IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Nuova soluzione che ottimizza le performance delle caldaie esistenti

Nuova soluzione che ottimizza le performance delle caldaie esistenti

ARISTON THERMO

02/12/2016

Nimbus Hybrid è un sistema a pompa di calore particolarmente indicato nelle ristrutturazioni perché si può abbinare anche a caldaie di vecchia generazione migliorandone le prestazioni

 

 

Nimbus Hybrid Universal di Ariston è un sistema a pompa di calore aria/acqua facile da installare e compatto, particolarmente utile in caso di ristrutturazione. La soluzione infatti può essere abbinata a qualsiasi caldaia esistente, grazie alla pompa di calore, migliorandone le performance e assicurando risparmio in bolletta.


Nimbus Hybrid assicura un ottimo comfort anche in estate grazie al kit cooling accessorio che è indispensabile sia in caso di sistema a unico circuito per caldo/freddo che in caso di sistema a due circuiti separati uno per il caldo e l’altro per il freddo. Con un’unica macchina si garantisce il benessere durante tutto l’anno.

 

Nimbus Hybrid Universal è composto da un modulo ibrido e da una pompa di calore 4, 6 o 8 kW, e sfrutta il generatore preesistente e l’energia gratuita rinnovabile utilizzata dalla pompa di calore. La tecnologia della pompa di calore, grazie ad un COP fino a 4.3, permette di riscaldare la casa prendendo fino al 70% dell’energia dal calore dell’aria esterna.

 

A rendere unico il sistema la centralina ”Energy Manager”, che a seconda delle condizioni esterne e della necessità di calore interna è in grado di scegliere il generatore più performante da attivare. In questo modo potrà essere attivata la pompa di calore, la caldaia, oppure entrambi i generatori secondo le necessità di ottimizzazione.

 

La soluzione Ariston, coerentemente con la filosofia aziendale di massima attenzione alle rinnovabili, prevede un collegamento dedicato per un eventuale sistema fotovoltaico ed è dotato di una funzione fotovoltaica ad hoc per massimizzare lo sfruttamento di energia elettrica autoprodotta.

 

Grazie al gestore di sistema Sensys incluso di serie, si può tenere sotto controllo l'intero impianto, il gestore svolge anche la funzione di termostato ambiente contribuendo sia al comfort che al risparmio lavorando in sinergia con la sonda esterna (inclusa di serie nel pacchetto). Inoltre, il Sensys permette di monitorare i consumi, di effettuare una programmazione oraria e settimanale, di impostare i costi dell’elettricità e del gas (indispensabili per una gestione efficace dell’impianto).

Infine lo scambiatore a piastre in acciaio inox, integrato nell’unità esterna, garantisce affidabilità e durata nel tempo; i kit exogel, le valvole e il filtro, che sono sempre inclusi nel prodotto, assicurano inoltre protezione contro il rischio di congelamento e di depositi di sporcizia.

Richiedi informazioni su Nuova soluzione che ottimizza le performance delle caldaie esistenti

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO