IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bene i progressi in efficienza energetica, ma non bastano

Bene i progressi in efficienza energetica, ma non bastano

Un rapporto IEA evidenzia che i progressi compiuti nelle politiche di efficienza energetica in tutto il mondo ci sono ma bisogna fare di più

 

 

Il nuovo Energy Efficiency Market Report 2016 pubblicato dall’International Energy Agency segnala il miglioramento dell’efficienza energetica delle economie a livello globale lo scorso anno, in particolare in Cina e in altri paesi in via di sviluppo.
Però non basta, per raggiungere gli obiettivi climatici definiti dalla COP21 di Parigi, sono necessarie politiche più rigorose.

Il Rapporto evidenzia un miglioramento nel 2015 rispetto al 2014 dell’1,8% dell’intensità energetica, ovvero della quantità di energia utilizzata per unità di PIL. Un dato in crescita rispetto al 2014 quando l’incremento era stato dell’1.5% e addirittura triplo rispetto alla crescita media degli ultimi 10 anni,  il che significa che l’economia globale per crescere ha bisogno di meno energia.
Inoltre lo Studio sottolinea che i maggiori guadagni dello scorso anno sono stati raggiunti nonostante i prezzi più bassi dell’energia, elemento che può disincentivare il risparmio energetico.

 

 

 

Tuttavia si tratta di un progresso a livello globale troppo lento, per assicurare infatti un processo di decarbonizzazione coerente con gli obiettivi climatici, il miglioramento di intensità energetica deve raggiungere almeno il 2,6% all'anno. L'efficienza energetica è una risorsa che tutti i paesi possiedono in abbondanza, una forte politica di efficienza energetica è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi climatici centrali per ridurre la bolletta energetica, contenere il riscaldamento globale e l'inquinamento atmosferico, migliorare la sicurezza energetica e aumentare l'accesso all'energia.

 

L’Agenzia Internazionale dell'Energia ha identificato l'efficienza energetica come "carburante" fondamentale nella transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, sottolineando che più di un terzo di tutte le riduzioni di emissioni necessarie per raggiungere gli obiettivi climatici entro il 2040 deve venire da politiche di efficienza energetica.

I paesi non OCSE e soprattutto la Cina, dove l'intensità energetica migliorata del 5,6%, si sono distinti per i risultati più brillanti. Le grandi economie emergenti si stanno muovendo al centro della scena nella transizione energetica pulita, e la lotta contro l'inquinamento atmosferico, guidata da efficienza energetica e fonti rinnovabili.

 

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/07/2018

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 dicembre 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa rende noto che è stato posticipato di sei mesi, ovvero al 31 ...

06/07/2018

Il rifugio sul Monte Bianco efficiente e sostenibile

Installati 28 pannelli fotovoltaici sulla facciata sud del Rifugio Torino e un sistema di recupero per l'acqua piovana che hanno permesso la riduzione delle emissioni di CO2 e un miglioramento dell'efficienza energetica     E' stato realizzato ...

03/07/2018

Italia al primo posto per le politiche di efficienza energetica

Pubblicato il Rapporto ACEEE: se si vogliono raggiungere gli obiettivi di Parigi, è necessario migliorare gli sforzi in tema di efficienza energetica. La classifica dei 25 paesi più energivori     ACEEE, American Council for an ...

22/06/2018

Ok all’accordo UE per obiettivo efficienza energetica del 32,5%

Commissione europea, Consiglio Ue e Europarlamento hanno raggiunto un nuovo accordo su efficienza energetica e Governance che prevede un obiettivo di efficienza del 32,5% entro il 2030 e dello 0,8% di risparmio energetico annuo per il ...

21/06/2018

Pubblicata la direttiva EU sull’efficienza energetica

Pubblicata in GU la Direttiva UE 2018/844: entro il 2050 edifici a energia quasi zero, riduzione delle emissioni in UE dell’80-85%. Misure per la mobilità elettrica, nuovi strumenti per edifici smart     Pubblicata sulla Gazzetta ...

19/06/2018

Grazie all'Ecobonus 3,7 mld di investimenti nel 2017

L'Enea ha presentato questa mattina il 7° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica: nel 2017 l’ecobonus ha mosso investimenti di oltre 3,7 miliardi di euro per la realizzazione di ...

29/05/2018

23 milioni di euro per l’efficienza energetica di edifici e impianti a Milano

Pubblicato sul sito del comune di Milano il bando per accedere ai finanziamenti per interventi di efficienza energetica degli edifici privati   Promosso dal Comune di Milano un bando che mette a disposizione dei cittadini 23 milioni di euro a fondo ...

29/05/2018

Solo 4 tecnologie per l'energia pulita sono sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi climatici

L'Agenzia internazionale per l'energia ha pubblicato una nuova analisi sulla transizione energetica che rivela che nel 2017 solo 4 delle 38 tecnologie sono state in linea con gli obiettivi climatici, accesso all'energia e inquinamento ...