IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > BrunataNet per la gestione remota della contabilizzazione del calore

BrunataNet per la gestione remota della contabilizzazione del calore

BRUNATA

Monitoraggio in tempo reale dei consumi dei singoli radiatori

BrunataNet è il sistema completo di telelettura dei ripartitori e di monitoraggio via web proposto da Brunata e composto dai ripartitori di calore elettronici Futura Heat+, i ricevitori dati installati nei vani scala, che raccolgono e memorizzano i dati e la  piattaforma internet WebMon.

Si tratta di un sistema conforme a tutte le leggi e le normative tecniche vigenti. Esso infatti consente all’utente di tenere sotto controllo i consumi in tempo reale, così come richiesto dalla Direttiva Europea 27/2012/UE, per dare la possibilità di correggere i comportamenti individuali nell’ottica di regolare al meglio i propri consumi. Inoltre, la ripartizione dei costi può essere fatta applicando il criterio stabilito dalla UNI 10200:2013, la norma tecnica elaborata dal CTI e ratificata dall’UNI per un’equa ripartizione.  

 

I ripartitori di calore elettronici Futura Heat+, installati su ciascun radiatore, sono sofisticati strumenti elettronici estremamente precisi grazie a un sistema di misura brevettato, in grado di distinguere il calore generato dal radiatore da quello che arriva invece dall’ambiente circostante, che viene escluso dalla registrazione per fare in modo che l’utente non paghi più del dovuto. Sono dotati di un modulo radiotrasmettitore che facilita la lettura dei dati senza che sia necessaria la presenza di un tecnico.
Il sistema BrunataNet permette di monitorare i dati aggiornati quotidianamente, facilita la lettura annuale necessaria per la contabilizzazione, permette anche letture intermedie per analizzare l’andamento dei consumi o calcolarli correttamente in una determinata sezione temporale nel caso di cambio utente durante la stagione di riscaldamento.

Il portale internet ‘WebMon’, consente tra l’altro la telelettura delle misure, il monitoraggio web sia di ogni ripartitore sia del condominio nel suo complesso, la ricezione di eventuali segnalazioni di allarme, l’analisi numerica e grafica dei consumi (inclusa la comparazione storica dei consumi con gli anni precedenti).

Roberto Colombo, Direttore Generale di Brunata Italia sottolinea:  “La qualità del ripartitore Futura Heat+ e la sua tecnologia allo stato dell’arte sono certamente fondamentali per ottenere misurazioni precise, ma per dare al cliente la garanzia di un’equa e rigorosa ripartizione dei costi tra i vari appartamenti è necessario disporre di qualcosa in più: cioè di una lunga esperienza di successo a stretto contatto con il mercato”.

Il sistema BrunataNet consente la telelettura anche dei contatori dell’acqua, dei termometri digitali Comfort+ e dei misuratori di umidità ed energia.

Richiedi informazioni su BrunataNet per la gestione remota della contabilizzazione del calore

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO