IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > DDL Stabilità in Senato, le novità in materia di ecobonus ed efficienza

DDL Stabilità in Senato, le novità in materia di ecobonus ed efficienza

Detrazioni fiscali anche per le case popolari, IVA sul pellet torna al 10%,

Dopo che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato la Legge di Stabilità, il testo è passato al Senato per l'approvazione, in attesa del parere della Commissione Europea.

Per quanto riguarda i temi legati all'edilizia sostenibile e al risparmio energetico, l'articolo 6 "Detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia, riqualificazione energetica e acquisto mobili" proroga al 31 dicembre 2016 i termini per poter beneficiare delle detrazioni fiscali del 50% e 65% per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di efficientamento energetico.

Tra gli interventi di ristrutturazione edilizia rientrano anche quelli di bonifica dell'amianto e per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe A+ per cui sia richiesta l'etichetta energetica.

Le giovani coppie, coniugate o conviventi da almeno 3 anni, in cui almeno un membro abbia meno di 35 anni, che acquistano casa da adibire ad abitazione principale, possono usufruire di una detrazione dell'imposta lorda fino a 8000 euro per le spese sosotenute per l'acquisto di mobili per la stessa abitazione.   

Il comma 3 dell'articolo prevede che le detrazioni fiscali per interventi di efficienza eneregtica siano usufruibili anche dagli istituti autonomi per le case popolari per le spese sostenute, nell'arco del 2016, per interventi realizzati su immobili di loro proprietà adibiti ad edilizia residenziale pubblica.

L’aliquota IVA sul pellet (art. 47), dopo che lo scorso anno era stata portata al 22%, torna al 10%.

Per quanto concerne le produzioni agroenergetiche, compresa la produzione e la cessione di energia elettrica e calorica da fonti rinnovabili agroforestali, fino a 2.400.000 kWh annui e fotovoltaiche fino a 260.000 kWh annui,  l'art. 47 stabilisce "a regime" che si considerino attività produttive di reddito agrario. Per la produzione eccedente i limiti indicati, il reddito deve essere individuato applicando il coefficiente di redditività del 25% all'ammontare dei corrispettivi delle operazioni soggette a registrazione agli effetti dell'IVA.

TEMA TECNICO:

Normativa

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
11/01/2018

Novità della Legge di Bilancio su Super e Iper ammortamento

La Legge di Bilancio ha prorogato per tutto il 2018 super e iper ammortamento, forme di agevolazione legate agli investimenti in beni materiali. Fisco Oggi, la rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato un utile vademecum per ...

04/01/2018

Costo dell’elettricità ridotto per le imprese energivore

Dal 1° gennaio sono attive le agevolazioni definite dal decreto del 21 dicembre che prevede la riduzione del costo dell’energia per le imprese manifatturiere energivore     Lo scorso 21 dicembre, a conclusione di un complesso lavoro ...

03/01/2018

Firmato il Decreto per il fondo Nazionale per l'efficienza energetica

Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, con il concerto del Ministro dell'Economia, hanno firmato lo scorso 27 dicembre il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.     Con quasi tre ...

27/12/2017

Il Bilancio 2018 è Legge, le novità per ecobonus e sismabonus

Cosa cambia per ecobonus + sismabonus, ecobonus al 65% per le caldaie in classe A con termoregolatori,  bonus verde, e tanto altro       Nella seduta del 23 dicembre il Senato, con 140 sì e 97 no, ha approvato in via definitiva ...

11/12/2017

Requisiti di competenza di chi opera negli impianti fotovoltaici

Disponibile la UNI CEI TS 11696:2017 "Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti sugli impianti fotovoltaici - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza"     Il CTI, Comitato ...

13/11/2017

15 milioni per le diagnosi energetiche delle PMI

Pubblicato il Bando dal ministero dello Sviluppo Economico a sostegno delle PMI per la realizzazione di diagnosi energetiche in modo da efficientare i loro consumi   Il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando 2017 destinato a ...

13/11/2017

SEN 2017: Italia fuori dal carbone dal 2025

Presentato a Palazzo Chigi il testo definitivo della Strategia Energetica Nazionale, che prevede un investimento di 175 miliardi, di portare le rinnovabili al 55% nei consumi elettrici al 2030 e fine carbone al 2025       Il ...

08/11/2017

Proposte per migliorare l'ecobonus per il 2018

L’analisi di Virginio Trivella di Rete Irene del testo della Legge di Bilancio 2018 e alcuni suggerimenti per ottimizzare l’ecobonus     Virgino Trivella, coordinatore del Comitato tecnico scientifico di Rete Irene, ci propone ...