IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > 13 milioni di SI

13 milioni di SI

A 10 giorni dal Referendum anti trivelle ospitiamo il commento di Paolo Rocco Viscontini – Presidente ITALIA Solare

 

13 milioni di SI, ovvero l’86% dei votanti. È questo il risultato che dobbiamo guardare con attenzione e domandarci quale potrebbe essere stato il risultato se fosse stato raggiunto il quorum e se non ci fosse stata una distorsione mediatica intorno al referendum.

 

Dobbiamo partire da questo con la consapevolezza che l’uscita dalle fonti fossili è oramai una strada segnata, un percorso irreversibile sancito da una molteplicità di leggi, direttive e accordi internazionali, a partire dalla COP21 fino ad arrivare al fiorire costante di interventi normativi a livello regionale e provinciale che stanziano fondi a favore della green economy.

 

Migliaia di imprenditori, professionisti e aziende stanno investendo con tantissima difficoltà nella green economy, nonostante i continui interventi che vanno nella direzione opposta.

 

Continuare a favorire le fonti fossili non potrà che portarci ad un buio medioevo energetico e quando non ci sarà nient’altro da sfruttare, quelle lobby delle fonti fossili sposteranno i loro interessi lontano dall’Italia lasciando nel paese del Sole disoccupazione e siti inquinati.

 

Ecco, ITALIA Solare non ci sta e continua la battaglia a favore di un’Italia libera dalle fonti fossili e fondata sulle energie rinnovabili, a cominciare dall’energia fotovoltaica.

a cura di Paolo Rocco Viscontini – Presidente ITALIA Solare

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/07/2018

+2% per le rinnovabili nel primo trimestre 2018

Pubblicata l'analisi trimestrale Enea per il periodo gennaio-marzo 2018: crescono i consumi di energia e le rinnovabili grazie all'ottima performance dell'idroelettrico. Emissioni CO2 stabili     Enea ha pubblicato il consueto Rapporto ...

12/07/2018

Continua il viaggio intorno al mondo del catamarano 100% rinnovabile

Rimarrà fino al 16 luglio a Venezia la prima imbarcazione al mondo a zero emissioni alimentata da idrogeno che ha iniziato a navigare nell'estate 2017       Energy Observer è la prima barca al mondo alimentata a ...

10/07/2018

La "Super Finestra" che può far risparmiare 10 mld di dollari l'anno di costi energetici

Il Laboratorio Nazionale Lawrence Berkeley del Dipartimento dell'Energia (Berkeley Lab) sta lavorando con i produttori per portare sul mercato una "super finestra" che sia almeno due volte più isolante del 99% delle finestre presenti sul ...

05/07/2018

Qualche suggerimento per affrontare i rincari di luce e gas

In un recente comunicato ARERA ha anticipato che le nostre bollette subiranno rincari significativi, pari a +6,5% per l'elettricità e +8,2% per il gas. I piccoli accorgimenti per limitare gli aumenti       ARERA, Autorità di ...

29/06/2018

Efficienza e risparmio di CO2 dalla corretta gestione degli impianti di condizionamento

Entro il 2060 la domanda di energia per il raffrescamento sarà superiore a quella per il riscaldamento, con aumento del surriscaldamento. Pubblicato il Global Opportunity Report con indicazioni per l'efficientamento degli impianti di ...

25/06/2018

Risparmio energetico di luce e gas: come contenere i consumi e rispettare l’ambiente

Qualche consiglio pratico per evitare sprechi energetici nei consumi domestici di luce e gas   a cura di Fabiana Valentini     Luce e gas, quanto mi costate! Nel 2018 le bollette sono diventate ancor più salate rispetto agli anni ...

20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzerà l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...