IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Impianto biogas per l’efficienza energetica di un’azienda agricola

Impianto biogas per l’efficienza energetica di un’azienda agricola

2G ITALIA

24/08/2017

L’azienda  Agricola Nolli ha deciso di installare un impianto biogas con il motore 2G per l’efficientamento di tutto il processo produttivo

 

 

 

2G Italia, la filiale italiana di 2G Energy AG, uno dei più importanti produttori mondiali di impianti di cogenerazione per la generazione e fornitura di energia elettrica e calore, ha realizzato l’intervento di efficientamento dei processi produttivi dell’azienda agricola Nolli, sita in provincia di Cremona.

 

Nell’azienda vengono allevate 300 vacche che producono più di 30 mila litri di latte. L’intervento è stato realizzato nella stalla più moderna delle due di proprietà dell’azienda che si trovano nel comune di Casalmorano.

 

Il proprietario Renzo Nolli ha infatti deciso di efficientare  tutto il proprio processo di produzione. È stato dunque installato un impianto biogas da 100 kW che produce energia elettrica utilizzando liquami e letame direttamente prodotti dall’azienda, senza costi particolari rispetto alla normale quotidianità, con un materiale normalmente di scarto.

 

Renzo Nolli sottolinea che ha deciso di sostenere questo importante investimento nonostante la congiuntura economica non facile e il basso utile netto sul latte al chilo e che ora può beneficiare di un vantaggio competitivo significativo, un impianto di questo tipo assicura infatti vantaggi anche ad altre attività collaterali come la fertilizzazione dei terreni, visto che il digestato è un fertilizzante decisamente migliore rispetto a liquame o letame puro.

 

I proprietari si aspettano un importante vantaggio economico considerando anche che il tempo da dedicare all’impianto si limita a una sola ora al giorno.

 

In particolare 2G ha installato presso la Nolli, con la collaborazione dell’azienda Rota Guido per la realizzazione dell’impianto, il proprio motore filius 404b, adatto per piccoli impianti biogas ma con un’ottima efficienza. Si tratta di un impianto a biogas con una potenza elettrica di 100 kW, che definisce gli standard di efficienza e affidabilità nella sua categoria di potenza. La tecnologia a 4 valvole utilizzata permette lo scambio di gas altamente efficiente nella camera di combustione.

I lavori hanno richiesto solo 6 mesi di tempo, si prevede che in un massimi di 6 anni l’investimento sarà ripagato e si tratta di un investimento che produce un duplice vantaggio: recupera denaro liquido che viene fornito dall’impianto biogas dalla produzione di energia elettrica e garantisce una stabilità di pagamenti che la stalla, per come è strutturata, difficilmente riesce a mantenere.

Richiedi informazioni su Impianto biogas per l’efficienza energetica di un’azienda agricola

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti 2G ITALIA