IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Barilla rinnova il parco auto aziendale nel segno della sostenibilitÓ

Barilla rinnova il parco auto aziendale nel segno della sostenibilitÓ

Presso la sede di Parma è stata installata la più grande stazione italiana per la ricarica delle auto elettriche. I nuovi modelli ibridi assicureranno la riduzione del 40% delle emissioni CO2.

 

 

 

Come sappiamo quello dell’auto elettrica è un mercato in sviluppo e dal grandissimo potenziale: il report realizzato dall’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano ha evidenziato che il nostro paese è piuttosto indietro rispetto agli altri mercati europei, nel 2016 in Italia sono state vendute 2.560 auto elettriche, circa lo 0,1% dell’intero mercato italiano dell’auto e circa 1/10 rispetto agli altri paesi europei. A livello globale nel 2016 sono state vendute circa 800.000 auto elettriche, in crescita di circa il 40% rispetto all’anno precedente, un dato impressionante. 

Considerando che la Commissione Ue ha aperto la seconda fase della procedura di infrazione per inquinamento nei confronti dell’Italia, è un settore certamente destinato a crescere nei prossimi anni.


Barilla, noto pastificio che ha fatto del motto “Buono per Te, Buono per il Pianeta” la propria missione, ha deciso di rinnovare completamente il proprio parco auto introducendo 83 veicoli ibridi, con motore termico ed elettrico integrati. Inoltre presso la sede centrale di Pedrignano (Parma) è stata realizzata la più grande stazione italiana per la ricarica di auto elettriche.
Il nuovo parco auto prmetterà di diminuire le emissioni inquinanti di CO2 di quasi il -40%, percentuale calcolata confrontando l’impatto ambientale delle 83 auto non ibride rispetto alle nuove, che ha portato a una riduzione di circa 165 tonnellate di emissioni di CO2 l’anno, pari alla CO2 assorbita in un anno da più di 8.000 alberi.
Altri modelli saranno introdotti in sostituzione dei contratti di noleggio in scadenza.
I veicoli acquistati assicurano elevati standard di sicurezza e comfort e sono di due tipologie: 56 sono ibridi plug-in e i restanti sono ibridi.
Per la ricarica delle auto, che si trovano principalmente nella sede Barilla di Pedrignano, sono stati installati, presso la stessa sede, 31 punti di ricarica, che ne fanno la più grande stazione italiana.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/04/2018

La strada della mobilitÓ sostenibile

Presentato da Legambiente il libro Green Mobility con le nuove proposte per una mobilità sostenibile ed efficiente: verso l’elettrificazione della mobilità privata, sistemi di sharing mobility sempre più articolati e diffusi, ...

06/04/2018

Tutto sold out a Intersolar 2018

Tutti gli spazi espositivi di Intersolar sono stati prenotati con largo anticipo, a conferma che il mercato mondiale del fotovoltaico stia vivendo una fase di slancio       Si preannuncia un'edizione di successo per Intersolar Europe e le ...

21/03/2018

La rivoluzione delle auto elettriche Ŕ realtÓ

Entro il 2030 saranno 164 milioni i veicoli elettrici in circolazione a livello globale, con una crescita dei volumi di oltre 65 volte rispetto alle 2,5 milioni di unità del 2017     L'Osserrvatorio Autopromotec, la struttura ...

29/01/2018

I veicoli elettrici pronti a conquistare il mercato delle auto

Dopo il 2025 aumenteranno in maniera molto forte le vendite dei veicoli elettrici, in particolare quelli a batteria a causa del miglioramento della tecnologia e della diminuzione dei prezzi.   Lo Studio "Electric Car Tipping Point" realizzato ...

18/01/2018

Trasformare il trasporto grazie alle tecnologie rinnovabili

Il futuro verso la mobilità elettrica e sostenibile non è forse così lontano. Aumenta la competitività dei costi rispetto alle auto tradizionali, diminuiscono i tempi di ricarica     Il settore dei trasporti è ...

10/11/2017

Nuovo target UE per le emissioni di CO2 delle auto

La Commissione Europea ha fatto una proposta per accelerare la transizione ai veicoli a basse e a zero emissioni CO2 Sia per le autovetture che per i veicoli leggeri nuovi, nel 2030 le emissioni medie di CO2 dovranno essere inferiori del 30% ...

08/11/2017

La urban car elettrica, bella e sostenibile

 ZD2 è la nuova auto elettrica da città che combatte lo smog e unisce design e massimo comfort a un’autonomia di 180 km       Da novembre 2017 è in vendita, per il momento nelle città di Roma, Milano, ...

30/10/2017

MobilitÓ sostenibile tra incentivi e sviluppi tecnologici

Entro il 2025 potrebbero circolare in Italia 9 milioni di veicoli alternativi. Il ministro Galletti conferma il finanziamento di quasi 40 progetti per mobilità sostenibile     Quello della mobilità sostenibile è un settore ...