IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Ambiente: al via il vertice di Cancun

Ambiente: al via il vertice di Cancun

E' iniziata ieri a Cancun, in Messico, la sedicesima Conferenza delle parti della Convenzione Onu e la sesta conferenza dei paesi che aderiscono al protocollo di Kyoto, in scadenza nel 2012 per trovare un accordo globale e più forte sul clima.  La conferenza proseguirà con incontri tecnici e fino al 7 dicembre per poi aprirsi ai ministri dell'Ambiente di 194 paesi, in vista dell'adozione finale di "decisioni e conclusioni" prevista per la mattina del 10 dicembre. Rispetto alla Conferenza Onu sul clima di Copenaghen dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di importanti leader di Stato tra cui Barack Obama,  questo appuntamento si preannuncia più tecnico.
Obiettivo della Conferenza quello di rafforzare il debole accordo di Capenaghen con un nuovo accordo globale sulla riduzione dei gas serra da formalizzare il prossimo anno in Sudafrica.
Tra i temi chiave della Conferenza quello dei finanziamenti i paesi poveri, a partire dal fondo "Fast start" dell'Ue del periodo 2010-2012. Su questo fronte, al fondo UE mancano i fondi promessi dall'Italia. Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ha promesso di mantenere gli impegni economici presi, ma senza dare cifre.
Per fronteggiare l'emergenza del continuo aumento delle temperature mondiali, si parla di un investimento collettivo pari a 270 miliardi di dollari.
L'Onu punta su questo vertice proprio per cercare di alzare il tiro e raggiungere un impegno di 100 miliardi di dollari entro il 2020.
 
Per seguire l'iter dei lavori
http://www.cop16.mx/es/

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
19/04/2018

Corrono gli investimenti nelle rinnovabili

Presentato l’Irex Annual Report: nel 2017 13,5 miliardi di investimenti nelle rinnovabili, per una potenza di 13,4 GW, soprattutto all’estero.     Nel 2017 gli investimenti in rinnovabili tra Italia e, soprattutto, estero hanno ...

17/04/2018

Forum mondiale per la forestazione urbana

Le foreste urbane e le infrastrutture verdi possono fornire un contributo fondamentale alla progettazione sostenibile: a Mantova la prima edizione del World Forum on Urban Forests        Dal 28 novembre al 1 dicembre Mantova ...

13/04/2018

21 maggio 2017: l'87% dei consumi elettrici coperti da rinnovabili

Nel 2017 crescono i consumi di energia, calano leggermente le emissioni di CO2, prezzi in discesa e rinnovabili ai massimi storici. Il nuovo report Enea.     Pubblicata da Enea l'analisi trimestrale del sistema energetico italiano che si ...

12/04/2018

Risparmio energetico e riqualificazione edilizia a Klimahouse Toscana

Appuntamento a Firenze dal 13 al 15 aprile presso il Nelson Mandela Forum per approfondire le soluzioni e tecnologie a basso impatto ambientale per abitazioni confortevoli ed energeticamente efficienti     Si rinnova l'appuntamento a Firenze ...

11/04/2018

Soluzione innovativa di facciata per il risparmio energetico

Impianti di distribuzione integrati nella facciata degli edifici per la gestione del riscaldamento, raffrescamento e il ricambio d’aria: l'innovativa soluzione sviluppata da Eurac Research e l’azienda Stahlbau ...

05/04/2018

Dalle foglie che svolazzano nuova fonte di energia?

Dal passaggio tra luce e ombra che si crea al movimento delle foglie al vento si può generare energia pulita. I risultati di uno studio della Linköping University     In futuro potrebbe essere possibile raccogliere energia con ...

04/04/2018

Normativa comunitaria su emissioni di CO2 dei mezzi pesanti

La Commissione accoglie con favore l'ambizioso accordo raggiunto per la prima volta con il Parlamento Europeo sulla legislazione dell'UE in materia di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di CO2 dei veicoli pesanti       I ...

29/03/2018

Le citt galleggianti possono salvare gli oceani

La prima città galleggiante potrebbe diventare presto realtà: energeticamente autosufficiente, 100% rinnovabile e rispettosa dell’ambiente marino. Sorgerà a circa un km dalla riva all’interno di una meravigliosa laguna ...