IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Formazione professionale > ETERNIT FREE: tecniche, metodi e opportunità per la sostituzione di copertura in eternit con impianti fotovoltaici integrati

ETERNIT FREE: tecniche, metodi e opportunità per la sostituzione di copertura in eternit con impianti fotovoltaici integrati

FORMAZIONE PROFESSIONALE
Dal 08/03/2011 al 10/03/2011
Luogo: Ancona

Il DM 19 febbraio 2007 ha introdotto per il fotovoltaico un meccanismo di incentivazione che premia la sua installazione in sostituzione delle coperture in eternit dei capannoni industriali o agricoli. Questo bonus è mantenuto anche nel nuovo conto energia previsto dal DM 6 Agosto 2010.
Kyoto Club organizza un corso di 24 ore in 3 giorni dedicato a questo tipo di intervento e rivolto ad una molteplicità di operatori nelle Province (finora una dozzina) che hanno aderito alla Campagna coordinata da AzzeroCO2 e Legambiente denominata "Provincia Eternit Free".
La Campagna consiste nella creazione su base provinciale di una rete di soggetti che oltre all'ente Provincia, vede coinvolti i proprietari di capannoni, i Comuni, Legambiente, i tecnici e professionisti, le aziende di bonifica del cemento amianto, quelle addette allo smaltimento e le aziende del settore fotovoltaico. Lo scopo è la rimozione di grandi superfici di coperture industriali e agricole (circa 100 milioni di mq in Italia) e la loro sostituzione con sistemi fotovoltaici integrati nel loro involucro.
Ogni Provincia aderente alla campagna "Eternit Free" si è prefissato di realizzare impianti fotovoltaici per una potenza di circa 20 MW (per informazioni sull'iniziativa: www.azzeroco2.com/eternitfree).

Obbiettivo del corso
Fornire le conoscenze relative ai sistemi fotovoltaici più innovativi anche in vista del terzo Conto Energia e la loro integrazione nell'edificio, con particolare attenzione nei casi di sostituzione dei sistemi costruttivi in amianto cemento, e nel rispetto di tutte le disposizioni legislative imposte per il proprietario, lo smaltitore e il trasportatore, punti chiavi di una buona riuscita di tutti gli interventi.

A chi è rivolto
Architetti, ingegneri e geometri, strutturisti, progettisti e costruttori edili, installatori, aziende di bonifica e a coloro che svolgono attività nella pianificazione urbana e nella realizzazione di impianti fotovoltaici.
Le conoscenze tecniche sulle logiche che stanno alla base della progettazione edilizia e impiantistica sono ritenute indispensabili per poter frequentare il corso. Per tutti coloro che non avessero tali conoscenze si consiglia di frequentare un corso base.
Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza a coloro che abbiano garantito il 75% di presenze.
Le ore effettivamente frequentate potranno essere riconosciute per il mantenimento delle competenze dei Tecnici Certificatori iscritti a SACERT, previa Autocertificazione con procedura on-line nella propria Area personale del sito SACERT.

Costo del corso:

  • € 600,00 + IVA 20% = € 720,00
    (Quota base)
  • € 540,00 + IVA 20% = € 648,00
    (Socio Kyoto Club)
  • € 570,00 + IVA 20% = € 684,00
    (Sostenitore "Professionista" Kyoto Club)
Scarica il programma

Roma - 21, 22 e 23 Febbraio 2011
Sede: Auditorium San Domenico Via Casilina 235, 00176 Roma

KYOTO CLUB
via Genova, 23 - 00184 Roma - Tel 06 485539 - Fax 06 48987009
e-mail : informazione@kyoyoclub.org  - www.kyotoclub.org

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

I prossimi eventi su questo argomento
Dal 26/01/2017 al 29/01/2017
FIERA

Klimahouse

Luogo: Bolzano

Fiera di riferimento a livello nazionale del settore per l'efficienza nell'edilizia sostenibile, Klimahouse giunta alla 12a edizione, dimostra come nell’edilizia esistano una serie di alternative ed economiche tecniche in grado di garantire ...

27/01/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Corso avanzato di progettazione con tecniche di ingegneria naturalistica

Luogo: Firenze

Assform propone il Corso avanzato di progettazione con tecniche di ingegneria naturalistica, rivolto ai professionisti già operanti nel settore dell’ingegneria naturalistica, quali tecnici progettisti, ingegneri, architetti, forestali, agronomi, ...

Dal 09/02/2017 al 12/02/2017
FIERA

Legno&Edilizia

Luogo: Verona

Nonostante la crisi del comparto edile, il segmento dell’edilizia che usa il legno è in crescita, segnale significativo che mostra la tendenza verso un abitare ecologico, salutare ed economico: in Italia oggi sei nuove abitazioni su 100 sono ...

23/02/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Piano del colore 2.0: progettare il colore in città

Luogo: Milano

Viero propone per il 2017 una serie di 4 webinar per approfondire le conoscenze del sistema d’isolamento termico a cappotto e le finiture di facciata più innovative. Coloro che seguiranno integralmente il percorso formativo 2016, potranno ...

Dal 10/05/2017 al 11/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Convegno internazionale AiCARR “Oltre gli edifici NZEB”

Luogo: Matera

Il 50° CONVEGNO INTERNAZIONALE AiCARR “Oltre gli edifici NZEB”, parte dalla necessità di incrementare gli edifici a energia quasi zero, come richiesto  dalla Direttiva Europea 31/2010, attraverso l’utilizzo di una ...

Dal 12/05/2017 al 13/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo

Luogo: Matera

AiCARR organizza a Matera CLIMAMED 2017 sul tema “Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo", organizzato in collaborazione AICVF (Francia), ATECYR (Spagna) e TTMD (Turchia). Il retrofit sugli edifici storici è un ...

Dal 24/10/2017 al 26/10/2017
FIERA

Ecomondo Brasil

Luogo: San Poalo, Brasile

Eomondo, manifestazione di settore più importante in Italia e seconda in Europa, ha fatto dei convegni scientifici uno dei suoi asset principali. Come noto, il modello si basa sull’attivazione di un Comitato Tecnico Scientifico che genera, ...