e imprese di costruzione; ruolo dei CTP e del CTU.
•d) Il contenzioso civile: aspetti legali: in presenza di difetti acustici, normalmente classificati come "occulti", quali sono le prospettive dei contenziosi civili? Quali le responsabilità del progettista architettonico? Quali le responsabilità del Direttore dei lavori (obbligo di mezzi o di risultato)? Quali quelle del costruttore-venditore? Quali quelle dell'appaltatore e dei subappaltatori? Esempi di contenziosi civili e giurisprudenza."

Le iscrizioni o richieste di informazioni potranno essere effettuate inviando una mail all'indirizzo info@studiumprogetti.it, completa di nome, cognome e provenienza.
 
Per qualsiasi chiarimento potete contattare il numero 0545 52081.

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.