IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Eventi > Convegni e seminari > REM 2016 – Un futuro energetico a basse emissioni di carbonio

REM 2016 – Un futuro energetico a basse emissioni di carbonio

CONVEGNO/SEMINARIO
Dal 09/03/2016 al 10/03/2016
Luogo: Ravenna

REM (Renewable Energy Mediterranean Conference & Exhibition), la conferenza del Mediterraneo dedicata all’energia rinnovabile, organizzata con l’alto patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico, si articola in due giorni e otto sessioni di lavoro, con la partecipazione di circa 50 aziende e associazioni e la presentazione di 40 papers.

 

Nei prossimi decenni la domanda mondiale di energia è destinata a crescere, in primo luogo per sostenere lo sviluppo economico dei paesi emergenti e soddisfare i bisogni di una popolazione mondiale che si stima arriverà a 9 miliardi di persone nel 2050. Contemporaneamente il cambiamento climatico in atto impone una riduzione drastica delle emissioni di CO2 per raggiungere l’obiettivo di contenere l’aumento della temperatura entro 2° C.

 

Programma 

Nella mattinata del 9 marzo, che sarà dedicata agli scenari e alle politiche previste dalla COP21, la prima sessione presenterà contributi in merito alle possibili implicazioni ambientali, alle misure da mettere in atto, alle soluzioni industriali e alle prospettive che si aprono per la transizione verso un’economia circolare.

La prima sessione presenterà i contributi accademici per lo sviluppo di modelli previsionali su possibili implicazioni ambientali, le misure da mettere in atto, le soluzioni industriali e le prospettive che si aprono per la transizione verso un’economia circolare che punti sempre più al riutilizzo dei prodotti minimizzando al contempo le emissioni.

La seconda sessione sul ruolo delle aziende O&G e la loro sfida al cambiamento climatico, affronterà i temi riguardanti la transizione scientifica, tecnologica ed economica necessaria per raggiungere l’obiettivo di un futuro low carbon entro il prossimo ventennio e contribuire così alla mitigazione dei fenomeni legati al cambiamento climatico. In questa fase, grande importanza riveste il metano come fonte fossile chiave per la transizione energetica in atto. Le quattro sessioni successive presenteranno case histories relative a soluzioni tecnologiche per rispondere alle sfide prospettate nelle sessioni introduttive. Si discutono applicazioni di campo per l’abbattimento delle emissioni GHG da fonti fossili, con focus su carbon capture and storage e l’impiego di LNG come fuel. In questo scenario viene affrontato anche il ruolo delle fonti rinnovabili e dei sistemi di accumulo di energia, indispensabili per un loro utilizzo efficace, la nuova economia di gestione dei rifiuti e delle correnti a basso contenuto energetico e si illustra la potenzialità e il mercato dei prodotti derivanti da biofissazione della CO2 con microalghe. Una tavola rotonda conclusiva, con la partecipazione di tutti i presidenti di sessione, riassumerà i principali risultati in termini di soluzioni tecnologiche e fornirà un collegamento con la visione emersa dalla COP21.

 

 

REM - Renewable Energy Mediterranean Conference & Exhibition

9 e 10 marzo 2016
Ravenna, al Grand Hotel Mattei

Scarica il programma dettagliato

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento

Resta sempre aggiornato sugli eventi

Per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi iscriviti gratuitamente alla newsletter di infobuild energia.
Ogni Sabato riceverai la newsletter redazionale con tutti gli aggiornamenti della settimana e i prossimi eventi.

REM 2016