IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > 100 milioni di euro per progetti di opere infrastrutturali nei piccoli Comuni

100 milioni di euro per progetti di opere infrastrutturali nei piccoli Comuni

Interventi finanziabili per qualificazione e manutenzione del territorio, riqualificazione ed efficientamento energetico, messa in sicurezza

Dovrebbe essere pubblicata oggi in GU la Convenzione Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Anci per i “Nuovi progetti di intervento” per i piccoli Comuni fino a 5000 abitanti che dunque, da oggi, potranno procedere con l'invio delle richieste.

Il MIT ha firmato il nuovo bando nazionale da 100 milioni di euro per progetti di opere infrastrutturali nei piccoli Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.

Il decreto, dopo la registrazione alla Corte dei Conti in attuazione dell’articolo 3 dello Sblocca Italia, ha approvato una convenzione con Anci, che prevede che gli interventi oggetto delle richieste di finanziamento rientrino in una delle tre seguenti tipologie finalizzate:

a) alla qualificazione e manutenzione del territorio, mediante recupero e riqualificazione di volumetrie esistenti e di aree dismesse, nonché alla riduzione del rischio idrogeologico;

b) alla riqualificazione e all’incremento dell’efficienza energetica del patrimonio edilizio pubblico, nonché alla realizzazione di impianti di produzione e distribuzione di energia da fonti rinnovabili;

c) alla messa in sicurezza degli edifici pubblici, con particolare riferimento a quelli scolastici, alle strutture socio-assistenziali di proprietà comunale e alle strutture di maggiore fruizione pubblica

 

Sono finanziabili progetti per investimenti da 100 mila a 400 mila euro.

Si procederà a redigere l’elenco delle richieste poste in ordine di invio per ciascuna Regione e Provincia autonoma fino al raggiungimento dell’importo assegnato per ciascuna di esse, previa verifica di ammissibilità e assunzione, da parte dell’Ente interessato, dell’impegno a procedere alla pubblicazione del bando di gara o della determina a contrarre entro il 31 Agosto 2015.

Il Programma “Nuovi progetti di interventi” permetterà di realizzare da un minimo di 250 a un massimo di 1000 interventi nei piccoli Comuni,che si andranno ad aggiungere ai 293 già finanziati (molti dei quali con cantieri già aperti) dal Programma “6000 campanili” che, in tre fasi, ha erogato 250 milioni di euro.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/12/2017

+16,6% per il fotovoltaico a Novembre

A novembre crescono i consumi di energia, il fotovoltaico copre il 4% della domanda. Si registra una diminuzione della produzione da rinnovabili rispetto a novembre 2016       A novembre 2017 Terna, società che gestisce la rete ...

18/12/2017

Il potenziale ancora inespresso di risparmio energetico nell'edilizia

Il “Global Status Report 2017" presentato dalla IEA esamina lo stato degli edifici e delle costruzioni a livello mondiale dopo lo storico accordo della COP21 di Parigi e conferma che non c'è più tempo da perdere se si vuole salvare il pianeta     Nonostante l'ultimo decennio abbia visto ...

13/12/2017

Il camino solare: caratteristiche e funzionamento

Ottimizzare il riscaldamento domestico è possibile grazie al camino solare che garantisce comfort termico e risparmi in bolletta     Le rigide temperature invernali impongono di stare sicuri e al caldo nelle nostre case, magari avvolti ...

13/12/2017

Le vecchie pale eoliche si trasformano in oggetti di design!

Un progetto europeo che porta a nuova vita le pale eoliche in via di dismissione nel pieno rispetto dell'economia circolare, con l'obiettivo che le risorse rimangano all'interno del sistema economico, generando nuovo valore.       Il ...

11/12/2017

Una banca dati per monitorare le politiche di efficienza energetica

IEA ha realizzato un database utilizzando una serie di indicatori per misurare l'efficienza energetica nei vari paesi nei settori residenziale, trasporti, servizi e industria manifatturiera    Per monitorare l'efficacia delle politiche di ...

06/12/2017

Allarme siccit dal CNR, mai come nel 2017

Il 2017 è stato l'anno più secco dal 1800 e il 4° più caldo, con temperature di +1.3°C al di sopra della media. I dati del Consiglio Nazionale delle Ricerche        L'anno meteorologico va da ...

06/12/2017

Nella SEN priorit a efficienza energetica

Daniela Petrone, Vice Presidente ANIT, ci propone un'interessante analisi della SEN, considerando obiettivi e priorità di azione mirati al 2030, con particolare riguardo ai temi dell'efficienza energetica     La Strategia Energetica ...

05/12/2017

Le nuove opportunit di crescita di Centrica Business Solutions

ENER-G si trasforma in Centrica Business Solutions mantenendo lo stesso servizio di eccellenza e le medesime competenze e soluzioni energetiche già presenti oggi sul mercato       In occasione ...