IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Il 2015 è stato un anno positivo per il fotovoltaico in Europa

Il 2015 è stato un anno positivo per il fotovoltaico in Europa

Solar Power Europe conferma 8 GW di nuove connessioni e una crescita del 15% della domanda di nuovi impianti

SolarPower Europe, associazione del settore dell'energia solare in Europa che ha sostituito l'EPIA, in un nuovo comunicato stampa conferma le previsioni di qualche giorno fa sull'andamento del fotovoltaico in Europa nel 2015.

Nel vecchio continente la domanda di nuovi impianti è aumentata del 15% e sono stati connessi circa 8GW, nel 2014 i nuopvi GW sono stati 6.95, mentre nel 2013 il dato era di 11 GW. 

 

A livello globale il mercato del solare è cresciuto del 25%, le stime parlano di 50,1 GW, in aumento rispetto al 40,2 del 2014. Le previsioni parlano di 228 GW di energia solare complessivi installati in tutto il mondo, in crescita dai 178 GW del 2014. I mercati più imporanti sono Cina e Giappone, seguiti dagli Stati Uniti. La Cina in particolare, non solo ha doppiato i dati europei, ma ha anche superato i 40 GW di capacità installata, togliendo la leadership alla Germania.

 

Oliver Schaefer presidente di SolarPower Europe sottolinea la fiducia nel futuro visto che dopo tre anni consecutivi di andamento negativo del mercato fotovoltaico in Europa, è particolarmente incoraggiante vedere il settore in crescita.

L'associazione sottolinea che questo risultato è dovuto principalmente a tre paesi, Regno Unito, Germania e Francia che insieme contano per il 75% delle nuove connessioni, pari a 5,3 GW. Si tratta della stessa percentuale del 2014, pari però a 6 GW di nuove connessioni. Per il secondo anno inoltre medaglia d'oro alla Gran Bretagna, con 3.7 GW.

 

Con quasi 100 GW di capacità installata l'Europa resta il continente con il maggior parco fotovoltaico. Non ci sono paesi al di fuori dell'Europa che possano vantare percentuali vicine al 4% di consumi di elettricità coperti dalle rinnovabili e dal fotovoltaico in particolare. Per non parlare dei mercati più maturi quali Italia, Germania e Grecia nei quali questa percentuale sale all'8% circa.

 

La sfida a questo punto, commenta James Watson, CEO di Solar Power Europe, è facilitare la transizione verso un mercato in cui gli utenti possano stoccare l'energia e consumarla quando ci sia bisogno. "E' necessario creare ora una struttura di mercato snella che accresca la forza della tecnologia dell’energia solare per riuscire a far profitto partendo dai bassi costi del solare".

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite può salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico è pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...