IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > 13 milioni di SI

13 milioni di SI

A 10 giorni dal Referendum anti trivelle ospitiamo il commento di Paolo Rocco Viscontini – Presidente ITALIA Solare

 

13 milioni di SI, ovvero l’86% dei votanti. È questo il risultato che dobbiamo guardare con attenzione e domandarci quale potrebbe essere stato il risultato se fosse stato raggiunto il quorum e se non ci fosse stata una distorsione mediatica intorno al referendum.

 

Dobbiamo partire da questo con la consapevolezza che l’uscita dalle fonti fossili è oramai una strada segnata, un percorso irreversibile sancito da una molteplicità di leggi, direttive e accordi internazionali, a partire dalla COP21 fino ad arrivare al fiorire costante di interventi normativi a livello regionale e provinciale che stanziano fondi a favore della green economy.

 

Migliaia di imprenditori, professionisti e aziende stanno investendo con tantissima difficoltà nella green economy, nonostante i continui interventi che vanno nella direzione opposta.

 

Continuare a favorire le fonti fossili non potrà che portarci ad un buio medioevo energetico e quando non ci sarà nient’altro da sfruttare, quelle lobby delle fonti fossili sposteranno i loro interessi lontano dall’Italia lasciando nel paese del Sole disoccupazione e siti inquinati.

 

Ecco, ITALIA Solare non ci sta e continua la battaglia a favore di un’Italia libera dalle fonti fossili e fondata sulle energie rinnovabili, a cominciare dall’energia fotovoltaica.

a cura di Paolo Rocco Viscontini – Presidente ITALIA Solare

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
27/07/2017

Il gruppo Caleffi acquisisce rubinetterie Cristina

Il Gruppo Caleffi, specializzato nella componentistica per impianti di riscaldamento, condizionamento e idrosanitari, annuncia l'acquisizione di Cristina, azienda che produce rubinetteria di alta qualità     Il Gruppo Caleffi cresce ...

25/07/2017

Allarme Assoclima per il mercato delle pompe di calore

L'improvviso aumento dei prezzi di alcuni gas refrigeranti HFC utilizzati per il funzionamento di climatizzatori e pompe di calore rischia di mettere in ginocchio il settore     L’industria dei sistemi di climatizzazione da molto tempo si ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilità con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

24/07/2017

Partnership per progetti di eco-innovazione ed efficienza

ENEA ed Environment Park hanno firmato un protocollo d'intesa con l'obiettivo di realizzare iniziative congiunte a sostegno di energia, ambiente ed efficienza energetica      I Presidenti dell’ENEA Federico Testa e di Environment ...

21/07/2017

Record Costa Rica con il 99,35% di elettricità da fonti rinnovabili

Nei primi 6 mesi del 2017 in Costa Rica il fabbisogno energetico è stato soddisfatto quasi esclusivamente dalle fonti rinnovabili.     Il Costa Rica, paese dell'America Centrale situato tra Nicaragua e Panama, da ormai parecchio tempo ...

20/07/2017

Per cedere le detrazioni fiscali c’è la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta        La Legge di Bilancio 2017 ...

20/07/2017

Tour Maraîchère, per una banlieue a filiera corta

A pochi chilometri da Parigi l'innovativa doppia fattoria verticale autosufficiente dal punto di vista energetico.     E’ il 2015 quando a Parigi si firma l’accordo COP 21 sulla riduzione del surriscaldamento globale. Se da ...

19/07/2017

Eco materiali per edifici più efficienti e sani

Un progetto europeo mostra il potenziale ancora non sfruttato dei materiali ecologici naturali per migliorare la qualità interna degli ambienti     Il tema dell’efficienza energetica degli edifici è prioritario nelle ...