home page Infobuild Infobuild Energia
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Filippo Bernocchi, Delegato ANCI alle politiche energetiche ed ai rifiuti è intervenuto nel dibattito in corso sul V Conto Energia: "l'ANCI ritiene non vada dimenticato che la diffusione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) non programmabili (quali il fotovoltaico e l'eolico) richiedono investimenti per l'adeguamento della rete elettrica, per l'installazione di nuova capacita' di back-up e per l'inserimento di accumulatori per l'energia elettrica prodotta ma non immediatamente ‘consumabile'''. "L'ANCI sta lavorando in sede di Conferenza Unificata - ha continuato Bernocchi - per apportare delle migliorie alle proposte di DM di incentivazione delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) elettriche. In particolare, il lavoro dell'ANCI è concentrato sulla tutela delle decisioni di investimento già avviate attraverso l'introduzione di adeguati elementi di transitorietà, sul riconoscimento di priorità alle installazioni che servono utenze pubbliche, a quelle realizzate presso i piccoli Comuni ed alle sostituzioni dei tetti in eternit''.
‘'Sebbene le nostre proposte siano costrette a muoversi all'interno dei pochi spazi lasciati dal Governo, l'ANCI - sottolinea Bernocchi - ritiene inoltre che di più deve essere fatto per sostenere la produzione di energia da biomassa all'interno di sistemi co-generativi alimentati con il legname proveniente dalla gestione dei boschi italiani, riconoscendo una remunerazione più adeguata di quella prevista dalla versione attuale di bozza di decreto, nonché premi aggiuntivi in caso di trasporto di calore. Ciò consentirebbe infatti una opportunità di valorizzazione del territorio attraverso lo stimolo alle economie locali in termini di nuovi posti di lavoro, creazione di filiere imprenditoriali e contenimento del rischio idrogeologico''.
‘'Infine occorre fare di più per incoraggiare l'installazione e lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio quelle per la riduzione delle emissioni di azoto legate allo sfruttamento per fini energetici delle biomasse. Ed è proprio per questo - conclude Bernocchi - che se uno sforzo è richiesto, questo dovrebbe essere fatto per incrementare ulteriormente il monte incentivi a favore delle FER elettriche non fotovoltaiche''.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/09/2014

Dai sistemi di accumulo ottime previsioni per il fotovoltaico

Il nuovo Rapporto “Residential Energy Innovations” realizzato da Navigant Research prevede che entro il 2023 si investiranno cumulativamente 625 miliardi di dollari in fotovoltaico residenziale su tetto, sistemi di storage, domotica e tecnologie ...

Dai sistemi di accumulo ottime previsioni per il fotovoltaico
10/09/2014

Epia, dallo spalma incentivi rischio “tempesta” per il fotovoltaico

L’Epia - European Photovoltaic Industry Association – in un comunicato esprime forti critiche contro lo spalma incentivi, misura inserita nel Decreto Competitività che, come sappiamo,  introduce la rimodulazione retroattiva e ...

Epia, dallo spalma incentivi rischio “tempesta” per il fotovoltaico
08/09/2014

Report mini eolico, in crescita le installazioni

L’associazione ASSIEME - Associazione Italiana Energia Mini Eolica - come di consueto ha presentato il Report Minieolico Italia aggiornato al  31 dicembre 2013, in base ai dati forniti dal GSE Bollettino 2° semestre, che considera tutti i ...

Report Minieolico
05/09/2014

Cresce la domanda di impianti fotovoltaici

Milk the Sun, la piattaforma online per la compravendita di impianti fotovoltaici situati in tutto il mondo, dimostra che esiste ancora un forte interesse ad investire nel mercato fotovoltaico italiano: nel Bel Paese c'è un notevole potenziale in ...

04/09/2014

Sunny Days SMA, presente e futuro del fotovoltaico

Tornano i Sunny Days di SMA, le giornate di formazione e orientamento nelle quali si parla di SEU, detrazione fiscale e accumulo.
Protagonista assoluto di questa edizione è il Sunny Boy Smart Energy, il primo inverter fotovoltaico che integra un ...

Sunny Days SMA
02/09/2014

Prima villa in classe A dell’intero litorale di Roma sud

NonsoloEnergia srl – Società di Ingegneria Energetica con sede ad Anzio (RM), ha recentemente realizzato un interessante intervento di riqualificazione energetica che ha portato alla prima villa in classe A della città di Nettuno (RM) e ...

Prima villa in classe A dell’intero litorale di Roma sud
01/08/2014

Collaborazione Enerpoint e DuPont per monitorare gli impianti fv su tetto

Enerpoint S.r.l. e DuPont Photovoltaic Solutions (DuPont) hanno iniziato una collaborazione per analizzare l’impatto della qualità dei materiali sulla performance dei moduli fotovoltaici su tetto, dalla prestazione del pannello solare, alla ...

Collaborazione Enerpoint e DuPont per monitorare gli impianti fv su tetto
01/08/2014

Legambiente: perché l'eolico off-shore continua a essere bloccato?

Mentre in Europa crescono le installazioni di impianti eolici off-shore - oltre 5.000MW complessivi, con 58mila posti di lavoro creati -, con prospettive di arrivare a 40 GW al 2020, capaci di soddisfare almeno il 4% della domanda elettrica europea, l'Italia ...

Legambuiente: perché l'eolico off-shore continua a essere bloccato?
Partnership