IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Un valido aiuto alle aziende per ottemperare ai requisiti del DL 102/2014

Un valido aiuto alle aziende per ottemperare ai requisiti del DL 102/2014

CENTRICA BUSINESS SOLUTIONS

05/04/2018

Centrica propone un webinar il 19 aprile per aiutare le aziende a ottemperare i requisiti normativi del Decreto legislativo n. 102 del 04/07/2014 che richiede alle aziende l’esecuzione di audit energetici obbligatori

 

 Webinar Centrica il 19/4 per aiutare le grandi aziende ad ottemperare i requisiti del DL 102/2014

 

Il Decreto legislativo n. 102 del 04/07/2014, che ratifica la Direttiva sull’Efficienza Energetica (DEE), impone alle grandi aziende per numero di dipendenti e alle aziende energivore, di monitorare i propri consumi energetici, effettuando obbligatoriamente ogni 4 anni audit energetici completi, in base al piano d'azione nazionale per l'efficienza energetica.

Si avvicina un’importante scadenza perché nel 2019 è prevista una revisione, basata sui dati raccolti nel 2018. Le aziende, per evitare di incorrere in multe, sono dunque tenute a mettersi velocemente a norma per raccogliere i dati sul consumo energetico.

 

Per supportare le aziende in questa fase, Centrica Business Solutions, società specializzata nella fornitura di soluzioni di energia distribuita, analisi e monitoraggio dei consumi, organizza in collaborazione con il Fire un webinar, dedicato al Decreto 102/2014 e alle soluzioni per adempiere ai requisiti dello stesso. Come sottolinea Christian Stella, Managing Director di Centrica Business Solutions Italia, è in questo momento fondamentale per le aziende capire i parametri legislativi e i percorsi di conformità per rispondere al meglio ai requisiti normativi.


Il decreto 102/2014 si rivolge sia alle grandi aziende con più di 250 dipendenti e che abbiano un fatturato annuo maggiore di 50 milioni di euro o un bilancio annuale di oltre 43 milioni di euro; che alle imprese energivore, cioè quelle ad alta intensità energetica comprese nella lista CSEA (Cassa per i Servizi Energetici Ambientali). Parliamo di 6.900 aziende italiane, tra le 5.300 grandi imprese e 1.600 aziende ad alta intensità energetica. Nel 95% dei casi è stato rispettato l'audit energetico fissato nel 2015. Però – continua Christian Stella, "le aziende non possono semplicemente ripetere le operazioni fatte nel 2015, poiché con il Decreto legislativo 102/2014 i requisiti degli audit sono diventati molto più rigorosi”.

 

Tra le novità previste nel prossimo ciclo di revisione vi è il controllo ferreo su chi esegue l'audit nel 2019: rispetto al 2015 infatti le verifiche energetiche devono garantire un maggior dettaglio di analisi e possono essere realizzate solo da entità certificate dall'appropriato organismo accreditato.

 

Il webinar organizzato da Centrica si rivolge alle grandi aziende che non sono ancora a norma, esamina le principali disposizioni del Decreto, illustra le modalità di compliance per le aziende italiane e come si possa trasformare l’obbligo in opportunità.


"Come adempiere ai REQUISITI del D. Lgs. 102/2014 nel modo più efficiente e rapido possibile"

Webinar - 19 aprile 2018, ore 10:30
La partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi

Richiedi informazioni su Un valido aiuto alle aziende per ottemperare ai requisiti del DL 102/2014

TEMA TECNICO:

Efficienza energetica

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO