IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Abruzzo e Friuli investono in efficienza energetica

Abruzzo e Friuli investono in efficienza energetica

Approvato un bando in Abruzzo per l'efficienza energetica delle scuole e uno in Friuli per riduzione di consumi di energia nelle strutture per anziani 

 

 

 

Dopo che nei giorni scorsi vi abbiamo informato sui bandi promossi da Comune di Milano, che ha dato il via a un finanziamento che stanzia 1 milione di euro, a disposizione anche dei privati, e Regione Emilia che ha stanziato nuovi aiuti a sostegno dell'efficienza energetica delle aziende, anche Friuli e Abruzzo hanno approvato bandi a sostegno dell’efficienza energetica.

 

In Abruzzo è stato pubblicato un bando per il sostegno alla "Promozione dell'eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche". Beneficiari delle risorse per un importo complessivo di 7 milioni di euro sono enti locali abruzzesi proprietari di edifici scolastici. I progetti proponibili riguardano interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti anche attraverso l'utilizzo di mix tecnologici. I contributi sono concessi a fondo perduto nella misura del 100 per cento della spesa ritenuta ammissibile. Le istanze di contributo potranno essere presentate entro il 19 maggio prossimo.

 

La Giunta del Friuli ha approvato un Bando di oltre 5 milioni di euro per la riduzione di consumi di energia primaria nelle strutture residenziali per anziani non autosufficienti.
Potranno accedere alle risorse - previste dal Programma Operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (PO FESR) 2014-2020 Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione della Regione Friuli Venezia Giulia le attuali 38 strutture del territorio gestite da Comuni, Aziende pubbliche di Servizi alla Persona (ASP) e da Aziende per l'Assistenza Sanitaria (AAS) ritenute idonee e realizzate prima del 1980, non potranno beneficiare dei finanziamenti, invece, le strutture che hanno partecipato al precedente invito per 8 milioni di euro, destinato alle realtà presenti in area montana.
Ogni struttura avrà diritto a un contributo massimo proporzionale al numero di posti letto per anziani non autosufficienti, con un minimo di 240.000 euro per quelle al di sotto di 20 posti letto e comunque fino a massimo di 1.500.000 euro. Gli interventi finanziabili saranno rivolti a ridurre la dispersione termica degli edifici, a ottimizzare la resa degli impianti termici e di trattamento aria ed elettrici e a utilizzare energie rinnovabili sfruttando le migliori tecnologie e materiali disponibili, riducendo le emissioni di CO2, in coerenza con i target della Strategia Europa 2020.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
03/08/2017

Il Senato approva il DDL Concorrenza

Slitta a luglio 2019 la fine del mercato tutelato per l'energia elettrica e il gas. Possibile per gli utenti rateizzare le maxi bollette     Dopo un percorso travagliato durato quasi 3 anni, con 146 sì e 113 no il Senato ha approvato con ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilit con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

24/07/2017

Approvata dalla Camera la riforma energivori con qualche criticit

Il disegno di legge approvato dalla Camera Legge europea 2017 prevede novità su energivori e aste neutre per le rinnovabili.     La Camera ha approvato con 259 voti favorevoli il disegno di legge: Disposizioni per l'adempimento ...

18/07/2017

8 milioni in Toscana per lefficienza energetica degli edifici pubblici

Sarà pubblicato entro fine luglio un bando destinato all’efficientamento energetico di Enti locali e ASL della Toscana   Sono 8 i milioni messi a disposizione dal nuovo bando della Regione Toscana, che verrà pubblicato entro la ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

13/07/2017

Piazza Gae Aulenti: il belvedere si tinge di green

piuarch vuole un tetto verde per il Porta Nuova Building.       Con un po' di ritardo rispetto ai colleghi europei, anche la capitale meneghina da qualche tempo ripensa lo sviluppo urbanistico in altezza e senza più freni. Palazzo ...

11/07/2017

1 milione di interventi in efficienza energetica in 3 anni

Grazie agli ecobonus in 3 anni sono stati realizzati un milione di interventi per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti. Annunciata una task force dedicata all’efficienza energetica della PA     Enea ha presentato a Roma ...

07/07/2017

Efficienza energetica al centro delle politiche fino al 2030

Per ogni euro di spesa pubblica investito in efficienza energetica si possono generare 1,5 euro di occupazione, energia risparmiata e benefici ambientali     Presentato da Confindustria il 4 rapporto Efficienza energetica che propone una ...