IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Candidature al via per la riqualificazione di 10 condomini lombardi

Candidature al via per la riqualificazione di 10 condomini lombardi

Stanziato da Rete Irene un fondo da 100.000 euro per la realizzazione di diagnosi energetiche nei condomini lombardi obsoleti

 

Rete Irene, al via la campagna per la riqualificazione di 10 condomini in Lombardia

 

Procede la campagna di Rete Irene e Legambiente Lombardia “Condominio PIÚ” nata, in adesione alla Campagna nazionale per l’efficienza energetica “Italia in Classe A” coordinata da ENEA e promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, a sostegno degli interventi di riqualificazione efficiente dei condomini lombardi. E' stato infatti stanziato un fondo da 100.000 euro destinato alla realizzazione di diagnosi energetiche dei condomini, corredate da studio economico e piano finanziario.

 

Tra tutte le candidature saranno scelti 10 palazzi nei quali sarà realizzata un'analisi completa, alla quale i condòmini decideranno se far seguire o meno i lavori di riqualificazione integrata e di efficientamento energetico.

 

In particolare i condomini selezionati potranno utilizzare il pacchetto “Diventa Condominio PIÙ” che assicurerà una miglior efficienza energetica, risparmi in bolletta e sui consumi, benefici per l'ambiente e per la salute degli inquilini, senza che gli interventi vadano a gravare sui bilanci delle singole famiglie. Gli interventi saranno infatti autosostenibili economicamente. Alla diagnosi seguirà dunque la redazione di un preciso studio di fattibilità, che verrà presentato in assemblea di condominio, che potrà o meno approvarlo e che conterrà il Piano di Efficientamento tecnico, il piano economico e il calcolo del risparmio di un intervento di riqualificazione energetica e di diminuzione dei consumi, con garanzia di risultato.


Per inviare la domanda di partecipazione c'è tempo fino al 30 giugno 2018, e comunque fino ad esaurimento del fondo. La richiesta scaricabile dal sito può essere inviata dall’Amministratore, dai Consiglieri dell’assemblea o dai condòmini stessi. 

 

Obiettivo della campagna di Rete Irene è fare "cultura" tra i privati, oltre che fra amministratori e professionisti, dei vantaggi legati agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti, oggi prticolarmente convenienti grazie anche alla normativa, considerando soprattutto "il superamento della manutenzione dei condomini che, con il recentissimo DDUO 2456/17 dell’8 Marzo 2017 emanato da Regione Lombardia, è stata completamente surclassata dagli interventi di riqualificazione energetica".

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia