IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Formazione professionale > Minieolico: progettazione, autorizzazione e realizzazione di un impianto

Minieolico: progettazione, autorizzazione e realizzazione di un impianto

FORMAZIONE PROFESSIONALE
Dal 08/09/2010 al 09/09/2010
Luogo: Roma

Il settore degli impianti minieolici (turbine di potenza fino a 100 kW), finora poco sfruttato anche se incentivato, ha notevoli possibilità di crescita soprattutto perché può riferirsi a utenze isolate, a piccole utenze sia civili che industriali e anche ad utenze di tipo agricolo Tali impianti di piccola taglia hanno il pregio di un bassissimo impatto visivo ed ambientale e quindi potrebbero avere una utilizzazione entro le aree di interesse naturale e/o soggette a vincoli di protezione. Per poter usufruire delle incentivazioni è necessario partire da una corretta informazione di base sulla risorsa da sfruttare, sulla tecnologia, sulle norme di autorizzazione e sul sistema di incentivazione. E' inoltre importante una corretta impostazione progettuale per poter giungere rapidamente all'autorizzazione dell'impianto e alla sua realizzazione. Il corso, organizzato nell'ambito di ZeroEmission Rome, fornisce quindi le informazioni necessarie ad affrontare le varie fasi della realizzazione di un impianto minieolico, dall'analisi di fattibilità alla verifica delle incentivazioni possibili e poi alla progettazione e alla costruzione.

Principali contenuti
· Introduzione sulla fonte energetica, la tecnologia e le macchine disponibili sul mercato
· Contesto normativo ed autorizzativo
· Incentivazioni per gli impianti minieolici
· Aspetti economici di fattibilità
· Progettazione di un impianto minieolico
· Studio di un caso tipico
 
Destinatari del corso

Imprenditori e manager di aziende che sviluppano progetti eolici, ingegneri, architetti, geometri, consulenti e tecnici del settore, energy manager, tecnici di amministrazioni pubbliche e di enti preposti alla gestione del territorio o di aree naturali protette.
 
Per maggiori informazioni:
Scarica la scheda di iscrizione
Scarica la brochure informativa
Scarica il programma 
 
Per informazioni e iscrizioni:
www.isesitalia.it - formazione@isesitalia.it
Laura Concettoni
formazione@isesitalia.it

ISES ITALIA
Sezione della International Solar Energy Society
Via Tommaso Grossi, 6 - 00184 Roma
tel:  06 77073610/11 - fax:  06 77073612

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

I prossimi eventi su questo argomento
23/02/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Piano del colore 2.0: progettare il colore in città

Luogo: Milano

Viero propone per il 2017 una serie di 4 webinar per approfondire le conoscenze del sistema d’isolamento termico a cappotto e le finiture di facciata più innovative. Coloro che seguiranno integralmente il percorso formativo 2016, potranno ...

Dal 21/03/2017 al 22/03/2017
FORMAZIONE PROFESSIONALE

Le fonti rinnovabili: metodologie di gestione e business development

Luogo: Milano

ll corso breve "Le fonti rinnovabili: metodologie di gestione e business development", organizzato dal MIP di Milano e fruibile anche in streaming ha l'obiettivo di fornire ai partecipanti gli strumenti di base e le informazioni necessarie a ricercare e ...

Dal 12/05/2017 al 13/05/2017
CONVEGNO/SEMINARIO

Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo

Luogo: Matera

AiCARR organizza a Matera CLIMAMED 2017 sul tema “Retrofit di edifici storici nell’area del Mediterraneo", organizzato in collaborazione AICVF (Francia), ATECYR (Spagna) e TTMD (Turchia). Il retrofit sugli edifici storici è un ...

Dal 24/10/2017 al 26/10/2017
FIERA

Ecomondo Brasil

Luogo: San Poalo, Brasile

Eomondo, manifestazione di settore più importante in Italia e seconda in Europa, ha fatto dei convegni scientifici uno dei suoi asset principali. Come noto, il modello si basa sull’attivazione di un Comitato Tecnico Scientifico che genera, ...