IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Filippo Bernocchi, Delegato ANCI alle politiche energetiche ed ai rifiuti è intervenuto nel dibattito in corso sul V Conto Energia: "l'ANCI ritiene non vada dimenticato che la diffusione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) non programmabili (quali il fotovoltaico e l'eolico) richiedono investimenti per l'adeguamento della rete elettrica, per l'installazione di nuova capacita' di back-up e per l'inserimento di accumulatori per l'energia elettrica prodotta ma non immediatamente ‘consumabile'''. "L'ANCI sta lavorando in sede di Conferenza Unificata - ha continuato Bernocchi - per apportare delle migliorie alle proposte di DM di incentivazione delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) elettriche. In particolare, il lavoro dell'ANCI è concentrato sulla tutela delle decisioni di investimento già avviate attraverso l'introduzione di adeguati elementi di transitorietà, sul riconoscimento di priorità alle installazioni che servono utenze pubbliche, a quelle realizzate presso i piccoli Comuni ed alle sostituzioni dei tetti in eternit''.
‘'Sebbene le nostre proposte siano costrette a muoversi all'interno dei pochi spazi lasciati dal Governo, l'ANCI - sottolinea Bernocchi - ritiene inoltre che di più deve essere fatto per sostenere la produzione di energia da biomassa all'interno di sistemi co-generativi alimentati con il legname proveniente dalla gestione dei boschi italiani, riconoscendo una remunerazione più adeguata di quella prevista dalla versione attuale di bozza di decreto, nonché premi aggiuntivi in caso di trasporto di calore. Ciò consentirebbe infatti una opportunità di valorizzazione del territorio attraverso lo stimolo alle economie locali in termini di nuovi posti di lavoro, creazione di filiere imprenditoriali e contenimento del rischio idrogeologico''.
‘'Infine occorre fare di più per incoraggiare l'installazione e lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio quelle per la riduzione delle emissioni di azoto legate allo sfruttamento per fini energetici delle biomasse. Ed è proprio per questo - conclude Bernocchi - che se uno sforzo è richiesto, questo dovrebbe essere fatto per incrementare ulteriormente il monte incentivi a favore delle FER elettriche non fotovoltaiche''.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/10/2014

Nel 2013 oltre 550.000 gli impianti fotovoltaici in esercizio

Il GSE - Gestore dei Servizi Energetici – ha pubblicato sul proprio sito il Rapporto Attività 2013 che raccoglie i risultati dei diversi servizi offerti, con particolare attenzione ai costi e ai ricavi collegati ai vari meccanismi ...

GSE: Nel 2013 oltre 550.000 gli impianti fotovoltaici in esercizio
22/10/2014

Dalle rinnovabili nel 2013 6 miliardi di fatturato

Greenpeace ha presentato i risultati del rapporto, realizzato da Althesys, che stima le ricadute economiche e occupazionali per l’Italia legate allo sviluppo delle fonti rinnovabili. Emerge che l’impatto possibile delle rinnovabili in Italia ...

grrenpeace, Dalle rinnovabili nel 2013 6 miliardi di fatturato
17/10/2014

Al via il cantiere “Piazza - giardino fotovoltaico” nel nuovo polo didattico a Parma

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi all’Università di Parma il nuovo polo didattico “Plesso Q02” che comprende 18 moderne aule, pensate per la didattica frontale con postazioni fisse o per quella di laboratorio con sedie e ...

Al via il cantiere Piazza - giardino fotovoltaico nel nuovo polo didattico a Parma
16/10/2014

Nuove opportunità di investimento sugli impianti fotovoltaici finanziati con il conto energia

RenDays propone il 23 ottobre a Milano la giornata di approfondimento "La seconda vita degli investimenti fotovoltaici", dedicata alle opportunità di investimento sugli impianti fotovoltaici finanziati con il conto energia che oggi rappresentano un ...

La seconda vita degli investimenti fotovoltaici
14/10/2014

Gestione e manutenzione nel fotovoltaico, un mercato da 350 mln di euro

Si è svolta al Barcelo Hotel di Milano, alla presenza di oltre 200 tra operatori del settore, banche ed investitori finanziari da tutto il mondo, la convention di due giorni Solar O&M Europe 2014 dedicata al settore dell'Operation & Maintenance ...

Gestione e manutenzione nel fotovoltaico, un mercato da 350 mln di euro
13/10/2014

Nel IV trimestre 14,4 GW di nuove installazioni fotovoltaiche

Un nuovo studio firmato IHS prevede da qui a fine anno per il fotovoltaico 14,4 GW di nuovi impianti installati (il 32% delle installazioni totali di quest’anno), grazie alla spinta di Cina e Stati Uniti, che nel quarto trimestre installeranno ...

IHS: nel IV trimestre 14,4 GW di nuove installazioni fotovoltaiche
10/10/2014

Anie Rinnovabili: azioni legali collettive contro lo spalma incentivi

ANIE Rinnovabili ha tutte le intenzioni di far valere l’incostituzionalità del decreto “Spalma incentivi” che prevede tagli retroattivi per gli impianti e, a tal proposito, ha organizzato un incontro con i suoi soci per concordare le ...

Anie Rinnovabili: azioni legali collettive contro lo spalma incentivi
09/10/2014

Cella fotovoltaica e batteria in un solo dispositivo

I ricercatori della Ohio State University hanno realizzato un rivoluzionario dispositivo ibrido che unisce una cella solare e una batteria ricaricabile. I particolari sono stati recentemente illustrati sulla rivista Nature Communications.

Cella fotovoltaica e batteria in un solo dispositivo
Partnership