IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Conto Energia: meno tagli a incentivi fotovoltaico

Conto Energia: meno tagli a incentivi fotovoltaico

La bozza del nuovo decreto sul Conto Energia per l'incentivazione al fotovoltaico (il vaglio definitivo al provvedimento arriverà giovedì 25 febbraio 2010) è ora all'attenzione della commissione tecnica della Conferenza delle Regioni. Il testo ha l'obiettivo di modificare le tariffe incentivate, tenendo conto dell'andamento dei prezzi dei prodotti energetici e dei componenti per gli impianti fotovoltaici che hanno registrato una significativa riduzione dei costi, rendendo di fatto anacronistico il meccanismo attuale considerato tra i più "generosi" in Europa. Da qui la decisione di ridurre progressivamente gli incentivi per gli impianti che entreranno in funzione a partire dalla fine del 2010 ed entro il 2011.

Sul tavolo delle Regioni arriva, tuttavia, un testo leggermente ritoccato rispetto alla bozza circolata a inizio febbraio. Raccogliendo, probabilmente, anche i pareri negativi delle associazioni di categoria, gli incentivi sono stati infatti rivisti con una più moderata riduzione rispetto alla prima versione del provvedimento a favore soprattutto dei grandi impianti. Se per esempio nella prima bozza un impianto domestico con una potenza nominale fino a 1 kW entrato in esercizio fino ad aprile 2011 avrebbe registrato un incentivo di 0,401 euro per kWh (per impianti su edifici) a 0,358 (per gli altri impianti), la bozza che approda al tavolo tecnico delle Regioni riceve un incentivo rispettivamente di 0,402 e 0,362. Per gli impianti di grandi dimensioni con più 1000 kW la tariffa passa da 0,337 euro per kWh (per impianti su edifici) o 0,298 (per gli altri impianti) a 0,351 e 0,313, rispettivamente, nella nuova bozza.

Per gli impianti entrati in esercizio successivamente al 31 dicembre 2010 ed entro il 30 aprile 2011 ci sarà, in sostanza, una decurtazione media pari al 4,8 per cento se si tratta di impianti realizzati sugli edifici e del 5,7 per cento per tutti gli altri impianti. La diminuzione degli incentivi per gli impianti entrati in esercizio dopo il 30 aprile 2011 ed entro il 31 agosto dello stesso anno sarà del 9,6 per cento nel caso di impianti fotovoltaici realizzati sugli edifici e dell'11,4 per cento per tutti gli altri. Infine per gli impianti entro in esercizio dopo agosto ed entro la fine del 2011 gli incentivi verranno decurtati del 14,4 per cento se realizzati sugli edifici e del 17,1 per cento per tutti gli altri impianti fotovoltaici.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/07/2018

Nanoparticelle d'oro per migliorare l'accumulo di energia fotovoltaica

Pubblicati i risultati di una ricerca dell'Università Rutgers-New Brunswick: piccolissime nanoparticelle d'oro a forma di stella possono aiutare lo stoccaggio di energia e favorire un uso più ampio della luce solare e dei materiali avanzati per ...

11/07/2018

Efficienza al 25,2% dall'unione celle solari in silicio e perovskite

Le celle solari tandem realizzate nell’ambito del progetto europeo CHEOPS che uniscono silicio e perovskite raggiungono l’efficienza record del 25,2%.     Il Progetto Europeo CHEOPS, è partito a febbraio 2016 per lo ...

09/07/2018

Rinnovabili: le potenzialit del fotovoltaico off-grid

Nel mondo ci sono circa un miliardo di persone che non hanno accesso all’elettricità. I sistemi fotovoltaici off-grid possono aiutare a colmare questo divario, soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Ma serve il supporto dei governi ...

04/07/2018

Possibile contrazione per il mercato fotovoltaico

Bloomberg pubblica per la prima volta stime negative rispetto ala crescita del settore fotovoltaico nel 2018: per la prima volta le installazioni potrebbero diminuire, del 3% secondo uno scenario conservativo      Per la prima volta il ...

03/07/2018

Il fotovoltaico e i nuovi sistemi energetici per le citt

Innovazione e interconnessione sono i perni della rivoluzione energetica urbana.   a cura di Italia Solare     La connettività e i dati sono oggi i driver di sviluppo sociale, economico e tecnologico. L'integrazione tra componenti ...

26/06/2018

Come ottenere il massimo dal proprio impianto fotovoltaico

Un nuovo convegno di Italia Solare a Firenze il 29 giugno dedicato alle opportunità offerte dal fotovoltaico: market parity, PPA, accumuli, mercato elettrico e blockchain     Venerdì 29 giugno Firenze ospita il convegno ...

21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...