IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > "CasaClima work&life" al progetto SALEWA Headquarter a Bolzano

"CasaClima work&life" al progetto SALEWA Headquarter a Bolzano

Il palcoscenico della sesta edizione di Klimahouse, fiera specializzata per l'efficienza energetica e la sostenibilità edilizia (Fiera Bolzano, 27-30 gennaio) ha visto la presentazione della nuova certificazione di sostenibilità "CasaClima work&life".
Nel corso del congresso «Costruire con intelligenza» organizzato sabato 29 gennaio dall'Agenzia CasaClima è stata consegnata, alla presenza dell'architetto Cino Zucchi, la prima pre-certificazione CasaClima work&life per il progetto SALEWA International Headquarter di Bolzano. La struttura, progettata da Cino Zucchi Architetti & Park Associati, è in costruzione su un terreno di due ettari alle porte di Bolzano e i lavori saranno presumibilmente completati nel primo semestre di quest'anno. Il progetto del nuovo Headquarter SALEWA, azienda che produce prodotti e attrezzature per l'alpinismo, è una struttura ampia e articolata capace, secondo le linee guida della società, di accogliere l'azienda ed essere un punto d'aggregazione per Bolzano. Oltre ad un reparto Ricerca e Sviluppo non mancano un asilo nido, uno spazio fitness e, soprattutto, una palestra di roccia per le arrampicate della superficie di 2 mila mq con uno spazio destinato ad accogliere anche eventi. L`offerta si completa con un parco pubblico e un bistro.
La nuova certificazione di sostenibilità CasaClima work&life è stata elaborata dall'Agenzia CasaClima, una struttura pubblica della Provincia di Bolzano incaricata della certificazione energetica degli edifici. Si tratta di un «sigillo di qualità» basato sui tre pilastri della sostenibilità: ecologia, economia e aspetti socioculturali, declinati in work&life nei concetti di «Natura», «Vita» e «Trasparenza».
Il pilastro "Natura" analizza le prestazioni della struttura in termini di salvaguardia dell'ambiente e delle risorse. «Energia», «Terra» e «Acqua» sono i sottopilastri che raccolgono i criteri di valutazione relativi all´efficienza energetica, alla gestione dei rifiuti e della mobilità, all´efficienza delle installazioni idrauliche e dei sistemi di recupero e smaltimento delle acque. L´area «Vita», divisa a sua volta in «Uomo» e «Ambiente», controlla il rapporto della struttura con il livello di benessere dei collaboratori («Uomo»), occupandosi quindi di comfort acustico e luminoso. L´«Ambiente» valuta invece la qualità degli spazi interni in base ad esempio alla concentrazione di inquinanti negli spazi di lavoro. Per quanto riguarda la «Trasparenza», il pilastro valuta gli aspetti legati ai costi e alla qualità, sia nella fase di progetto sia in quella di gestione. Molta attenzione è posta anche alla durabilità della costruzione e ai margini di miglioramento e flessibilità energetica.
Con questo nuovo sigillo di qualità l'Agenzia CasaClima ha ampliato l'offerta nell'ambito delle certificazioni di sostenibilità. Questa primavera verrà presentata "CasaClima Habitat", la nuova certificazione che riguarda i quartieri sostenibili.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/01/2018

Alzato dal PE il target su efficienza energetica. Rinnovabili dal 27% al 35%

Alzata dal Parlamento Europeo al 35% la quota di rinnovabili nel mix energetico e il target per efficienza energetica, 12% di energia da fonti rinnovabili nei trasporti      Il Parlamento Europeo, in seduta plenaria, ha votato la ...

18/01/2018

Guida alla scelta dei materiali sostenibili in edilizia

Legambiente presenta MaINN, la libreria dei materiali innovativi, salubri e sostenibili in edilizia. Strumento utile per architetti, progettisti e privati     MaINN è il nuovo portale lanciato da Legambiente e dedicato ai materiali ...

18/01/2018

Trasformare il trasporto grazie alle tecnologie rinnovabili

Il futuro verso la mobilità elettrica e sostenibile non è forse così lontano. Aumenta la competitività dei costi rispetto alle auto tradizionali, diminuiscono i tempi di ricarica     Il settore dei trasporti è ...

17/01/2018

Cos il metodo LCA e la sua applicazione in edilizia

Il metodo LCA permette di valutare gli impatti ambientali con riferimento all’intero ciclo di vita di un prodotto o di un servizio. Nasce in ambito industriale, ma ha grandi potenzialità applicato nel settore edile, offrendo uno strumento ...

16/01/2018

L'architettura verde del Bosco Verticale ora anche social housing

Sarà realizzata nei Paesi Bassi a Eindhoven la Trudo Vertical Forest, il primo Bosco Verticale in edilizia sociale, firmato da Stefano Boeri Architetti per Trudo.   @bigpicturevisual   L'architettura puà essere bella, ...

15/01/2018

LEuropa rischia di non rispettare gli obiettivi rinnovabili al 2030

Per assicurare il rispetto del target del 27% di rinnovabili sui consumi l'Europa deve rivedere la propria strategia, focalizzanosi sulla decentralizzazione dei sistemi energetici      Il Rapporto recentemente pubblicato dalla ...

12/01/2018

172 Madison Avenue, il lusso e il comfort sono di casa

Realizzato in pieno centro a Manhattan il nuovo grattacielo unisce un'architettura mozzafiato a scelte ad alta efficienza energetica, a garanzia di massimo comfort per chi lo abita       A pochi passi dell’Empire State Building ...

12/01/2018

Ancora pochi i mutui green

Nonostante la crescita dell’edilizia in legno, i mutui per la bioedilizia sono solo lo 0,47% delle richieste      Il mercato dell’edilizia in legno sta crescendo, tanto che nel 2° Rapporto Case ed edifici in legno 2015, ...