IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > 3 premi europei per rinnovabili, fotovoltaico negli edifici storici ed efficienza energetica

3 premi europei per rinnovabili, fotovoltaico negli edifici storici ed efficienza energetica

La Commissione europea ha istituito tre 'premi Horizon' dedicati all'integrazione del fotovoltaico negli edifici storici, ospedali a basse emissioni e diminuzione significativa delle emissioni di CO2
 
 
Sono 3 i premi Horizon 2020, il programma Ue per la ricerca, istituiti dalla commissione europea a sostegno di  rinnovabili ed efficienza energetica, nella lotta contro i cambiamenti climatici.
 
Il primo è dedicato all'integrazione di sistemi fotovoltaici negli edifici storici, sottoposti a tutela e che quindi richiedono soluzioni innovative per utilizzare la tecnologia fotovoltaica, nel rispetto del patrimonio culturale di determinati quartieri.
Sarà premiato il quartiere storico europeo nei cui edifici è stato integrato un impianto solare in grado di assicurare la copertura di almeno il 50% del suo consumo di energia elettrica, includendo tutti i componenti necessari, con il minimo impatto visibile .
La soluzione suggerita deve essere replicabile in altri distretti, visto che uno degli obiettivi del riconoscimento è spingere gli investimenti privati e pubblici. 
 
L'Unione Europea mette a disposizione 750mila mila euro, i candidati hanno tempo fino al 26 settembre 2018 per partecipare.
 
Il secondo riconoscimento è dedicato all'utilizzo di 100% energie rinnovabili negli ospedali, che integrino diverse tecnologie sostenibili, garantendo sicurezza e affidabilità dell'approviggionamento in considerazine della natura intermittente di alcune energie rinnovabili, come solare o eolico. 
L'Europa mette a disposizione 1 milone di euro e c'è tempo fino al 3 aprile 2019 per partecipare.
 
Il terzo premio è dedicato allo sviluppo di prodotti che possano aiutare a tagliare le emissioni riutilizzando l’anidride carbonica. L'obiettivo è che i vari attori che lavorano in questo campo migliorino i loro processi e prodotti per ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera, inventivando investimenti in R&S, creando nuove partnership, superando gli ostacoli tecnici, commerciali o finanziari.
I candidati hanno tempo fino al 3 aprile 2019 e l'Unione ha messo a disposizione 1 milione di euro.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/01/2017

Bando UE per la diffusione degli edifici a energia quasi zero

Pubblicato un bando UE per la presentazione di uno studio completo sulle attività di rinnovo energetico degli edifici e la diffusione degli edifici a energia quasi zero     Obiettivo del bando UE "Studio completo sulle attività di ...

12/01/2017

Premio per la miglior tesi di laurea in bioarchitettura

L'INBAR Siracusa promuove la quarta edizione del Premio Migliore Tesi in Linea con Bioarchitettura "Ugo Cantone". Scadenza bando il 5 febbraio 2017.     L'Inbar Siracusa ha lanciato la quarta edizione del premio per le migliori tesi ...

09/11/2016

Premio per valorizzare la nuova bellezza nelle comunitÓ e nei territori

Lanciato da Legambiente il premio Sterminata Bellezza è un riconoscimento alle idee che guardano al futuro del Paese, producendo bellezza. Termine per inviare le domande 20 dicembre 2016     Pubblicata la terza edizone del Premio ...

18/10/2016

Il Saie premia le migliori soluzioni a impatto zero

Scelti da una prestigiosa giuria i 27 prodotti più innovativi, selezionati nell’ambito dell’iniziativa SAIE INNOVATION - verso impatto zero     Il Saie di Bologna ha tra le sue caratteristiche distintive quella di essere per ...

17/10/2016

L'UniversitÓ di Roma alle Olimpiadi per costruire la casa del futuro

L'Università la Sapienza al Solar Decathlon Middle East 2018 con un progetto di abitazione sostenibile ed energeticamente autosufficiente        Tra i 22 Atenei di tutto il mondo selezionati per partecipare al Solar ...

11/10/2016

Concorso per la riqualificazione sostenibile della caserma Scotti

Pubblicato il bando per la riqualificazione della Caserma del Comune di Chieri con le soluzioni sostenibili Ytong       Al via il concorso di idee per il riuso e la riqualificazione dell’ex Caserma Scotti di Chieri che si trova ...

07/10/2016

Klimahouse premia le start up che immaginano un futuro green e sostenibile

Un montepremi di 20.000 euro per il Klimahouse startup award. Già aperto il bando, aperto fino al 16 dicembre, premiazione a Bolzano il 27gennaio 2017 nel corso del primo Klimahouse Innovation Day     In occasione di klimahouscamp, ...

30/09/2016

Aperte le candidature per Regeneration 2017, sfida oltre la sostenibilitÓ

Macro Design Studio in collaborazione con International Living Future Institute (ILFI) e con Living Building Challenge Collaborative: Italy, lancia l'edizione 2017 di REGENERATION, il concorso europeo di progettazione interamente basato sul protocollo Living ...