IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Abruzzo e Friuli investono in efficienza energetica

Abruzzo e Friuli investono in efficienza energetica

Approvato un bando in Abruzzo per l'efficienza energetica delle scuole e uno in Friuli per riduzione di consumi di energia nelle strutture per anziani 

 

 

 

Dopo che nei giorni scorsi vi abbiamo informato sui bandi promossi da Comune di Milano, che ha dato il via a un finanziamento che stanzia 1 milione di euro, a disposizione anche dei privati, e Regione Emilia che ha stanziato nuovi aiuti a sostegno dell'efficienza energetica delle aziende, anche Friuli e Abruzzo hanno approvato bandi a sostegno dell’efficienza energetica.

 

In Abruzzo è stato pubblicato un bando per il sostegno alla "Promozione dell'eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche". Beneficiari delle risorse per un importo complessivo di 7 milioni di euro sono enti locali abruzzesi proprietari di edifici scolastici. I progetti proponibili riguardano interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti anche attraverso l'utilizzo di mix tecnologici. I contributi sono concessi a fondo perduto nella misura del 100 per cento della spesa ritenuta ammissibile. Le istanze di contributo potranno essere presentate entro il 19 maggio prossimo.

 

La Giunta del Friuli ha approvato un Bando di oltre 5 milioni di euro per la riduzione di consumi di energia primaria nelle strutture residenziali per anziani non autosufficienti.
Potranno accedere alle risorse - previste dal Programma Operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (PO FESR) 2014-2020 Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione della Regione Friuli Venezia Giulia le attuali 38 strutture del territorio gestite da Comuni, Aziende pubbliche di Servizi alla Persona (ASP) e da Aziende per l'Assistenza Sanitaria (AAS) ritenute idonee e realizzate prima del 1980, non potranno beneficiare dei finanziamenti, invece, le strutture che hanno partecipato al precedente invito per 8 milioni di euro, destinato alle realtà presenti in area montana.
Ogni struttura avrà diritto a un contributo massimo proporzionale al numero di posti letto per anziani non autosufficienti, con un minimo di 240.000 euro per quelle al di sotto di 20 posti letto e comunque fino a massimo di 1.500.000 euro. Gli interventi finanziabili saranno rivolti a ridurre la dispersione termica degli edifici, a ottimizzare la resa degli impianti termici e di trattamento aria ed elettrici e a utilizzare energie rinnovabili sfruttando le migliori tecnologie e materiali disponibili, riducendo le emissioni di CO2, in coerenza con i target della Strategia Europa 2020.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/04/2017

Chiarimenti per cessione credito detrazioni ai condomini

La nuova risoluzione pubblicata dall’Agenzia delle Entrate istituisce il codice di tributo per richiedere la cessione del credito sulle riqualificazioni energetiche di parti condominiali comuni realizzate nel 2016.   L’Agenzia delle ...

13/04/2017

Recupero e riqualificazione di un edificio scolastico grazie allo #Sbloccascuole2017

La scuola di Salice Salentino, in provincia di Lecce, è stata oggetto di un interessante intervento di recupero e oggi vanta ottimi livelli di efficienza energetica raggiunti grazie anche all'applicazione di  XENERGY™ ETICS di ...

07/04/2017

Come pianificare gli interventi di efficientamento energetico per il territorio

Il modello sviluppato da Eurac Research permette di simulare potenzialmente in tutti i territori l’energia prodotta, quella richiesta e come viene utilizzata per migliorare la sostenibilità ed efficienza     I ricercatori di Eurac ...

06/04/2017

Pubblicate in Gazzetta le nuove Linee guida sui Certificati Bianchi

E’ entrato in vigore il 4 aprile il Decreto con le nuove linee guida per la preparazione, l'esecuzione e la valutazione dei progetti di efficienza energetica e per la definizione dei criteri e delle modalità per il rilascio dei Certificati ...

06/04/2017

Riqualificazione efficiente e sostenibile delle caserme dismesse

Siglato un accordo che ha l'obiettivo di trasformare le caserme militari dismesse in edifici belli, energeticamente efficienti e sostenibili     Una nuova vita per le caserme dismesse dismesse, è questo l'obiettivo dell'accordo firmato ...

04/04/2017

Chiarimenti Agenzia entrate su aliquote di ammortamento degli impianti fotovoltaici

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 4/E con chiarimenti in materia di super ammortamento e di iper ammortamento che interessano anche gli impianti fotovoltaici  
Ministero dello Sviluppo Economico e Agenzia delle Entrate ...

04/04/2017

La riqualificazione lunica reale opportunit per il mercato edilizio

Si possono ripensare gli interventi di riqualificazione con un respiro più ampio che vada oltre gli edifici e coinvolga interi quartieri. Impegno della Regione Lombardia ad aprire un tavolo di confronto con ReteIRENE     Si è ...

31/03/2017

Nuovi aiuti a sostegno dell'efficienza energetica delle aziende in Emilia

La giunta regionale ha pubblicato un bando che mette a disposizione 2.3 milioni di euro per l'efficientamento energetico delle imprese emiliano romagnole     Continua l’impegno dell’Emilia Romagna a sostegno di ambiente e ...