IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Da una ricerca ENEA: un terzo degli edifici scolastici sostenibili, e 150 mila posti di lavoro

Da una ricerca ENEA: un terzo degli edifici scolastici sostenibili, e 150 mila posti di lavoro

ENEA ha valutato che, con 8 miliardi di euro, si potrebbero risanare, rendendoli energicamente efficienti, un terzo degli stabili di scuole e uffici che, sommati insieme, compongono il 70% del patrimonio edilizio italiano (43 mila gli edifici scolastici e 14 mila gli stabili che ospitano uffici). Il risparmio energetico è stimabile in un risparmio economico di 420 milioni l’anno.
Dalle valutazioni di ENEA l'intervento sugli edifici potrebbe ridurre del 18% le spese di riscaldamento e del 20% la bolletta della luce. L'investimento, che si ripagherebbe in vent'anni, genererebbe un indotto di 20 miliardi di euro capaci di creare fino a 150 mila nuovi posti di lavoro.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
23/11/2017

A ottobre crescono fotovoltaico ed eolico

Il fotovoltaico a ottobre 2017 cresce del 36.2% e copre il 7,2% della domanda di elettricità. I dati di Terna
    Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, ha pubblicato il consueto Rapporto mensile che ...

23/11/2017

Sostegno alle fonti rinnovabili nelle isole minori

Firmato un protocollo Legambiente-Terna per la ricerca di soluzioni efficienti nell'ambito della produzione di energia nelle isole minori italiane       Terna e Legambiente insieme per il sostegno allo sviluppo delle energie rinnovabili ...

22/11/2017

Cemento eco-sostenibile ad alto isolamento termico

Nuovo brevetto Enea per un innovativo biocemento, ad alto isolamento termico-acustico e resistente al fuoco     Enea ha brevettato un nuovo processo BAAC (Bio Aerated Autoclavated Concrete), sviluppato dai ricercatori della divisione ...

22/11/2017

Un assistente energetico personale per consumare meno

Ned, eletto dalla giuria del Premio Smart Building 2017 come vincitore del premio “Prodotto smart dell’anno- categoria start up".     Ned è una app vincitrice del Premio Smart Building 2017 come prodotto smart ...

22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...

21/11/2017

A Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo

Biosphera 2.0, il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autosufficiente ospitato a Genova in occasione del Festival della Scienza     Un interessante fuori programma per Biosphera 2.0, modulo abitativo passivo che dal 2016 è ...

21/11/2017

COP23: piccoli progressi per l’attuazione degli accordi di Parigi

Poco di fatto alla Conferenza mondiale sul clima, al di là di un avvio delle procedure di revisione dei target di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra fissati nel 2015     Si è conclusa la COP23, conferenza ...

20/11/2017

Italia al 16° posto per emissioni CO2

Presentato il Rapporto annuale di Germanwatch che evidenzia che a livello europeo si fanno ancora troppo pochi sforzi per limitare le emissioni, in accordo con quanto previsto dalla COP21 di Parigi     Il Rapporto annuale di Germanwatch ...