IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A Klimahouse 2013 Enertour, visite tecniche guidate a 14 edifici sostenibili

A Klimahouse 2013 Enertour, visite tecniche guidate a 14 edifici sostenibili

Dal 23 al 26 Gennaio, in occasione dell'ottava edizione di Klimahouse, Enertour organizza visite tecniche guidate ad alcuni dei più recenti progetti CasaClima ad alta efficienza energetica dell'Alto Adige. Il programma prevede quattro giorni di tour per un totale di 14 edifici esemplari in tema di sostenibilità, con un focus sui Net Zero Energy Buildings: da edifici residenziali a sedi commerciali, da agriturismi a cantine vinicole, da costruzioni in legno a edifici risanati in compagnia dei rispettivi progettisti, architetti o gestori.
Il primo enertour in calendario è in programma mercoledì 23 gennaio, il giorno precedente l'inaugurazione della fiera, specifico sui Net Zero Energy Buildings. Si parte con l'introduzione al progetto AIDA che ha l'obiettivo di accelerare l'ingresso sul mercato di edifici pubblici a bilancio energetico nullo, implementando nelle pratiche pubbliche il requisito di NetZEB che prevede la realizzazione di edifici caratterizzati da un'elevata efficienza energetica e dall'uso di fonti di energia rinnovabile.
Sarà possibile visitare il primo edificio commerciale a "emissioni zero" in Italia della Naturalia Bau di Merano, azienda di primo piano nel settore della bioedilizia, e la nuova sede a Bolzano della ditta Salewa, produttrice di articoli sportivi, che si sviluppa su un'area complessiva di 170.000 m3.
Quest'ultimo progetto, firmato da Cino Zucchi Architetti - Park Associati in collaborazione con Energytech per la progettazione del sistema energetico, è certificato Work&Life dall'Agenzia CasaClima.
Giovedì 24 gennaio sarà invece possibile visitare due edifici residenziali in fase di cantiere: il primo nel Comune di Lana, il secondo a Merano.
Venerdì 25 gennaio il tema conduttore degli enertour sarà "l'innovazione dei sistemi di raffrescamento e riscaldamento applicati a edifici residenziali": la prima visita sarà effettuata a un edificio a Terlano con impianto pilota "Velta Solar Tech", la seconda a un edificio plurifamiliare ad Appiano, una casa Passiva in classe "CasaClima A" dotata di un unico impianto compatto di ultima generazione per riscaldamento, ventilazione controllata, produzione di acs, recupero di calore e raffrescamento passivo (aerosmart x² plus); impianto solare termico per riscaldamento e acs, pompa di calore a geotermia, impianto fotovoltaico e cisterna di raccolta per l'acqua piovana. Doppia opzione per i tour di venerdì 25 pomeriggio: sarà infatti possibile scegliere tra la visita a edifici residenziali, esempi di risanamento energetico, oppure a due originali costruzioni in legno: la sede LignoAlp a Bressanone e l'edificio residenziale a Varna realizzato da Wolf Haus.
In programma per Sabato 26 gennaio, la visita al nuovo Centro di Competenza Rubner a Chienes (BZ) certificato in classe "CasaClima A", un progetto architettonico di grande pregio realizzato in legno abbinato a grandi vetrate, e all'edificio residenziale risanato a Valdora.
E infine, si aggiunge quest'anno il nuovo pacchetto "enertour: architecture, energy & wine": i partecipanti potranno visitare due esempi di cantine vinicole altoatesine (Cantina Pfitscher a Montagna e Cantina Tramin premiata alla Biennale di Venezia nel 2010), modelli di integrazione tra architettura moderna, sistema energetico sostenibile e produzione vinicola di altissima qualità.
Ogni visita prevede anche una degustazione di vini locali.
 

Iscrizione online: http://www.klimahouse.it
Scarica il programma Enertour 2013

Edificio residenziale a Gargazzone - CasaClima Gold

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia