IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Assegnati ai Comuni liguri 404mila euro per l’installazione di pannelli fotovoltaici

Assegnati ai Comuni liguri 404mila euro per l’installazione di pannelli fotovoltaici

E’ stato approvato il bando per l’installazione di 1.700 pannelli solari fotovoltaici sugli edifici pubblici.

 


Sul sito della Regione Liguria è pubblicato un comunicato che informa che la giunta ha approvato un bando per la concessione di contributi, per un totale di 404 mila euro, per l’installazione di 1.700 pannelli solari fotovoltaici assegnati a 15 Comuni dall’Agenzia delle dogane.

 

I pannelli sono destinati ai Comuni che dopo averne fatto richiesta hanno ottenuto dall’Agenzia delle dogane, in seguito ad apposite ordinanze del Tribunale di Genova, quantitativi di pannelli frutto di sequestri nel porto di Genova.
L’assessore regionale allo Sviluppo Economico e all’Energia Edoardo Rixi ha commentato con soddisfazione che si tratta di un aiuto importante per tanti piccoli comuni, soprattutto dell’entroterra ligure, che non erano in grado di sostenere il costo per l’installazione dei pannelli sequestrati e perfettamente funzionanti. “Con questa misura vogliamo pertanto incentivare l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili nei Comuni delle nostre vallate e renderli così sempre più al passo coi tempi e quindi più attrattivi per nuove imprese e nuovi insediamenti. Inoltre questi interventi daranno una spinta anche all’indotto dell’artigianato e dell’edilizia green degli installatori”.

 

Per accedere al contributo regionale, i Comuni, che ne faranno richiesta, dovranno presentare un progetto che riguardi esclusivamente l’installazione per edifici o aree pubbliche.


I Comuni possessori dei pannelli assegnati dall’Agenzia delle dogane sono Arenzano, Campo Ligure, Carasco, Castiglione Chiavarese, Chiavari, Cogorno, Masone, Mele, Ne, Propata, Rossiglione, Santo Stefano d’Aveto, Sassello Tiglieto, Urbe e Vallecrosia.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia