IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Completata la prima parte del quartiere green Ecocittà

Completata la prima parte del quartiere green Ecocittà

Risparmio energetico, classe energetica A, solare termico e fotovoltaico

Dal recupero di un’ex area industriale in degrado a Porto Potenza Picena sta sorgendo un eco quartiere. E’ stata infatti completata la prima parte dei lavori di Ecocittà e sono pronti 15mila metri quadrati che comprendono un edificio residenziale e commerciale ad alto risparmio energetico, il parco di 7mila mq irrigato tramite un sistema di raccolta dell’acqua piovana, l’illuminazione delle aree pubbliche a basso consumo.
Il progetto Ecocittà è unico perché ha esteso a tutto un quartiere i concetti di alta efficienza energetica, realizzazioni in classe A e A+, edilizia sostenibile secondo il protocollo Itaca Marche.

Il primo edificio, caratterizzato da chiostri, ballatoi, giardini pensili e ampie superfici scoperte, ospita due piani commerciali e tre residenziali con 26 appartamenti. E’ realizzato in classe energetica A, con soluzioni costruttive pensate per ridurre al minimo la dispersione termica (elevato spessore dell’isolamento termico a cappotto, tetto in legno ventilato, infissi ad elevate prestazioni, isolamento dei solai e dei muri, eliminazione dei ponti termici).
L’edificio è dotato,  per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria, di un impianto centralizzato con alimentazione a metano e caldaia a condensazione, integrato al solare termico; il sistema centralizzato presenta notevoli vantaggi in termini di ottimizzazione dell’energia e anche di sicurezza: niente gas in casa, anche grazie alla cucina ad induzione. L’energia elettrica necessaria ai servizi condominiali sarà fornita da un impianto fotovoltaico installato su tetti e lastrici.
Il progetto architettonico curato da Fima Engineering, non tralascia aspetti tipici dell’architettura del territorio rivisitati in chiave contemporanea, con ampio utilizzo di materiali naturali come il cotto, scelto anche per creare un effetto di ombreggiamento e diminuire i carichi termici in estate.
I condomini sono proprietari di questi impianti, non ci sono dunque intermediari (come le società di gestione) e relativi ricarichi e dunque le spese di gestione vengono ulteriormente diminuite.

Paolo Giorgini, amministratore delegato di Ecocittà management è molto soddisfatto: “Questa prima realizzazione è un traguardo importante. In questa realizzazione c’è già tutta la filosofia del progetto: risparmio energetico, edilizia sostenibile, ampi spazi aperti, tanto verde e comfort. Con Ecocittà costruire vuol dire non consumare nuovo suolo, ma riqualificare e valorizzare il territorio”.

Il primo edificio di Ecocittà

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/05/2017

Modulo abitativo flessibile, tecnologico e ad alta efficienza energetica

PUR-E HOUSE è un progetto firmato dal Politecnico di Milano per la realizzazione di un modulo prefabbricato con involucro in poliuretano, bello e sostenibile        Sviluppato da un progetto del Politecnico di Milano in ...

11/05/2017

Laboratorio di energia sostenibile e ad alta efficienza

Energy Campus, nuovo centro di formazione e comunicazione, dal forte impatto architettonico e caratterizzato da attenzione all'ambiente e all’efficienza energetica     Stiebel Eltron, azienda specializzata nei settori ...

05/05/2017

Facciata ventilata per la riqualificazione energetica

In un intervento di riqualificazione di una villetta i proprietari hanno saputo unire  gusto estetico personale e massima efficienza, grazie anche al sistema isolante portante ISOTEC PARETE     In provincia di Udine è stato ...

21/04/2017

Dialogo continuo tra spazi interni dell’edifico e natura circonstante

"The place of ideas" è la prima business school e innovation centre in Etiopia, realizzata per promuoverne l’industrializzazione e lo sviluppo      Il progetto per la nuova sede universitaria dell’Ethio European Business ...

20/04/2017

L’eco-resort Ledro Mountain Chalet: un progetto ecosostenibile

Nasce nel cuore del Trentino, nella suggestiva valle di Ledro, un resort completamente ecosostenibile realizzato secondo i principi della bioarchitettura.     Nella suggestiva vallata tra il Lago di Garba e le Dolomiti del Brenta sorge un ...

14/04/2017

Inaugurata la nuova mensa di Amatrice, tutta in legno e vetro

Legno e vetro caratterizzano il progetto "Amate Amatrice" firmato Stefano Boeri Architetti e realizzato grazie alla campagna di raccolta fondi organizzata subito dopo il terremoto dal Corriere della ...

13/04/2017

Recupero e riqualificazione di un edificio scolastico grazie allo #Sbloccascuole2017

La scuola di Salice Salentino, in provincia di Lecce, è stata oggetto di un interessante intervento di recupero e oggi vanta ottimi livelli di efficienza energetica raggiunti grazie anche all'applicazione di  XENERGY™ ETICS di ...

11/04/2017

Gli scenari possibili dalla riqualificazione degli scali ferroviari per ripensare Milano

Presentati i progetti dei 5 studi per la riqualificazione degli scali ferroviari dismessi di Milano, un’opportunità di crescita sostenibile per la metropoli  
5 studi di architettura internazionali hanno presentato le proprie ...