IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Al via dal 24 novembre il Modello Unico per i piccoli impianti fotovoltaici

Al via dal 24 novembre il Modello Unico per i piccoli impianti fotovoltaici

Per impianti fino a 20 kW basta comunicare linizio e la fine dei lavori per via informatica

Dal 24 novembre, nell'ottica di una razionalizzazione dello scambio di informazioni fra Comuni, gestori di rete e GSE attraverso la semplificazione delle procedure per la connessione e l'esercizio di piccoli impianti fotovoltaici integrati sui tetti degli edifici fino a 20kw, gli utenti potranno utilizzare il Modello Unico (decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 19 maggio).

L'utente dovrà comunicare solo per via informatica al gestore di rete competente l’inizio e la fine dei lavori. Il gestore di rete entro 20 giorni lavorativi dalla ricezione del modello di inizio lavori e dopo aver verificato la correttezza della domanda, provvederà a interagire con GSE, Terna, Comune e Regione. Nel caso in cui sia accertata la necessità di lavori complessi, il gestore di rete informa il soggetto richiedente allegandogli motivazioni e preventivo per la connessione.

Il Modello Unico è diviso in due parti, una da inviare prima dell'inizio dei lavori (allegato I, parte I), l'altra da inviare al termice dei lavori (allegato I, parte II).

Il soggetto richiedente è tenuto a mettere a disposizione le informazioni e la documentazione eventualmente richieste dai soggetti deputati al controllo sulla veridicità delle dichiarazioni rese con il modello unico.   


Il modello unico è utilizzato per la realizzazione, la connessione e l'esercizio degli impianti fotovoltaici aventi tutte le seguenti caratteristiche: 

  • realizzati presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione; 
  • aventi potenza non superiore a quella già disponibile in prelievo; 
  • aventi potenza nominale non superiore a 20 kW; 
  • per i quali sia contestualmente richiesto l'accesso al regime dello scambio sul posto;
  • realizzati sui tetti degli edifici con le modalita' di cui all'articolo 7-bis, comma 5, del decreto legislativo n. 28 del 2011
  • assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di prelievo.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/04/2018

A Bologna il pi grande impianto fotovoltaico d'Europa in market parity

Il CAAB inaugurerà il prossimo autunno un nuovo impianto fotovoltaico integrato da un impianto di accumulo energetico di taglia industriale da 50 kW     Continuano gli investimenti in sostenibilità del CAAB, Centro Agroalimentare ...

09/04/2018

La crescita inarrestabile delle rinnovabili

Irena ha pubblicato i dati aggiornati: il settore delle rinnovabili nel 2017 è cresciuto dell'8,3% aggiungendo 167 GW di nuova capacità. Una cifra record      Alla fine del 2017, la nuova capacità installata da fonti ...

06/04/2018

Tutto sold out a Intersolar 2018

Tutti gli spazi espositivi di Intersolar sono stati prenotati con largo anticipo, a conferma che il mercato mondiale del fotovoltaico stia vivendo una fase di slancio       Si preannuncia un'edizione di successo per Intersolar Europe e le ...

04/04/2018

La piastrella solare che produce elettricit ed acqua calda

La nuova piastrella solare ibrida calpestabile sviluppata dal Dipartimento di Ingegneria industriale dell'Alma Mater di Bologna riesce a produrre energia elettrica e termica.     Un'innovazione tutta italiana arriva da un gruppo ...

30/03/2018

Chiarimenti su pannelli fotovoltaici e vincolo paesaggistico

Una recente sentenza del TAR della Lombardia ha precisato che i pannelli fotovoltaici non rappresentano un elemento di disturbo visivo ma sono elementi normali del paesaggio     Il TAR della Lombardia ha pronunciato la sentenza (496/2018) che ...

27/03/2018

Decreto rinnovabili elettriche, incentivi anche per il fotovoltaico

La bozza di decreto per gli incentivi 2018-2020 include gli impianti fotovoltaici di potenza superiore ai 20 kWp     a cura di Italia Solare   Nelle ultime settimane è circolata la tanto attesa bozza di decreto per gli incentivi ...

22/03/2018

Bozza decreto per lefficienza energetica e le rinnovabili

In approvazione il decreto che definisce le linee guida che disciplinano modalità operative e procedure autorizzative per l’installazione di impianti per l’efficienza energetica e lo sfruttamento delle rinnovabili, attrraverso ...

20/03/2018

Guida aggiornata su Ecobonus ristrutturazioni edilizie

Disponibile on line sul sito dell'Agenzia delle Entrate la "Guida Ristrutturazioni Edilizie: le agevolazioni fiscali", con le novit introdotte dalla Legge di Bilancio, che interessano gli interventi di recupero del patrimonio edilizio E' aggiornata a ...