IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Filippo Bernocchi, Delegato ANCI alle politiche energetiche ed ai rifiuti è intervenuto nel dibattito in corso sul V Conto Energia: "l'ANCI ritiene non vada dimenticato che la diffusione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) non programmabili (quali il fotovoltaico e l'eolico) richiedono investimenti per l'adeguamento della rete elettrica, per l'installazione di nuova capacita' di back-up e per l'inserimento di accumulatori per l'energia elettrica prodotta ma non immediatamente ‘consumabile'''. "L'ANCI sta lavorando in sede di Conferenza Unificata - ha continuato Bernocchi - per apportare delle migliorie alle proposte di DM di incentivazione delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) elettriche. In particolare, il lavoro dell'ANCI è concentrato sulla tutela delle decisioni di investimento già avviate attraverso l'introduzione di adeguati elementi di transitorietà, sul riconoscimento di priorità alle installazioni che servono utenze pubbliche, a quelle realizzate presso i piccoli Comuni ed alle sostituzioni dei tetti in eternit''.
‘'Sebbene le nostre proposte siano costrette a muoversi all'interno dei pochi spazi lasciati dal Governo, l'ANCI - sottolinea Bernocchi - ritiene inoltre che di più deve essere fatto per sostenere la produzione di energia da biomassa all'interno di sistemi co-generativi alimentati con il legname proveniente dalla gestione dei boschi italiani, riconoscendo una remunerazione più adeguata di quella prevista dalla versione attuale di bozza di decreto, nonché premi aggiuntivi in caso di trasporto di calore. Ciò consentirebbe infatti una opportunità di valorizzazione del territorio attraverso lo stimolo alle economie locali in termini di nuovi posti di lavoro, creazione di filiere imprenditoriali e contenimento del rischio idrogeologico''.
‘'Infine occorre fare di più per incoraggiare l'installazione e lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio quelle per la riduzione delle emissioni di azoto legate allo sfruttamento per fini energetici delle biomasse. Ed è proprio per questo - conclude Bernocchi - che se uno sforzo è richiesto, questo dovrebbe essere fatto per incrementare ulteriormente il monte incentivi a favore delle FER elettriche non fotovoltaiche''.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
06/12/2016

Sale il contatore GSE delle rinnovabili non fotovoltaiche

Pubblicato dal Gestore l'aggiornamento al 31 ottobre 2016 del contatore delle rinnovabili non fotovoltaiche, a 5,342 miliardi di euro       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l'aggiornamento al 31 ottobre 2016 del contatore delle fonti ...

02/12/2016

2016 anno record per il fotovoltaico

Secondo GTM Research nel 2017 il mercato fotovoltaico calerà per poi tornare a crescere fino al 2021       L’ultimo Rapporto pubblicato da GTM Research parla di un mercato fotovoltaico nel 2016 in crescita a livello globale del ...

01/12/2016

Integrazione armoniosa dei pannelli fotovoltaici negli ambienti urbani

Un progetto realizzato dall’Università di Losanna dimostra che si può conciliare energia fotovoltaica e patrimonio architettonico       I ricercatori del Politecnico di Losanna EPFL hanno sviluppato un metodo, che hanno ...

30/11/2016

Nuovo pannello solare flessibile e trasparente

I pannelli fotovoltaici leggeri e trasparenti trasformano in energia la luce del sole come quella interna     Un team di ingegneri meccanici dell’istituto di ricerca americano Virginia Tech, guidato da Shashank Priya, ha sviluppato un ...

25/11/2016

VP Solar distributore esclusivo dei moduli Conergy Power Plus

Conergy ha affidato in esclusiva a VP Solar la distribuzione nel mercato italiano dei moduli super performanti Conergy Power Plus      Conergy e VP Solar sono due aziende all'avanguardia del mercato fotovoltaico europeo, da sempre ...

22/11/2016

Energia fotovoltaica per le Ferrovie

Firmato l'accordo tra Terna e RFI per interventi a sostegno delle rinnovabili, a partire dalla realizzazione di impianti fotovoltaici per una potenza fino a un massimo di 200 MW       E’ stata firmata la lettera ...

18/11/2016

Giovani ricercatori per una maggior durata dei moduli fotovoltaici

Ridurre i costi del fotovoltaico è possibile grazie a tecnologie all'avanguardia e a ricercatori preparati. L'Eurac partecipa al progetto Solar Train con una borsa di studio  
Considerando che la certezza della qualità nel settore ...

11/11/2016

Una soluzione per contrastare la perdita di efficienza dei pannelli fotovoltaici

Pidbull ha presentato alla conferenza Solar Asset Management di Milano una soluzione per ostacolare l’effetto PID     Una ricerca condotta dall’Università di Hasselt, in Belgio, evidenzia che tre pannelli solari su quattro ...