IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Dall’ENEA le linee guida per l’efficienza dell’illuminazione pubblica dei Comuni

Dall’ENEA le linee guida per l’efficienza dell’illuminazione pubblica dei Comuni

L'ENEA ha presentato, nel corso del convegno "Lumière. L'illuminazione  pubblica nella prospettiva della Smart city" organizzato in collaborazione con  CRIET - Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del Territorio, le Linee Guida per i Comuni per fornire uno strumento di supporto per una gestione efficiente del servizio di pubblica illuminazione.
 
L'ing. Giovanni Lelli, Commissario dell'ENEA in apertura dei lavori ha sottolineato: "L'illuminazione pubblica è uno dei servizi di primaria importanza per i cittadini che presenta significative potenzialità di risparmio energetico. Per promuovere interventi di efficienza energetica nell'illuminazione pubblica, l'ENEA già da alcuni anni ha promosso il progetto Lumière, che ha coinvolto diversi operatori nei Comuni italiani, mettendo a disposizione degli Enti Locali le proprie competenze tecniche per aiutarli a conseguire una riduzione dei consumi elettrici connessi al sistema di illuminazione pubblica." - Per Lelli è importante evidenziare che: "L'illuminazione pubblica rappresenta a livello nazionale il 12% del totale dell'energia elettrica consumata per i sistemi di illuminazione pubblici e privati. Si stima che con l'attuazione di interventi idonei a rendere il sistema più efficiente  si possano ridurre i consumi del  30% circa, con una contrazione dei consumi pari a circa 2 TWh l'anno,  con un risparmio economico di circa 400 milioni di euro l'anno."
 
Il Progetto Lumière, finanziato nell'ambito dell'Accordo di Programma per la Ricerca di Sistema Elettrico con il MiSE, ha visto l'adesione di circa 450 Comuni, e ha permesso all'ENEA di identificare le esigenze delle Amministrazioni Locali e le principali difficoltà connesse alle carenze tecnico-amministrative nella pianificazione degli interventi di efficientamento del sistema di illuminazione pubblica. Le principali esigenze riguardano: impianti più efficienti ed innovativi, minori consumi energetici e minori costi, minore impatto ambientale, ecc. Nascono da questa esperienza le Linee Guida per i Comuni, una sorta di vademecum di supporto per le istituzioni e per la Pubblica Amministrazione per la messa a punto di interventi finalizzati a ridurre i consumi migliorando l'efficienza energetica dell'illuminazione pubblica. Questo strumento fornisce strumenti, metodologie ed informazioni chiare sui procedimenti di natura amministrativa e finanziaria da espletare, sulla normativa nazionale ed europea, nonché su tematiche di natura tecnica e sulle competenze necessarie per attuare una riqualificazione innovativa dell'intero sistema. 
 
Tra gli aspetti contenuti nelle Linee Guida ci sono: il modello standardizzato di audit energetico che permette di valutare il risultato degli interventi di riqualificazione energetica progettati; lo schema guidato per la redazione dei PRIC, documento che deve essere  redatto dai Comuni per registrare lo stato di manutenzione degli impianti; le linee guida per la redazione dei bandi utili per la predisposizione dei bandi di gara e i format contrattuali.
 
Dall'esperienza del progetto Lumière prende ora il via l'Osservatorio Nazionale Lumiere, in cui confluiscono tutti gli operatori che sono stati già coinvolti sia direttamente che indirettamente per avviare una riorganizzazione organica del settore dei processi di riqualificazione  e gestione della rete di pubblica illuminazione, in modo da favorire la diffusione del modello sperimentale messo a punto dall'ENEA. Con l'applicazione di "tecnologie smart" alla rete dell'illuminazione pubblica  l'ENEA intende contribuire alla trasformazione energetica ed ambientale delle nostre città, nell'ottica della sostenibilità delle  smart city del futuro. 

Progetto Lumière

TEMA TECNICO:

Illuminazione

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/01/2017

Al via i progetti di riqualificazione dell'illuminazione pubblica in provincia di Teramo

La prima fase del progetto Paride coinvolge più di 19.400 punti luce, con un risparmio energetico medio di oltre il 65%, in sette comuni della provincia di Teramo     PARIDE è uno dei sette progetti approvati dalla ...

23/12/2016

Progetto #greenlight, per l'efficienza energetica nelle gallerie

Investimento da 155 milioni di euro per il risparmio energetico nelle Gallerie gestite da Anas e l'aumento della sicurezza       Illuminazione efficiente, risparmio energetico e aumento della sicurezza nelle Gallerie della rete stradale di ...

23/11/2016

In Lombardia bandi per illuminazione efficiente e casa high-tech

Approvati i bandi Lumen e Smart living per interventi per l’efficienza energetica dell'illuminazione e l’abitare intelligente     La Regione Lombardia dà il via a investimenti per il miglioramento dell’efficienza ...

04/10/2016

2500 lampade a led per la metropolitana di Milano

L’intervento finanziato dal Ministero dell’Ambiente assicurerà un risparmio di 493mila kWh e la riduzione di emissioni pari a 161 tonnellate di CO2     Grazie a una virtuosa collaborazione tra ministero dell'Ambiente e ...

30/09/2016

Illuminazione LED, domotica e tecnologie efficienti a Illuminotronica

Appuntamento dal 6 all’8 ottobre alla Fiera di Padova con la manifestazione dedicata alle nuove soluzioni smart ed efficienti per l’illuminazione a LED, la domotica e la sicurezza. Spazio alla Casa domotica.  
Promossa da Assodel ...

30/08/2016

A che punto è la "Smart Lighting" in Italia?

Come sta modificandosi in Italia il modello della smart lighting, qual è il potenziale di mercato per il passaggio dall'illuminazione efficiente all'illuminazione smart: presentazione Efficient & Smart Lighting Report
  Il 21 ...

08/06/2016

Premio Codega per l'illuminazione efficiente a LED

Giunto alla quarta edizione il riconoscimento internazionale è dedicato ai progettisti della luce che utilizzano la tecnologia LED.   Assodel, Associazione Italiana Distretti Elettronica, presenta in collaborazione con IDEA, International ...

23/05/2016

Sistema efficiente per la gestione dell’illuminazione pubblica

  Public Energy Living Lab (PELL) è una piattaforma digitale ideata nell’ambito di Lumière, un progetto di ricerca e trasferimento tecnologico dell’ENEA, per la raccolta dati, rilevazioni, diagnostica dei consumi energetici e ...