Infobuild energia

Solatube - Dove la luce solare non arriva

Usufruire di luce solare all’interno di una abitazione o luogo di lavoro è considerato un valore aggiunto a livello di comfort e di risparmio energetico. In quelle situazioni in cui non è possibile avere luce naturale, subentra la tecnologia. La parola a Lorenzo Gallo.

La luce non è tutta uguale. Differenti tipi di luce generano differenti sensazioni visive, e con esse, diversi livelli di comfort. In questo quadro è attestato che usufruire di luce naturale all’interno di spazi chiusi garantisce un maggior livello di comfort visivo.

La tecnologia deve subentrare quando non è possibile avere luce naturale. «Il prodotto da noi distribuito – spiega Lorenzo Gallo, amministratore della Infinity Motion - è una sorta di “riqualificatore” della casa e del luogo di lavoro . La luce solare è considerata da sempre un valore e riuscire a portarla in quegli ambienti dove non può esserci luce naturale portata con mezzi tradizionali è un grande traguardo».

Infinity Motion nasce nel 2002 dall’esigenza di distribuire sul mercato Italiano la linea Solatube®, lucernario tubolare che porta la luce naturale negli ambienti senza finestre. «Abbiamo iniziato a distribuirla in Italia undici anni fa. Da alcuni anni il prodotto è conosciuto dagli architetti e progettisti che, grazie a Solatube, riescono a portare luce naturale in ambienti dove era considerato impossibile portare luce in ambienti senza affaccio esterno . Si tratta infatti di una linea di prodotti che ha alle spalle un importante sviluppo tecnologico , in quanto deve riuscire a captare la giusta quantità di luce solare in base all’ora della giornata e alle stagioni e questo viene realizzato dalla calotta captatrice realizzata in stampo con tecnologia Raybender® e trasferita all’ambiente tramite condotti con riflettenza speculare unica del 99,7% ».

La tecnologia della linea Solatube si rivolge ad architetti, progettisti ed illuminotecnici. «Si tratta di un’innovazione che può essere sfruttata sia in casa, ad esempio in un bagno cieco, che in un centro commerciale. Le tipologie degli edifici sono molto varie si va da applicazioni residenziali a quelle industriali e commerciali con edifici di varie epoche ». La linea Solatube non è ancora adeguatamente conosciuta in Italia, « il nostro obiettivo è di , divulgare ulteriormente questo tipo di tecnologia , proseguiremo con l’informativa verso i progettisti . Con un foro molto contenuto in copertura o in parete – conclude Gallo - si riescono infatti a ottenere valori illuminotecnici molto elevati e consistenti durante tutti i giorni dell’anno».

RICHIEDI INFORMAZIONI

su Solatube di INFINITY MOTION