home page Infobuild Infobuild Energia
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Convegni e seminari > Energia in Movimento

Energia in Movimento

CONVEGNO/SEMINARIO
16/06/2012
Luogo: Viterbo

Nell'anno dichiarato dalle Nazioni Unite come l'anno della sostenibilità energetica per tutti, anche la Tuscia si dà da fare. Lo fa con Energia in Movimento, evento che, nelle giornate di venerdì 15 e sabato 16 giugno, sensibilizzerà cittadini, istituzioni e aziende su temi quali: sostenibilità, competitività, sicurezza energetica. Sensibilizzando la popolazione del territorio, Energia in Movimento si inserisce dunque nell'iniziativa globale promossa da Onu e Unione Europea per la sostenibilità economica, sociale, ambientale del mondo intero.
Nella due giorni dell'energia "buona" - l'ingresso alla quale sarà completamente gratuito - si discuterà di energie rinnovabili, di mobilità sostenibile, di miglioramento dell'efficienza del trasporto pubblico, di stili di vita rispettosi dell'ambiente. Le aziende "verdi" avranno spazio per presentare i loro prodotti; ci saranno workshop e dimostrazioni e si imparerà a risparmiare: il 30% del carburante, il 20% dell'energia elettrica, il 15% sui costi del riscaldamento e il 30% sulla spesa di tutti i giorni. Perché Energia in Movimento? Perché siamo tutti responsabili di quello che accade sul pianeta terra, pianeta che ci implora rispetto e che manifesta da qualche anno più che mai affaticamento e bisogno di cure. Non si può più fare come se niente fosse. Che ognuno si prenda, dunque, le sue responsabilità. E, nel piccolo o grande del proprio quotidiano, faccia qualcosa per invertire le tendenze, ridurre i consumi, promuovere l'uso di energie alternative, favorire modelli di vita e d'impresa rispettosi di uomo e ambiente, ma soprattutto per alleggerire la propria impronta ecologica.
Il rispetto, il risparmio, le attenzioni, la valutazione dell'impatto di ogni attività, devono diventare una forma mentis, uno stile di vita, qualcosa di imprescindibile nel quotidiano di tutti. E' una sfida coraggiosa, non c'è dubbio, ma da qualche parte bisogna pur cominciare. Dalla spesa, per esempio, o dalla scelta del mezzo di trasporto. Poi bisogna investire in ricerca, sviluppo e innovazione al fine di sviluppare processi, prodotti, servizi a sempre minore impatto ambientale.
Energia in Movimento - che avrà luogo presso la Domus La Quercia di Viterbo, si inserisce nella Settimana europea dell'Energia sostenibile e si avvale, tra le altre, della collaborazione dell'Università della Tuscia e dell'Assessorato alle politiche energetiche del Comune di Viterbo - mira a: creare un network che metta in comunicazione cittadini, imprese, istituzioni e università e permetta di combinare sostenibilità ambientale e coesione sociale favorendo le economie locali anche attraverso l'impiego delle energie rinnovabili.
Tante le personalità di spicco che prenderanno parte alla manifestazione; nella giornata di inaugurazione saranno presenti: il Sindaco di Viterbo Giulio Marini e il Presidente della Provincia Marcello Meroi; l'Assessore alle politiche energetiche del Comune, Chiara Frontini e Giampiero Joime, Segretario generale dell'osservatorio ambientale sui cambiamenti climatici. Sabato 16 giugno avrà luogo la presentazione delle attività CIRDER (Centro Interdipartimentale di Ricerca e Diffusione delle Energie Rinnovabili). Interverranno: Marco Mancini, Rettore dell'Università della Tuscia, Paolo Equitani, Assessore all'ambiente ed energia della Provincia di Viterbo e Dino Primieri, Sindaco di Orte.
Tante le dimostrazioni pratiche che avranno luogo durante Energia in Movimento: come cuocere i cibi nei forni solari, come installare un impianto fotovoltaico ad isola; ci saranno test drive con auto e bici elettriche, proiezioni di audiovisivi e presentazioni di libri; un workshop di guida sostenibile e uno di risparmio energetico. Non mancherà una sezione dedicata ai bambini per i quali sono previsti laboratori didattici sul riciclo e riuso dei materiali e sulle energie rinnovabili.
Morale: l'energia è in movimento. E noi pure. Muoviamoci allora: è tempo di alleggerire la nostra impronta ecologica, ovvero il nostro impatto sul pianeta terra. Eccome se ne vale la pena.

La partecipazione è gratuita
Per info: www.energiainmovimento.net - info@energiainmovimento.net

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

Partnership