IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Un tetto fotovoltaico che assicura isolamento termico e impermeabilizzazione

Designergy è una start up elvetica che ha realizzato TCR (Triactive Core Roof), un tetto in grado di isolare, impermeabilizzare e produrre energia solare

 

Tetto fotovoltaico TCR che produce energia, isola termicamente e impermeabilizza

Daniel Lepori è il fondatore della start up Designergy, con sede in Svizzera, che ha ideato la tecnologia TCR (Triactive Core Roof) che permette la realizzazione di un tetto composto da elementi che si posano facilmente sulla struttura portante e che garantiscono una serie di vantaggi.


I moduli fotovoltaici infatti producono elettricità e proteggono il tetto da acqua e calore.

Ogni elemento spiega l’Ingegner Daniel Lepori, è prefabbricato ed è composto da uno strato di metallo, uno strato di materiale isolante in lana di roccia e un pannello fotovoltaico.

L’elemento prefabbricato viene posato in maniera semplice e veloce direttamente sulla struttura portante del tetto, grazie alle ultime innovazioni sono sufficienti meno di cinque minuti per coprire una superficie di 10 m2.

 

Tra i vantaggi più significativi ci sono le ottime proprietà di resistenza meccanica, perfetta impermeabilità grazie alla doppia barriera all’acqua, un elevato isolamento termico e la produzione di energia elettrica con il modulo fotovoltaico integrato (serie 2000 e 600). Il tetto è inoltre calpestabile e imoduli TCR serie 2000 vantano un’ottima resistenza ai carichi di neve di 1.000 kg/m2 (pari a 10 metri di neve fresca o 2.5 metri di neve bagnata).

 

Si tratta inoltre di una soluzione di design bella da vedere perché invece di avere un tetto in tegole ricoperto parzialmente da pannelli scuri, la superficie è uniforme e in grado di produrre energia, con la possibilità di staccare e sostituire i pannelli fotovoltaici con eventuali sistemi più performanti. Le celle fotovoltaiche sono protette da due strati di vetro, così da rallentare il degrado nel corso degli anni.


L’investimento necessario per un tetto TCR, sottolinea l’inventore, non è particolarmente elevato, la differenza rispetto a un prodotto tradizionale è del 5/8% e “può essere ammortizzato in un paio d'anni grazie alla produzione di corrente, senza necessitare di sovvenzioni. Con quest’energia si può azionare una pompa a calore, caricare un veicolo elettrico, ricare una batteria stazionaria oppure guadagnare dei soldi immettendo l’elettricità nella rete a prezzo di mercato. Da fattore di costo, il tetto diventa così una fonte di reddito”.

 

Moduli fotovoltaici TCR per un tetto a Rovio in Svizzera

Moduli fotovoltaici TCR per un tetto di 55m2 a Rovio in Svizzera

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/11/2017

Campus di Humanitas University immerso nel verde

Inaugurato il nuovo Campus Humanitas che comprende 3 edifici su uno spazio di 25 mila metri quadrati. Tanto verde, grandi vetrate per un'illuminazione efficiente, massimo comfort    
Inaugurato a Milano, in occasione ...

15/11/2017

La casa del futuro efficiente, smart e alimentata da rinnovabili

La Casa del futuro, progetto italiano finalista al Solar Decathlon Middle East 2018, è un’abitazione green, smart e interamente alimentata dall’energia solare     L’Università Sapienza di Roma ha presentato alla ...

13/11/2017

Presente e futuro degli edifici PASSIVHAUS

A Bologna il 25 novembre la 5a Conferenza nazionale Passivhaus, evento dedicato alle costruzioni verdi durante il quale sarà presentata la prima pubblicazione in Italia completamente dedicata al settore  
L’Opificio Golinelli di ...

10/11/2017

Abitare le facciate

La riqualificazione di un vecchio edificio di Parigi firmata Malka Architecture permette la diminuzione dei consumi energetici, l'ottimizzazione dei consumi e l'ampliamento degli spazi abitativi     A Parigi nel cuore del 16° ...

09/11/2017

Vivere nel bosco secondo i ritmi della natura

 Dalla riqualificazione di un vecchio casolare è sorta un’abitazione immersa nella natura e caratterizzata da massima luminosità    
Gli architetti Riccardo Cassina e Corrado Spinelli hanno firmato il progetto di ...

08/11/2017

Celle fotovoltaiche trasparenti per lautonomia energetica del futuro

Un team di scienziati statunitensi sta studiando innovative celle fotovoltaiche altamente trasparenti che non bloccano la vista e si prestano a molti utilizzi, dalle finestre agli smartphone     Per ridurre il consumo energetico mondiale ...

06/11/2017

100 GW per le nuove installazioni di fotovoltaico nel 2017

L'ultima analisi di mercato pubblicata da SolarPower Europe stima che la domanda mondiale annua di energia solare raggiungerà per la prima volta il livello di 100 GW        SolarPower Europe in un nuovo Studio mostra che la ...

01/11/2017

700 MW di nuove installazioni rinnovabili da gennaio

Pubblicato l’Osservatorio Anie Rinnovabili di settembre: + 23% le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico. Focus bioenergie       Si conferma l’andamento positivo per le rinnovabili che a settembre 2017 segnano un ...