IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > 15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

Pubblicato il Bando dal ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle PMI per la realizzazione di diagnosi energetiche in modo da efficientare i loro consumi

 

Dal Mise 15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando 2017 destinato a Regioni e Province autonome, che potranno presentare programmi a sostegno della realizzazione di diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese (PMI) finalizzati alla valutazione del consumo di energia ed al risparmio energetico conseguibile, o per l’attuazione del sistema di gestione e il rilascio della certificazione di conformità alla norma ISO 50001.


Si tratta della terza edizione del bando previsto dalle norme di recepimento della Direttiva sull’efficienza energetica e organizzato in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, che nei due anni precedenti ha visto un impegno da parte del MISE di circa 18 milioni di euro.
Nell’edizione 2017 sono messi a disposizione di Regioni e Province, in maniera proporzionale al numero di PMI presenti a livello regionale, altri 15 milioni di euro per il cofinanziamento di nuovi programmi volti ad incentivare gli audit energetici nelle PMI o l’adozione di sistemi di gestione dell’energia conformi alle norme ISO 50001.

 

L’ammontare del cofinanziamento dei programmi di sostegno concesso dal Ministero dello sviluppo economico è pari al 35% delle spese ammissibili, fino a un massimo di € 8.000, al netto di IVA, per ciascun sito sottoposto a diagnosi. Le procedure di attuazione di un sistema di gestione conforme alla norma ISO 50001 ammesse saranno sempre finanziate nella misura massima del 35% delle spese ammissibili fino ad un massimo di 16.000 euro.

 

I finanziamenti sono erogati in seguito all’effettiva realizzazione da parte di ciascuna impresa di almeno un intervento di efficientamento energetico, tra quelli suggeriti dalla diagnosi, o a seguito dell’ottenimento della conformità del sistema di gestione dell’energia alla norma ISO 50001.

 

La scadenza per presentare i programmi è fissata al 30 novembre 2017.
Il Ministero dello sviluppo economico, con il supporto di ENEA, entro il 15 dicembre 2017 valuterà i programmi. Passati 12 mesi dall’invio della comunicazione degli esiti della valutazione, le Regioni e le Province autonome che non hanno proceduto alla stipula della convenzione, perdono i benefici.

TEMA TECNICO:

Normativa

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
30/03/2018

Chiarimenti su pannelli fotovoltaici e vincolo paesaggistico

Una recente sentenza del TAR della Lombardia ha precisato che i pannelli fotovoltaici non rappresentano un elemento di disturbo visivo ma sono elementi normali del paesaggio     Il TAR della Lombardia ha pronunciato la sentenza (496/2018) che ...

27/03/2018

Decreto rinnovabili elettriche, incentivi anche per il fotovoltaico

La bozza di decreto per gli incentivi 2018-2020 include gli impianti fotovoltaici di potenza superiore ai 20 kWp     a cura di Italia Solare   Nelle ultime settimane è circolata la tanto attesa bozza di decreto per gli incentivi ...

22/03/2018

Bozza decreto per lefficienza energetica e le rinnovabili

In approvazione il decreto che definisce le linee guida che disciplinano modalità operative e procedure autorizzative per l’installazione di impianti per l’efficienza energetica e lo sfruttamento delle rinnovabili, attrraverso ...

20/03/2018

Guida aggiornata su Ecobonus ristrutturazioni edilizie

Disponibile on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate la "Guida Ristrutturazioni Edilizie: le agevolazioni fiscali", con le novit introdotte dalla Legge di Bilancio, che interessano gli interventi di recupero del patrimonio edilizio E' aggiornata a ...

09/03/2018

Pubblicato in GU il Decreto per il Fondo Nazionale per l'efficienza energetica

Il 6 marzo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica     Dopo una lunga attesa è finalmente pubblicato in Gazzetta il decreto attuativo del ...

28/02/2018

Piano nazionale Efficienza energetica pubblicato in Gazzetta

Quanto è stato fatto fino ad oggi e quali le misure previste per lo sviluppo dell’efficienza energetica nel nostro paese nel rispetto della direttiva europea   E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Piano d'azione  ...

08/02/2018

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate per invio precompilata

Pubblicati dall'Agenzia delle Entrate nuovi provvedimenti per la corretta compilazione della dichiarazione precompilata, due in particolare interessano i dati per gli interventi di ristrutturazione edilizia e riqualificazione ...

11/01/2018

Novit della Legge di Bilancio su Super e Iper ammortamento

La Legge di Bilancio ha prorogato per tutto il 2018 super e iper ammortamento, forme di agevolazione legate agli investimenti in beni materiali. Fisco Oggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un utile vademecum per ...