IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Bene i progressi in efficienza energetica, ma non bastano

Bene i progressi in efficienza energetica, ma non bastano

Un rapporto IEA evidenzia che i progressi compiuti nelle politiche di efficienza energetica in tutto il mondo ci sono ma bisogna fare di più

 

 

Il nuovo Energy Efficiency Market Report 2016 pubblicato dall’International Energy Agency segnala il miglioramento dell’efficienza energetica delle economie a livello globale lo scorso anno, in particolare in Cina e in altri paesi in via di sviluppo.
Però non basta, per raggiungere gli obiettivi climatici definiti dalla COP21 di Parigi, sono necessarie politiche più rigorose.

Il Rapporto evidenzia un miglioramento nel 2015 rispetto al 2014 dell’1,8% dell’intensità energetica, ovvero della quantità di energia utilizzata per unità di PIL. Un dato in crescita rispetto al 2014 quando l’incremento era stato dell’1.5% e addirittura triplo rispetto alla crescita media degli ultimi 10 anni,  il che significa che l’economia globale per crescere ha bisogno di meno energia.
Inoltre lo Studio sottolinea che i maggiori guadagni dello scorso anno sono stati raggiunti nonostante i prezzi più bassi dell’energia, elemento che può disincentivare il risparmio energetico.

 

 

 

Tuttavia si tratta di un progresso a livello globale troppo lento, per assicurare infatti un processo di decarbonizzazione coerente con gli obiettivi climatici, il miglioramento di intensità energetica deve raggiungere almeno il 2,6% all'anno. L'efficienza energetica è una risorsa che tutti i paesi possiedono in abbondanza, una forte politica di efficienza energetica è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi climatici centrali per ridurre la bolletta energetica, contenere il riscaldamento globale e l'inquinamento atmosferico, migliorare la sicurezza energetica e aumentare l'accesso all'energia.

 

L’Agenzia Internazionale dell'Energia ha identificato l'efficienza energetica come "carburante" fondamentale nella transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, sottolineando che più di un terzo di tutte le riduzioni di emissioni necessarie per raggiungere gli obiettivi climatici entro il 2040 deve venire da politiche di efficienza energetica.

I paesi non OCSE e soprattutto la Cina, dove l'intensità energetica migliorata del 5,6%, si sono distinti per i risultati più brillanti. Le grandi economie emergenti si stanno muovendo al centro della scena nella transizione energetica pulita, e la lotta contro l'inquinamento atmosferico, guidata da efficienza energetica e fonti rinnovabili.

 

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilità con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

18/07/2017

8 milioni in Toscana per l’efficienza energetica degli edifici pubblici

Sarà pubblicato entro fine luglio un bando destinato all’efficientamento energetico di Enti locali e ASL della Toscana   Sono 8 i milioni messi a disposizione dal nuovo bando della Regione Toscana, che verrà pubblicato entro la ...

13/07/2017

Piazza Gae Aulenti: il belvedere si tinge di green

piuarch vuole un tetto verde per il Porta Nuova Building.       Con un po' di ritardo rispetto ai colleghi europei, anche la capitale meneghina da qualche tempo ripensa lo sviluppo urbanistico in altezza e senza più freni. Palazzo ...

11/07/2017

1 milione di interventi in efficienza energetica in 3 anni

Grazie agli ecobonus in 3 anni sono stati realizzati un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti. Annunciata una task force dedicata all’efficienza energetica della PA     Enea ha presentato a Roma ...

07/07/2017

Efficienza energetica al centro delle politiche fino al 2030

Per ogni euro di spesa pubblica investito in efficienza energetica si possono generare 1,5 euro di occupazione, energia risparmiata e benefici ambientali     Presentato da Confindustria il 4 rapporto Efficienza energetica che propone una ...

06/07/2017

In Emilia 47 milioni a sostegno di innovazione ed efficienza energetica

Dal 10 luglio le imprese dell'Emilia Romagna potranno inviare le domande per accedere al fondo per startup e innovazione energetica     Sono 47 i milioni di euro messi a disposizione dalla regione Emilia Romagna per il credito ...

30/06/2017

Efficienza energetica scuole, prorogata la scadenza del fondo Kyoto

Prorogata al 30 giugno 2018 la scadenza per accedere al Fondo Kyoto per interventi di efficientamento degli istituti scolastici     Il Ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti rende noto che è stato posticipato di un anno, ovvero al 30 ...

21/06/2017

Efficienza energetica ed energia sostenibile. L'Italia c'è!

La battaglia contro il cambiamento climatico si vince uniti. Efficienza energetica, revamping e rinnovabili rappresentano un’incredibile occasione di sviluppo per il nostro paese     Ad aprire i lavori di "Restart: rispetto e coscienza ...