IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Per cedere le detrazioni fiscali c’è la piattaforma Creditswap

Per cedere le detrazioni fiscali c’è la piattaforma Creditswap

I benefici energetici e fiscali aumentano se si pianificano interventi più incisivi di riqualificazione. La piattaforma Harley&Dikkinson per ottimizzare l'incontro fra domanda e offerta 

 

 

 

La Legge di Bilancio 2017 garantisce maggiori detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione dei condomini che prevedono opere sull’involucro maggiori del 25% della superficie lorda o che siano finalizzate a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva.

 

I proprietari di casa di condomini in cui vengono realizzati interventi di riqualificazione hanno inoltre la possibilità di cedere il credito d’imposta a soggetti privati, oltre che alle imprese appaltatrici, strumento che rende particolarmente interessante questa opportunità. Ricordiamo a questo proposito che l’Agenzia delle Entrate ha finalmente pubblicato i decreti attuativi per la cessione del credito ai soggetti privati; mentre la legge 96/2017 ha introdotto la possibilità di cessione alle banche, ma per i soli condòmini incapienti, con reddito annuo inferiore agli 8mila euro

 

Per non spaventare i condomini di fronte all’idea di dover sostenere alti investimenti, all’ecobonus, che garantisce la possibilità di recuperare più della metà dell’investimento in detrazioni, è possibile unire un finanziamento dedicato che suddivide in tante rate l’importo dei lavori quanti sono gli anni di recupero in detrazioni del valore investito.


Un’analisi realizzata da Harley&Dikkinson - Arranger Tecnologico, Finanziario e di Garanzia rivolto a chi opera nella riqualificazione e valorizzazione degli edifici - mostra che, probabilmente per effetto della finanziaria, c’è stato un aumento del 6% da gennaio 2017 del valore relativo alle richieste di finanziamento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, giustificato con l’effettiva realizzazione di più interventi allo stabile.

La cessione del credito d’imposta, si legge nel comunicato Harley&Dikkinson, può certamente rappresentare un vero e proprio assist per la riqualificazione e per la ripartenza dell’intero Paese, rendendo accessibili le detrazioni a tutti i condòmini e favorendo così la delibera di lavori integrati, relativi alla globalità dell’edificio, prima impensabili.

 

Harley&Dikkinson ha realizzato la piattaforma ad hoc Credit Swap che dà la possibilità di poter cedere o acquistare il credito d’imposta, non solo alle imprese appaltatrici, come previsto precedentemente, ma anche ad altri soggetti privati.

creditswap.it è uno strumento che supporta tutti i soggetti e assicura l’espletamento tecnico - operativo della cessione del credito d’imposta, sia in caso di finanziamento di Harley&Dikkinson dei lavori sul condominio, sia senza.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/06/2018

In che modo l'evoluzione del sistema energetico influenzerà l'esigenza di stoccaggio di energia?

L'Associazione europea per lo stoccaggio dell'energia (EASE) ha pubblicato uno studio che stima la capacità di stoccaggio necessaria per consentire all'Europa di raggiungere i propri obiettivi di decarbonizzazione.     Pubblicato da ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

11/06/2018

Gli effetti dell'economia circolare per la sostenibilità ambientale

Un innovativo studio evidenzia che l'economia circolare potrebbe consentire di mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e ridurre le emissioni industriali dell'UE di oltre la metà entro il 2050     La ricerca ...

06/06/2018

A che punto è la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...

06/06/2018

Passivhaus Days 2018

Un'iniziativa che si svolge in tutta Europa che ha l'obiettivo di far conoscere a progettisti e utenti un nuovo modo di costruire e abitare, secondo il protocollo costruttivo Passivhaus.     Dall'8 al 10 giugno committenti e ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...

05/06/2018

REBUILD 2018, l’innovazione radicale

Per decarbonizzare l’edilizia la strada è ancora lunga. Ma REbuild 2018 ha dimostrato, esperienze alla mano, che si può fare. Ma occorre vincere ancora numerose resistenze, che non appartengono solo al settore delle costruzioni del nostro ...

01/06/2018

5 giugno, giornata mondiale dell’ambiente

La Giornata mondiale dell'ambiente organizzata ogni anno delle Nazioni Unite il 5 giugno, vuole incoraggiare la consapevolezza e l'azione a livello mondiale per la protezione dell'ambiente     Come ogni anno dal 1972 il 5 giugno è la ...