IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Da Obama una scossa al settore delle rinnovabili Usa

Da Obama una scossa al settore delle rinnovabili Usa

Con l’approvazione venerdì scorso del pacchetto di stimoli all’economia prima al Senato e poi all’House of Representatives, equivalente alla nostra Camera dei deputati, Obama coglie la prima importante vittoria legislativa dal suo insediamento il 20 gennaio scorso. E insieme a lui a festeggiare è anche il settore delle rinnovabili beneficiario di misure e interventi per diverse decine di miliardi di dollari.

Rispetto alle versioni precedenti da 819 e 838 miliardi, si registra un calo dell’ammontare totale delle misure a 787 miliardi di dollari. Ma il sostegno riservato alle tecnologie pulite resta forte. Ora il pacchetto di stimoli attende solo la firma del presidente che dovrebbe arrivare oggi stesso da Denver, Colorado.

Tra i quasi 40 miliardi riservati a efficienza energetica ed energia pulita, 11 miliardi saranno destinati a progetti per lo sviluppo delle cosiddette “smart grid”, ovvero le reti di trasmissione intelligenti che consentono un consumo più efficiente dell’elettricità. Circa 6 miliardi di dollari saranno destinati a prestiti garantiti a progetti nelle energie rinnovabili, quali eolico e solare.

Altri 6,3 miliardi saranno impiegati in contributi per iniziative di riqualificazione energetica, 5 miliardi per l’isolamento delle case e 4,5 miliardi per l’efficienza negli edifici pubblici federali.

Sono previsti, tra l’altro, 2,5 miliardi per ricerca e sviluppo nel settore delle fonti rinnovabili (altri 3,4 miliardi alla ricerca nei combustibili fossili) e 1 miliardo per abbassare il consumo di carburante in auto, autobus e camion.

Grande soddisfazione, in particolare, dal settore solare Usa. Dalle prime stime risulta infatti che le misure contenute nel pacchetto saranno direttamente responsabili della creazione di 67mila nuovi posti di lavoro già quest’anno per arrivare a 119mila nei prossimi due anni. In arrivo anche sgravi fiscali per chi produce componenti per sistemi a fonti rinnovabili, come i pannelli solari.

Prevista infine l’estensione del credito d’imposta sulla produzione (PTC) di elettricità da rinnovabili fino al 2012 e fino al 2013 per le biomasse, il geotermico, l’idroelettrico e per le tecnologie waste-to-energy e marine.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
20/09/2017

Il cambiamento climatico, killer silenzioso

Secondo uno Studio entro il 2100 in Europa potrebbero esserci circa 152.000 decessi dovuti al cambiamento climatico       Che il cambiamento climatico porti con sé eventi estremi, problemi ambientali e danni sempre più gravi ...

19/09/2017

Se ledilizia sostenibile si fa bene allambiente e la casa aumenta valore

E’ sempre più conveniente investire nell’edilizia sostenibile, a fronte di una spesa iniziale maggiore si avranno incrementi di valore dell’abitazione, canoni più alti e tempi di vendita ridotti     Scenari ...

18/09/2017

Presente e futuro delle FER secondo Anie Rinnovabili

Il Presidente di Anie Rinnovabili Alberto Pinori ha raccontato quali sono gli impegni principali che l'Associazione vuole portare avanti: bonus per sostituzione amianto con fotovoltaico, bandi regionali per l'accumulo, liquidazione volontaria per i 180mila ...

15/09/2017

Edifici NZEB ed edilizia sostenibile

Tutto pronto per la seconda edizione di ComoCasaClima powered by Klimahouse, a Lario Fiere dal 10 al 12 novembre, focalizzata sui costruzioni sostenibili, riqualificazioni efficienti ed edifici NZEB in Lombardia     Il settore ...

15/09/2017

Rapporto Ecomafia 2017: inquinamento ambientale, abusivismo edilizio secondo Legambiente

L’abusivismo edilizio diminuisce ma non abbastanza: a due anni dalle leggi contro gli ecoreati sono ancora 17mila i nuovi edifici costruiti senza regolamentazione     I dossier di Legambiente sono la cartina tornasole della situazione ...

14/09/2017

+18% le installazioni di rinnovabili in Italia da gennaio-agosto

Pubblicato l'osservatorio Anie Rinnovabili, ad Agosto 2017 la nuova potenza di fotovoltaico a 291 MW, + 14% rispetto all'anno precedente     Anie Rinnovabili ha pubblicato il consueto Rapporto mensile realizzato su dati Terna, che conferma ...

13/09/2017

Urban Village Navigli: a Milano il cohousing firmato Cino Zucchi Architects

9.600 mq, 110 unità abitative e spazi riservati alla comunità: l’Urban Village Navigli è un importante progetto di rigenerazione urbana che interessa il cuore della città milanese     Il noto studio di ...

12/09/2017

Lenergia del futuro? Efficiente e rinnovabile

Al via il 27 settembre il tour Restart, organizzato da Fronius e dedicato a energie rinnovabili, sistemi di accumulo ed efficienza energetica
 
Fronius dopo il successo del convegno “Restart: rispetto e coscienza per un’energia ...