IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > #ALL4THEGREEN per un'economia efficiente e sostenibile

#ALL4THEGREEN per un'economia efficiente e sostenibile

Dal 5 al 12 giugno a Bologna, oltre 70 iniziative sull’economia circolare preparano e accompagnano  il G7 Ambiente

 

 

Si chiama “#All4TheGreen” ed è una grande alleanza tra associazioni civiche, culturali, universitarie, ambientaliste e aziende, che dal 5 al 12 giugno animeranno Bologna con più di 70 eventi sotto le due Torri, a sostegno dello sviluppo sostenibile e della tutela ambientale. 

#ALL4THEGREEN è un'iniziativa promossa dal programma di partnership globale Connect4Climate della Banca Mondiale con il sostegno del Ministero dell’Ambiente, sotto gli auspici della Presidenza italiana del G7, che è stato organizzato grazie al contributo e all’impegno diretto di decine di enti pubblici e privati.

 

Il ricco programma di eventi anticipa e accompagna il G7 Ambiente, che il Governo italiano presiederà l’11 e il 12 giugno e sarà dedicato alle più importanti sfide ambientali, dagli impegni per il Clima a quelli per contenuti nell’Agenda Onu per lo sviluppo sostenibile, dalla lotta all’inquinamento marino alla finanza verde, allo sviluppo dell’economia circolare.


In occasione dell'evento di lancio dello scorso 29 maggio il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha commentato che Bologna sarà per qualche giorno capitale mondiale dell’ambiente e, grazie alla collaborazione tra aziende, istituzioni e associazioni, sarà un'occasione per favorire una riconversione produttiva incentrata sull’economia circolare e sulla migliore gestione delle risorse della Terra.


Durante le giornate #ALL4THEGREEN verranno presentate specifiche proposte di taglio economico e fiscale che possano essere di stimolo - ha continuato il ministro Galletti - a un reale cambiamento anche da un punto di vista imprenditoriale. "Penso ad esempio a un Piano Marshall ambientale europeo per l'Africa, con l'obiettivo di favorire una crescita economica sostenibile dell'area subsahariana, con i conseguenti positivi effetti anche sul piano sociale e occupazionale e di contenimento alle migrazioni".

Per il Ministro è poi importante mettere in campo un ‘New Deal ambientale’ basato sul taglio dei sussidi "dannosi" per l’ambiente, ricollocando gli sgravi su investimenti imprenditoriali sostenibili. A livello italiano, ritengo opportuno predisporre un ‘pacchetto fiscale green’ che preveda, ad esempio, un taglio del cuneo fiscale premiale per i green job. Il tutto va accompagnato con un cambio culturale che deve caratterizzare gli stessi imprenditori.


"Questa è la logica con la quale abbiamo elaborato la nuova SEN, la Strategia Energetica Nazionale, puntando sulle energie rinnovabili e spingendo sull’incremento dell’efficienza energetica. In questo ambito - continua il Ministro - penso anche alla definizione di un ‘Manifesto della sostenibilità ambientale delle imprese’, un patto da sottoscrivere con il nostro mondo produttivo". 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/06/2017

In crescita la filiera del riciclo dei RAEE

Presentati dal Consorzio Remedia i dati relativi all’attività nel 2016 e le opportunità di sviluppo per tutto il settore.     Remedia –Sistema Collettivo italiano no-profit per la gestione eco-sostenibile dei Rifiuti ...

23/06/2017

Riqualificazione edifici storici con energia fotovoltaica

Al via un programma internazionale promosso dall'Agenzia Internazionale dell'energia e guidato dall'EURAC dedicato al risanamento energetico degli edifici storici       Un quarto degli immobili europei sono edifici storici che rappresentano ...

22/06/2017

Bando per la riqualificazione di 10 aree periferiche

Pubblicato il bando che mette a disposizione 100mila euro per la riqualificazione di 10 aree periferiche segnalate dai Comuni     I Comuni italiani singoli o in associazione, sono i destinatari del concorso di idee promosso dalla Direzione ...

21/06/2017

A Londra nascer una scuola passiva alimentata dalla marea

Un progetto da realizzarsi nel centro di Londra, può rappresentare un nuovo modello per l'architettura sostenibile nel centro della città, che sfrutta l'energia delle maree.     Il movimento dell'acqua legato alle maree ...

20/06/2017

Come evolver il mercato delle rinnovabili?

Fotovoltaico ed eolico saranno i protagonisti della transizione energetica ed entro il 2040 copriranno il 34% delle richieste di energia     Pubblicata da Bloomberg New Energy Finance (BNEF) l’edizione 2017 del “New Energy Outlook ...

16/06/2017

La UE semplifica il sistema di etichettatura energetica

Il Parlamento UE approva la nuova etichettatura energetica riportando la classificazione dalla A alla G e semplificando l'acquisto di elettrodomestici a basso consumo     Il Parlamento UE ha approvato, con 535 voti favorevoli e 46 contrari, una ...

14/06/2017

Energia rinnovabile e intelligente

Intersolar anticipa una nuova fase per lo sviluppo delle rinnovabili basata su accumulo e digitalizzazione. Nel 2014 i saloni dedicati alle soluzioni per le rinnovabili saranno 4     Anche l’edizione 2017 di Intersolar, svoltasi in ...

14/06/2017

Sistemi altamente efficienti per il contenimento dei consumi

RDZ è partner del progetto europeo LowUP che ha l'obiettivo di aiutare il raggiungimento degli obiettivi climatici al 2030, riducendo sia le emissioni di CO2 che il consumo di energia primaria       La Commissione Europea ...