IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Boom eolico, Italia quinta in Europa

Boom eolico, Italia quinta in Europa

L’eolico destinato a dominare la crescita delle rinnovabili; entro il 2030 il 20% dell'elettricità globale verrà dal vento

 

Dal Rapporto Global Wind Energy emerge che entro il 2030 l'energia eolica potrebbe raggiungere i 2.110 GW di potenza installata, fornire fino al 20% dell'elettricità globale, assicurare la creazione di 2,4 milioni di nuovi posti di lavoro, ridurre le emissioni di CO2 di oltre 3,3 miliardi di tonnellate all'anno, e attrarre investimenti annui di circa 200 miliardi di €. L'industria eolica, si legge nello studio, rappresenta uno dei settori chiave del settore energetico, considerando l’alta competitività che ha ormai raggiunto. Il Global Wind Energy Outlook prende in considerazione quattro possibili scenari di sviluppo del settore eolico fino al 2020, 2030 e il 2050.


Nel 2015, l'energia eolica a livello mondiale ha raggiunto i 435 GW di potenza installata, ovvero il 7% della capacità totale di generazione di energia. Per spingere davvero il settore, assicurando anche il raggiungimento degli obiettivi previsti dalla COP21 di Parigi, i Governi dovrebbero attuare una serie di misure e programmi di sostegno.


Per quanto riguarda l’Europa, nel Vecchio Continente ci sono ormai 147,7 GW installati, di cui 141,6 GW sono nella UE e il settore rappresenta quasi la metà (44,2%) del totale della nuova potenza installata nel 2015. La Germania resta il paese dell'UE con la maggior capacità installata (44,9 GW), seguita da Spagna (23 GW), Regno Unito (13,6 GW), Francia (10 GW) e Italia (9 GW). Svezia, Danimarca, Polonia e Portogallo hanno ciascuno più di 5 GW installati.

Va sottolineato che nel 2015 il 47% di tutti i nuovi impianti europei  sono stati realizzati in Germania e il 73% delle nuove realizzazioni sono state nei primi quattro mercati, un andamento simile a quanto accaduto nel 2014, mentre negli anni precedenti c’era una maggiore diffusione anche in altri paesi.

La Germania a livello globale è il terzo mercato, preceduta solo da Stati Uniti e Cina.

Secondo lo scenario di "crescita moderata" presentato nello studio, la capacità di energia eolica in Europa potrebbe crescere fino a 200 GW nel 2020 (+ 42% dal 2015) per arrivare a 320 GW nel 2030.

TEMA TECNICO:

Eolico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/07/2017

Rinnovabili non fotovoltaiche, on line il bollettino GSE

Pubblicato il documento con l'aggiornamento al 31 dicembre 2016 sui meccanismi di incentivazione degli impianti a fonti rinnovabili diversi dal fotovoltaico.        Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il ...

10/07/2017

Le rinnovabili tornano a crescere: +66% nei primi 5 mesi del 2017

Grazie agli impianti di grande taglia le FER nel periodo gennaio/maggio raggiungono 432 MW. L’Osservatorio Anie Rinnovabili    
Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto Osservatorio sulle energie rinnovabili elaborato su dati ...

29/06/2017

A Maggio 2017 fotovoltaico a + 10%

Crescono dell’1,1% i consumi di energia elettrica, fotovoltaico a + 10% copre l'11% della domanda, ma le rinnovabili nel complesso calano.      Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale ha pubblicato, in ...

12/06/2017

Italia sempre più rinnovabile: in 10 anni realizzati un milione di impianti green

Aumentano in Italia i comuni 100% rinnovabili, le fonti pulite hanno contributo a soddisfare il 34,3% dei consumi elettrici complessivi. Ora si deve accelerare       Pubblicato da Legambiente il Dossier Comuni Rinnovabili 2017, ...

01/06/2017

Crescono dell’11% le rinnovabili in Italia nel primo quadrimestre 2017

Anie Rinnovabili ha pubblicato l'osservatorio FER dedicato al periodo gennaio/aprile: le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 204 MW        Un buon primo quadrimestre per le ...

22/05/2017

Gruppo Lego 100% rinnovabile 3 anni prima del previsto

Dopo 4 anni e un investimento di 6 miliardi di Corone in due parchi eolici offshore, il Gruppo ha raggiunto l'ambizioso obiettivo e per festeggiare ha costruito la più grande turbina eolica fatta di mattoni       Dal 2012 la Lego ha ...

15/05/2017

Dal rinnovamento del parco eolico 6,6 miliardi di euro di risparmi entro il 2030

Benefici per i consumatori e l’ambiente dal rinnovamento del parco eolico in Italia. Senza nuovi incentivi invece la potenza eolica potrebbe scendere a 7mila MW       Nel corso del recente convegno dell’ANEV e di I-Com, Istituto ...

12/05/2017

Aggiornato il contatore rinnovabili non fotovoltaiche

Il Gestore ha pubblicato l'aggiornamento a fine marzo 2017 del contatore delle rinnovabili non fotovoltaiche, a 5,407 miliardi di euro       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito l'aggiornamento al 31 marzo 2017 del contatore del costo ...