IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Luna Platinum+, integrazione con tecnologie che utilizzano fonti rinnovabili

Luna Platinum+, integrazione con tecnologie che utilizzano fonti rinnovabili

BAXI

La caldaia murale a gas a condensazione permette di realizzare impianti integrati ad alta efficienza energetica

Baxi presenta la caldaia murale a gas a condensazione Luna Platinum+ in classe energetica A+ che, grazie all’integrazione con sistemi solari termici, pompe di calore e scaldacqua in pompa di calore, garantisce comfort e massima efficienza energetica.

La nuova caldaia, realizzata nel pieno rispetto dei vincoli ErP/Ecodesign, è dotata del dispositivo GAC (Gas Adaptive Control) e tramite il monitoraggio continuo del segnale di fiamma, regola automaticamente la portata del gas, mantenendo costante la qualità della combustione e riducendo al minimo le emissioni inquinanti. 

Per la gestione della caldaia/sistema solare, Luna Platinum+ è dotata del sistema di controllo Think. Questa soluzione comporta diversi vantaggi: la gestione attraverso un solo controllo garantisce all’utente finale un’efficace ottimizzazione dei costi. Inoltre, il training dell’installatore diventa più facile e rapido, proprio perché focalizzato su un solo dispositivo, e la manutenzione della caldaia si semplifica per via del minor numero di componenti. Anche l’interfaccia utente, con un innovativo pannello di controllo estraibile, wireless o con fili installato a parete, punta alla massima funzionalità. La manopola di navigazione, i due tasti menù per attivare con un tocco le impostazioni di comfort e la programmazione completa, il display retroilluminato a lettura facilitata consentono a tutti di gestire il comfort domestico con poche e semplici operazioni.

 

Richiedi informazioni su Luna Platinum+, integrazione con tecnologie che utilizzano fonti rinnovabili

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO