IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il 2015 è stato un anno positivo per il fotovoltaico in Europa

Il 2015 è stato un anno positivo per il fotovoltaico in Europa

Solar Power Europe conferma 8 GW di nuove connessioni e una crescita del 15% della domanda di nuovi impianti

SolarPower Europe, associazione del settore dell'energia solare in Europa che ha sostituito l'EPIA, in un nuovo comunicato stampa conferma le previsioni di qualche giorno fa sull'andamento del fotovoltaico in Europa nel 2015.

Nel vecchio continente la domanda di nuovi impianti è aumentata del 15% e sono stati connessi circa 8GW, nel 2014 i nuopvi GW sono stati 6.95, mentre nel 2013 il dato era di 11 GW. 

 

A livello globale il mercato del solare è cresciuto del 25%, le stime parlano di 50,1 GW, in aumento rispetto al 40,2 del 2014. Le previsioni parlano di 228 GW di energia solare complessivi installati in tutto il mondo, in crescita dai 178 GW del 2014. I mercati più imporanti sono Cina e Giappone, seguiti dagli Stati Uniti. La Cina in particolare, non solo ha doppiato i dati europei, ma ha anche superato i 40 GW di capacità installata, togliendo la leadership alla Germania.

 

Oliver Schaefer presidente di SolarPower Europe sottolinea la fiducia nel futuro visto che dopo tre anni consecutivi di andamento negativo del mercato fotovoltaico in Europa, è particolarmente incoraggiante vedere il settore in crescita.

L'associazione sottolinea che questo risultato è dovuto principalmente a tre paesi, Regno Unito, Germania e Francia che insieme contano per il 75% delle nuove connessioni, pari a 5,3 GW. Si tratta della stessa percentuale del 2014, pari però a 6 GW di nuove connessioni. Per il secondo anno inoltre medaglia d'oro alla Gran Bretagna, con 3.7 GW.

 

Con quasi 100 GW di capacità installata l'Europa resta il continente con il maggior parco fotovoltaico. Non ci sono paesi al di fuori dell'Europa che possano vantare percentuali vicine al 4% di consumi di elettricità coperti dalle rinnovabili e dal fotovoltaico in particolare. Per non parlare dei mercati più maturi quali Italia, Germania e Grecia nei quali questa percentuale sale all'8% circa.

 

La sfida a questo punto, commenta James Watson, CEO di Solar Power Europe, è facilitare la transizione verso un mercato in cui gli utenti possano stoccare l'energia e consumarla quando ci sia bisogno. "E' necessario creare ora una struttura di mercato snella che accresca la forza della tecnologia dell’energia solare per riuscire a far profitto partendo dai bassi costi del solare".

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/01/2017

75 GW per il fotovoltaico nel 2016

Un 2016 da record per il fotovoltaico, con un valore di 300 GW di capacità totale installata e un’aspettativa per il 2017 di mantenimento      Uno studio firmato “PV Market Alliance” sottolinea che il 2016 ...

19/01/2017

Nel 2016 cala la produzione fotovoltaica

Il "Rapporto statistico solare fotovoltaico" Pubblicato dal GSE evidenza un calo del 4,3% della produzione fv dei primi 11 mesi del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015     Come ogni anno il GSE, pubblica il “Rapporto statistico - ...

16/01/2017

Nel deserto israeliano la più alta torre solare del mondo

La torre Ashalim sarà alta 250 metri e riceverà la luce riflessa da un campo di 50.000 pannelli eliostati     E’ in costruzione nel deserto israeliano del Negev la torre solare più alta del mondo che con i suoi 250 ...

13/01/2017

Al Campus di Savona autonomia energetica e rinnovabili

Lo Smart Energy Building vanta autosufficienza energetica grazie a geotermia, fotovoltaico e movimento degli studenti       Prosegue l’impegno del Campus di Savona quale Centro di Innovazione nazionale sulle tecnologie per la Smart ...

09/01/2017

Il Milleproroghe ferma obbligo rinnovabili al 35%

Rinviato al 2018 l’obbligo della quota del 50% di utilizzo delle rinnovabili termiche nei nuovi edifici o per le ristrutturazioni rilevanti  
Il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta ufficiale 304 del 30 dicembre scorso, ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

21/12/2016

Il fotovoltaico più economico dell’eolico e del carbone

L’ultimo Rapporto pubblicato da Bloomberg New Energy Finance, evidenzia che il mondo green è arrivato a un punto di svolta e che i mercati emergenti stanno superando le economie forti grazie ai pannelli a basso costo.     Il ...

19/12/2016

Cala la produzione fotovoltaica nel 2016

Pubblicata dal GSE un’analisi preliminare sulla produzione fotovoltaica nei primi 9 mesi dell’anno che segna un -4.1%       Il GSE ha pubblicato l’analisi preliminare dedicata alla “Produzione fotovoltaica in Italia ...