IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Smart Irradiation Service, servizio di fornitura di dati di irraggiamento della produzione di impianti fotovoltaici

Smart Irradiation Service, servizio di fornitura di dati di irraggiamento della produzione di impianti fotovoltaici

3E

Smart Irradiation Service è il nuovo esclusivo servizio di dati di irraggiamento solari proposto da 3E, particolarmente utile per valutare le prestazioni degli impianti fotovoltaici. E' basato sull’elaborazione di dati fisici di network meteo e dati satellitari.
Il nuovo servizio è una fonte di dati di irraggiamento che fornisce significativi miglioramenti nell’accuratezza della stima della produzione, rispetto alle tradizionali fonti di dati di irraggiamento per un sito, senza richiedere l’installazione di hardware in sito.

I calcoli affidabili sulla produzione di impianti fotovoltaici sono strumenti essenziali per valutare il potenziale di un sito per ottenere il finanziamento del progetto, o per valutare le performance di una installazione per migliorare la gestione dell’O&M.
“L’industria fotovoltaica è cresciuta: richiede basi solide per prendere decisioni. Abbiamo bisogno di fornire le più accurate stime di produzione e valutazione delle performance possibili. Dati di irraggiamento affidabili sono cruciali” sottolinea Karel De Brabandere, senior PV expert del laboratorio di ricerca di 3E e principale autore della recente analisi sulle fonti di dati di irraggiamento.
Finora sono state utilizzate tipicamente tre fonti di dati di irraggiamento per un sito: misure tramite sensore, misure tramite piranometri e misure tramite satellite. Ogni sorgente viene scelta per la misura della produzione o delle performance secondo i costi o i livelli di precisione e disponibilità richiesti. Il nuovo studio del team interno di ricerca di 3E mostra che i dati provenienti dai sensori, anche se comunemente usati, non sono generalmente abbastanza accurati per essere bancabili o base affidabile per prendere delle decisioni fondamentali per l’O&M. I dati satellitari offrono prestazioni migliori, ma non sono accurati come le misure basate su piranometri. D’altra parte I piranometri richiedono una attenta installazione e manutenzione, che può essere costosa. “I piranometri forniscono chiaramente i migliori dati” dichiara Elvin Lemmens, PV engineer del team di consulenza di 3E “Ma, durante la visita di impianti fotovoltaici, incontro regolarmente piranometri trascurati, o peggio ancora, non installati correttamente. Questo rende il dato inaffidabile ed in alcuni casi non utilizzabile se la bancabilità è in discussione. È un caso veramente sfortunato.”
Lo Smart Irradiation Service è stato sviluppato in risposta a questi problemi. Anche senza hardware in sito, fornisce dati che sono più accurati del 40% rispetto ai dati satellitari a livello mensile, e ancora di più a livello annuale. Il servizio combina dati disponibili tramite satellite con dati forniti da una rete di misure effettuate al suolo con una qualità controllata e fornisce stime sulla produzione giornalmente. Integrabile come opzione in SynaptiQ, il software di monitoraggio e reporting di 3E, fornisce calcoli del Performance Ratio (PR) più accurati e può essere quindi utilizzato per indirizzare le attività O&M e fornire un reporting più accurato agli investitori.


Per maggiori dettagli sullo Smart Irradiation Service, è possibile scaricare la brochure: www.SynaptiQ.it

Richiedi informazioni su Smart Irradiation Service, servizio di fornitura di dati di irraggiamento della produzione di impianti fotovoltaici
Errore di sorgenti tipiche di dati di irraggiamento comparati con il nuovo servizio di 3E.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
FONTI RINNOVABILI