IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Cerificazione LEED Gold per la Torre Unipol di Bologna

Cerificazione LEED Gold per la Torre Unipol di Bologna

La Torre Unipol a Bologna ha ottenuto la prestigiosa certificazione LEED Gold a conferma delle eccelse prestazioni energetiche a basso impatto ambientale che è in grado di garantire. 
 
La Torre Unipol è parte integrante di un progetto avviato nel 2009 per la riqualificazione di un'area industriale dismessa di 45.000 mq che Unipol ha voluto ripensare nel segno della riduzione dei consumi e delle buone pratiche di gestione delle risorse naturali, del risparmio energetico, di una condotta consapevole degli utenti e di una elevata qualità di comfort e salubrità degli spazi.
 
Mobilità sostenibile, riduzione dei consumi di risorse energetiche e idriche, efficienza dei sistemi, attenzione all'uso dei materiali e al riciclo, ripristino di spazi verdi, attenzione alla qualità degli spazi interni e uso della luce naturale sono le componenti di un approccio innovativo, efficiente e sostenibile nella progettazione dell'edificio.
 
La certificazione LEED Gold sottolinea gli elevati livelli di sostenibilità raggiunti dalla Torre Unipol. In particolare l'efficienza energetica è evidenziata dalla riduzione del 33% dei consumi energetici standard, mentre il fabbisogno energetico è soddisfatto al 35% da fonti rinnovabili.
 L'efficienza idrica è garantita da un ridotto consumo di acqua (56% a scopo irriguo e del 42% per usi interni), mentre per il ciclo dei materiali è stata realizzata un'area per la raccolta differenziata (28% il riciclato). Si evidenzia inoltre che il 44% di materiale utilizzato nella Torre è di provenienza regionale.
L'elevato standard della qualità ambientale interna prevede per ogni postazione di lavoro il pieno controllo del comfort luminoso, mentre lo spazio occupato è dotato al 94% di luce naturale e al 98% di visione verso l'esterno.
 
La Torre, che con i suoi 125 metri di altezza è ora l'edificio più alto dell'Emilia Romagna, domina un complesso edilizio progettato dallo studio Openproject, che include anche un albergo e un piastra commerciale riconnessi  da una  grande struttura vela. Il lotto rappresenta oggi per i bolognesi un'area di lavoro e di svago alle porte del capoluogo emiliano.
 
Unipol è stata assistita da Habitech nel percorso di certificazione LEED il cui iter di accreditamento proseguirà anche per l'Albergo e la Piastra Multifunzionale sottostanti la grande torre che saranno completamente operativi entro la fine del 2013.
 

Torre Unipol Bologna

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/03/2017

Zero Plus project laboratorio per edifici ad energia quasi 0

Palermo ha ospitato l'incontro tra i partner del progetto europeo Zero Plus project per la realizzazione di edifici a energia positiva e consumo prossimo allo zero   Per raggiungere gli obiettivi fissati dalla normativa europea in termini di ...

17/03/2017

Villa bifamiliare in classe energetica A e certificazione involucro Arca

La villa bifamiliare realizzata in struttura portante in X-Lam e in classe energetica A è il primo edificio ad aver ottenuto l'attestato Involucro Arca     E' stata realizzata da Nordhaus a Sanzeno, in provincia di Trento la casa ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...

10/03/2017

Progetto innovativo di riqualificazione scolastica

Sostenibilità ed efficienza energetica sono il cuore del progetto di recupero e di adeguamento sismico della scuola materna comunale del centro irpino di San Sossio Baronia     Un progetto ad alta efficienza energetica e ...

24/02/2017

Il Social housing si fa green e sostenibile

Officinae Verdi e Gruppo Manni lanciano GMH4.0 un nuovo modulo per il green social housing, che permette di ridurre consumi, costi ed emissioni.     In Italia più della metà degli immobili di edilizia residenziale pubblica, ...

22/02/2017

Finestre fotovoltaiche pi efficienti grazie alle nanosfere di silicio

Grazie alla nuova tecnologia sviluppata dai ricercatori del Dipartimento di Scienza dei Materiali dell’Università di Milano-Bicocca, che utilizza nanosfere di silicio, si avvicina l'industrializzazione delle finestre ...

21/02/2017

Riqualificazione di un impianto sportivo nel segno della sostenibilit

L'intervento di riqualificazione della vecchia pista di pattinaggio ad Andria è realizzato nel segno dell'eco sostenibilità. I vecchi proiettori sono stati sostituiti con supporti visivi a LED, nel totale rispetto ...

15/02/2017

Nuove residenze universitarie energeticamente efficienti

Pubblicati due decreti del MIUR per la progettazione di nuove residenze universitarie o la riqualificazione delle esistenti ad alta efficienza energetica     Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale n° 33 del 9 febbraio 2017 due decreti ...