IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Anci, salvaguardare gli investimenti e incrementare gli incentivi per le rinnovabili

Filippo Bernocchi, Delegato ANCI alle politiche energetiche ed ai rifiuti è intervenuto nel dibattito in corso sul V Conto Energia: "l'ANCI ritiene non vada dimenticato che la diffusione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) non programmabili (quali il fotovoltaico e l'eolico) richiedono investimenti per l'adeguamento della rete elettrica, per l'installazione di nuova capacita' di back-up e per l'inserimento di accumulatori per l'energia elettrica prodotta ma non immediatamente ‘consumabile'''. "L'ANCI sta lavorando in sede di Conferenza Unificata - ha continuato Bernocchi - per apportare delle migliorie alle proposte di DM di incentivazione delle Fonti di Energia Rinnovabili (FER) elettriche. In particolare, il lavoro dell'ANCI è concentrato sulla tutela delle decisioni di investimento già avviate attraverso l'introduzione di adeguati elementi di transitorietà, sul riconoscimento di priorità alle installazioni che servono utenze pubbliche, a quelle realizzate presso i piccoli Comuni ed alle sostituzioni dei tetti in eternit''.
‘'Sebbene le nostre proposte siano costrette a muoversi all'interno dei pochi spazi lasciati dal Governo, l'ANCI - sottolinea Bernocchi - ritiene inoltre che di più deve essere fatto per sostenere la produzione di energia da biomassa all'interno di sistemi co-generativi alimentati con il legname proveniente dalla gestione dei boschi italiani, riconoscendo una remunerazione più adeguata di quella prevista dalla versione attuale di bozza di decreto, nonché premi aggiuntivi in caso di trasporto di calore. Ciò consentirebbe infatti una opportunità di valorizzazione del territorio attraverso lo stimolo alle economie locali in termini di nuovi posti di lavoro, creazione di filiere imprenditoriali e contenimento del rischio idrogeologico''.
‘'Infine occorre fare di più per incoraggiare l'installazione e lo sviluppo di tecnologie innovative, come ad esempio quelle per la riduzione delle emissioni di azoto legate allo sfruttamento per fini energetici delle biomasse. Ed è proprio per questo - conclude Bernocchi - che se uno sforzo è richiesto, questo dovrebbe essere fatto per incrementare ulteriormente il monte incentivi a favore delle FER elettriche non fotovoltaiche''.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/09/2016

Aumentano del 6% le installazioni di fotovoltaico, eolico e idro

L'Osservatorio Anie Rinnovabili mostra la crescita del 6% delle installazioni di rinnovabili nel nostro paese da gennaio ad agosto 2016, rispetto allo scorso anno. Bene il fotovoltaico, eolico in crescita a luglio      L'Osservatorio ...

23/09/2016

Dall'Università di Pisa nuove celle fotovoltaiche super efficienti

Pubblicati i risultati di un interessante e innovativo studio sul fotovoltaico realizzato dall'Università italiana di Pisa e da quella olandese di Groningen       Il Journal of Luminescence ha pubblicato i risultati di uno ...

23/09/2016

Fotovoltaico e fotosintesi, al via l’impianto pilota sul Lago di Costanza

In Germania si torna a parlare di agrofotovoltaico con l’inaugurazione di un impianto sperimentale che sarà testato per 2 anni       Gli scienziati a Fraunhofer ISE insieme ai partner del progetto "APV-Resola", hanno realizzato ...

22/09/2016

Sempre più vicina l’integrazione delle rinnovabili nei sistemi di energia

Crescita esplosiva per fotovoltaico ed eolico, servono nuove tecnologie e quadri politici certi per aumentare la penetrazione delle fonti di energia rinnovabile   Le fonti rinnovabili, tra cui l’idroelettrico, rappresentano più del 30% ...

01/09/2016

Inverter ABB per uno dei più grandi parchi fotovoltaici in Europa

I nuovi inverter di stringa da 50 kW di ABB alimentano uno dei più grandi parchi solari del Regno Unito     Per il nuovo parco solare Vine Farm nel Regno Unito che, con un'estensione di 1 km2 è uno dei più ...

30/08/2016

Rapporto statistico GSE, nel 2015 in Italia più di 40mila impianti fotovoltaici

A fine 2015 in Italia installati 688.398 impianti fotovoltaici per una potenza pari a pari a 18.892 MW. Circa 40.000 gli impianti installati nel 2015, in calo del 23% rispetto al 2014     Il GSE, in qualità di responsabile ...

11/08/2016

Il ruolo dell'eolico nella nuova stagione delle rinnovabili

Anev in un video racconta i vantaggi dell'energia eolica che oggi in Italia produce 14,6 TWh all'anno di energia pulita     L'Anev, associazione nazionale energia del vento, ha realizzato un video per avvicinare professionisti e utenti al mondo ...

04/08/2016

Modulo Fotovoltaico Quantico ad alta produzione energetica per le villette

IMC Holding lancia “Quantico” il Modulo Fotovoltaico ad Alta Produzione Energetica particolarmente indicato per le villette.

IMC Holding propone Quantico, un Modulo Fotovoltaico particolarmente indicato per soddisfare le ...