IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > APE: nuovo slittamento al 1 Ottobre?

APE: nuovo slittamento al 1 Ottobre?

Attese in G.U. le nuove linee guida per la Certificazione energetica degli edifici

Dopo lo slittamento dei giorni scorsi dal 1° Luglio al 1° Agosto, l’entrata in vigore del nuovo Attestato di Prestazione Energetica - APE sembra essere posticipata ulteriormente al 1° Ottobre.

La proposta, avanzata all’inizio di questa settimana nel corso di una riunione tecnica dalla rappresentanza delle Regioni, è stata discussa ieri durante la Conferenza Unificata per poi essere inviata il prossimo 28 giugno alla Commissione europea.

 

Le principali novità sono:

  • introduzione di un nuovo APE unico:
    il cambiamento più importante è sicuramente l'immissione di un APE omogeneo per tutto il territorio nazionale, con conseguente adeguamento delle Regioni;
  • nuovi indicatori:
    il nuovo APE prevede indici di prestazione energetica rinnovabile e non rinnovabile dell’immobile, con indicazione specifica delle fonti, e la prestazione energetica invernale ed estiva dell’involucro;
  • aumento delle classi energetiche:
    le classi energetiche passano da sette a dieci, dalla A4 (la migliore) alla G (la peggiore). È confermata la validità decennale dell’APE;
  • criteri di controllo sul certificatore energetico:
    riaffermazione di redazione dell'APE solo da un certificatore energetico abilitato obbligato a fare almeno un sopralluogo presso l'edificio da attestare per verificare realmente i dati; esplicitato nuovamente anche la sezione sulle sanzioni a carico del certificatore, del direttore dei lavori e del costruttore;
  • nuovo formato per gli annunci immobiliari:
    introduzione di uno schema omogeneo che uniforma le informazioni sulla qualità energetica degli edifici in questione: una prima parte di facile lettura sarà dedicata ai cittadini, con l'utilizzo anche di emoticons; una seconda parte sarà più tecnica con sigle e indici;
  • modifiche informatiche:
    sarà introdotto un catasto unificato e degli aggiornamenti da parte di ENEA.

 

A questo punto, rimaniamo in attesa dell'ufficializzazione delle nuove Linee Guida e della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

a cura di Sara Leonardi

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/07/2018

Cessione del credito per ecobonus e sismabonus, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare 17/E che fornisce utili chiarimenti sulla cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi di efficienza energetica e per gli interventi relativi all'adozione di misure ...

18/07/2018

Approvato il programma per l'Efficienza energetica della PA

Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell'Ambiente hanno approvato il PREPAC 2017 che prevede il finanziamento di 39 progetti, di cui 7 in grado di assicurare un risparmio energetico superiore al 50% rispetto ai consumi annuali precedenti ...

02/07/2018

Nuova norma UNI per posatori sistemi a cappotto

Pubblicata la norma elaborata dal CTI che definisce i requisiti relativi all'attività professionale dell'installatore di sistemi di isolamento termico a cappotto      Il tema dell'isolamento termico degli edifici è ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...

16/05/2018

Le nuove norme Europee per l’ambiente

Il Parlamento Europeo lo scorso aprile ha varato le nuove norme per rendere le auto più pulite e sicure, e il nuovo pacchetto normativo sugli obiettivi di riciclaggio. Intanto il Consiglio Europeo approva gli obiettivi di riduzione delle emissioni e di ...

11/05/2018

Primo green building in Italia con certificazione LEEDV4

CRIF ha inaugurato lo scorso marzo il nuovo Campous, edificio ad alta efficienza energetica, primo in Italia ad aver ottenuto il livello Gold della certificazione LEED v4     Realizzato a Varignana, alle porte di Bologna il nuovo Campus CRIF, inaugurato ...

04/05/2018

Detrazione del 50% per storage su FV esistente

Una circolare dell’Agenzia delle Entrate chiarisce che l’installazione di un sistema di accumulo su impianto fotovoltaico esistente dà diritto alla detrazione del 50%    
La circolare 7/E del 27 aprile scorso ...

18/04/2018

Disponibile la nuova versione del software DOCET per la certificazione

ENEA e CNR hanno predisposto la versione aggiornata del software per la certificazione energetica che permette la trasmissione degli APE ai sistemi informativi predisposti dalle Regioni attraverso il file di interscambio generato Enea e Istituto per le ...