home page Infobuild Infobuild Energia
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Filippo Bernocchi, Delegato ANCI alle politiche energetiche ed ai rifiuti è intervenuto nel dibattito in corso sul V Conto Energia: "l'ANCI ritiene non vada dimenticato che la diffusione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) non programmabili (quali il fotovoltaico e l'eolico) richiedono investimenti per l'adeguamento della rete elettrica, per l'installazione di nuova capacita' di back-up e per l'inserimento di accumulatori per l'energia elettrica prodotta ma non immediatamente ‘consumabile'''. "L'ANCI sta lavorando in sede di Conferenza Unificata - ha continuato Bernocchi - per apportare delle migliorie alle proposte di DM di incentivazione delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) elettriche. In particolare, il lavoro dell'ANCI è concentrato sulla tutela delle decisioni di investimento già avviate attraverso l'introduzione di adeguati elementi di transitorietà, sul riconoscimento di priorità alle installazioni che servono utenze pubbliche, a quelle realizzate presso i piccoli Comuni ed alle sostituzioni dei tetti in eternit''.
‘'Sebbene le nostre proposte siano costrette a muoversi all'interno dei pochi spazi lasciati dal Governo, l'ANCI - sottolinea Bernocchi - ritiene inoltre che di più deve essere fatto per sostenere la produzione di energia da biomassa all'interno di sistemi co-generativi alimentati con il legname proveniente dalla gestione dei boschi italiani, riconoscendo una remunerazione più adeguata di quella prevista dalla versione attuale di bozza di decreto, nonché premi aggiuntivi in caso di trasporto di calore. Ciò consentirebbe infatti una opportunità di valorizzazione del territorio attraverso lo stimolo alle economie locali in termini di nuovi posti di lavoro, creazione di filiere imprenditoriali e contenimento del rischio idrogeologico''.
‘'Infine occorre fare di più per incoraggiare l'installazione e lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio quelle per la riduzione delle emissioni di azoto legate allo sfruttamento per fini energetici delle biomasse. Ed è proprio per questo - conclude Bernocchi - che se uno sforzo è richiesto, questo dovrebbe essere fatto per incrementare ulteriormente il monte incentivi a favore delle FER elettriche non fotovoltaiche''.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/04/2014

Progetto europeo "SmartFlex", pochi click per configurare le facciate fotovoltaiche degli edifici

Al via il progetto europeo SmartFlex che, per i prossimi tre anni, impegnerà otto membri di un consorzio del settore fotovoltaico a cercare una soluzione tecnica che permetta di configurare con pochi clic, in modo personalizzato e autonomo, gli ...

Progetto europeo 'SmartFlex'
15/04/2014

Progetto Zero Energy, borgo solare bioclimatico

A Basiliano, in provincia di Udine, è in fase di realizzazione il progetto Borgo Solare Bioclimatico Zero Energy, a firma dell’arch. Gianluca Rosso, che ha posto grande attenzione al contesto culturale e urbanistico in cui il progetto si ...

Progetto Zero Energy, borgo solare bioclimatico
14/04/2014

Per il fotovoltaico del futuro plexiglass e nano particelle luminescenti

Un team di ricerca congiunto del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca coordinato da Francesco Meinardi e da Sergio Brovelli, in collaborazione con il gruppo guidato da Victor I. Klimov del Los Alamos National ...

Per il fotovoltaico del futuro plexiglass e nano particelle luminescenti
08/04/2014

Ancora in calo i consumi di energia, a marzo -3.7%. Produzione fotovoltaica +36,9%

Nel mese di marzo 2014 l’energia elettrica richiesta in Italia, pari a 26,2 miliardi di kWh, ha fatto registrare una flessione del 3,7% rispetto a marzo del 2013. Depurata dagli effetti della temperatura, la variazione della domanda di energia ...

Ancora in calo i consumi di energia a marzo -3.7%. Produzione fotovoltaica +36,9%
03/04/2014

Fotovoltaico in ripresa, 9 GW di FV installati nel primo trimestre

L'ultimo Rapporto NPD Solarbuzz Marketbuzz evidenzia che nel primo trimestre 2014 sono stati installati, a livello mondiale, 9 GW di fotovoltaico, il 35% in più rispetto al precedente record del primo trimestre dello scorso anno.
A trainare la ...

Fotovoltaico in ripresa, 9 GW di FV installati nel primo trimestre
03/04/2014

Nel 2018 il 25% dell'energia sarà rinnovabile

Il Gruppo Hera ha pubblicato sul proprio sito un Dossier web, primo di una serie, dedicato alle energie rinnovabili, arricchito con video interviste, articoli, infografiche e fotogallery.
Secondo le ultime stime della Iea, l’Agenzia ...

Hera, nel 2018 il 25% dell'energia sarà rinnovabile
02/04/2014

Asset Management Day, gestione finanziaria degli investimenti fotovoltaici in Italia

Il Politecnico di Milano ospita domani l’Asset Management Day, primo convegno italiano dedicato all’asset management degli impianti fotovoltaici, attraverso il punto di vista di diversi attori che ruotano intorno alla gestione di una SPV ...

Asset Management Day, gestione finanziaria e tecnica degli investimenti fotovoltaici in Italia
02/04/2014

Italia recepisce Direttiva UE su RAEE

È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto legislativo di Attuazione della Direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) - “Decreto Legislativo 14 marzo 2014, n. 49.” che entrerà in ...

Italia recepisce Direttiva UE su RAEE
Partnership