IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Massime prestazioni nel minor spazio per la caldaia D2C

Massime prestazioni nel minor spazio per la caldaia D2C

DAIKIN

22/02/2017

La nuova caldaia murale a condensazione D2C si caratterizza per le dimensioni ultra compatte, silenziosità e alta potenza termica

 

 

 

La caldaia murale a condensazione D2C di Daikin, che verrà proposta all’ISH di Francoforte dal 14 al 18 marzo 2017, si caratterizza per la tecnologia all’avanguardia e le ridotte dimensioni, che permettono per esempio che sia installata all’interno di un modulo della cucina.

 

La nuova D2C, abbreviazione di “Daikin to Combustion”, che evidenzia l’ingresso di Daikin nel segmento del riscaldamento a combustione, ha dimensioni ultra compatte, è infatti larga 400 mm, profonda 255 mm e alta solo 590 mm, pesa 27 kg e può essere comodamente installata sia in interno che in esterno, grazie all’alto grado di protezione agli agenti atmosferici (IP X5D).

 

Il cuore tecnologico del nuovo prodotto, che permette di ridurre al minimo dimensioni e peso, è il corpo scambiatore aria/fumi brevettato da Daikin, che assicura alta potenza termica, ingombro limitato e massima silenziosità in ogni condizione di funzionamento.
Tra i plus, il sistema SCOT di regolazione della combustione si adatta automaticamente alla qualità del gas utilizzato (metano o GPL) per una combustione sempre pulita e basse emissioni. Grazie ad un rapporto di modulazione 1:8, la potenza resa viene variata in automatico da 24 kW a 3 kW per adattarsi a tutte le esigenze domestiche esistenti.

 

 

Le prestazioni in condensazione sono in classe di efficienza energetica A, sia in riscaldamento che in produzione di acqua calda sanitaria con efficienza fino al 108%. La funzione Warm Start permette di diminuire i tempi di attesa dell’acqua calda sanitaria.


Attenzione anche al design che è compatto e con un tocco di eleganza assicurato da Daikin Eye, un occhio luminoso che grazie ad un led multi cromatico evidenzia lo stato di funzionamento dell’apparecchio. Se la caldaia è in standby la luce blu lampeggiante, quando è in funzione fissa, se è rossa c'è un problema che viene visualizzato sul display con relativo codice di errore, così da velocizzare l’intervento di riparazione.

La nuova gamma Daikin D2C può beneficiare di "Semplicemente Sereni", programma che prevede l’estensione di garanzia che offre la copertura per interventi di assistenza tecnica fino al 5° anno di vita dell’impianto.

 

Daikin D2C verrà proposta a più di 7000 installatori italiani in un tour di 42 incontri che fino ad aprile 2017 interesseranno tutta Italia.

Richiedi informazioni su Massime prestazioni nel minor spazio per la caldaia D2C

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO