IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A Trento incentivi energetici anche per soffitte e villette

A Trento incentivi energetici anche per soffitte e villette

Continua l'impegno della Giunta della Provincia di Trento su efficienza energetica e rinnovabili.

 

La Giunta provinciale di Trento, su proposta dell'assessore all'urbanistica Carlo  Daldoss, ha deciso di estendere gli incentivi per la riqualificazione energetica e la ristrutturazione degli edifici agli interventi dedicati a soffitte (classificazione C2) e villette (classificate A/7), così da assicurare il maggior numero di interventi possibile per l'efficientamento dei diversi tipi di abitazione e la conseguente ottimizzazione dell'utilizzo degli immobili, incrementandone così il valore e aumentando contemporaneamente l'indotto sul territorio.

 

Lo scorso 19 agosto, su proposta dello stesso Assessore Daldoss, è stata approvata una delibera che ha stanziato ulteriori 5 milioni di euro a sostegno degli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione degli edifici. L'Assessore ha commentato che si tratta di misure che rappresentano un volano per la ripresa economica, basti pensare che "dal 1° luglio 2016 sono 1099 le domande presentate agli appositi uffici provinciali; ne sono state esaminate già quasi 800, e a 667 di esse è stata data risposta positiva. Il valore medio dei lavori ammonta a 86.000 euro, che moltiplicati per 663 porta a stimare un indotto di quasi milioni di euro".


Il 31% degli interventi richiesti riguarda la qualificazione energetica e il restante 69% le ristrutturazioni. Il 17% delle domande accolte si concentra nella città capoluogo, Trento, il restante 83% si distribuisce sul resto del territorio provinciale.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia