IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Innovazione e sostenibilità per il settore edilizio

Innovazione e sostenibilità per il settore edilizio

DERBIGUM ITALIA

Derbigum e le tecnologie innovative per coperture sostenibili

Franco Villa, Direttore Commerciale di Derbigum Italia, interverrà il 30 maggio a Bologna  all’evento “Innovazione e Sostenibilità per il settore edilizio”, organizzato da ICEA, ANAB e Natureplus sul tema delle tecnologie innovative per la realizzazione di coperture sostenibili

La conferenza si rivolge ad amministrazioni locali e regionali, produttori di materiali per l’edilizia, imprese delle costruzioni, progettisti, studenti e ricercatori: sono previste due sessioni che si succederanno nel corso della giornata.
La prima sessione, “Strategie per la crescita sostenibile del settore edilizio”, prevede interventi incentrati sui temi dell’edilizia sostenibile e prodotti eco-efficienti, rigenerazione urbana per il rilancio del settore dell’edilizia, innovazione e sostenibilità nei Regolamenti edilizi per il risparmio energetico.
La seconda sessione, “Materiali da costruzione sostenibili ed innovativi per un settore edilizio”, prevede interventi di esponenti del mondo dell’industria manifatturiera italiana ed internazionale, focalizzati sulle caratteristiche di innovazione e sostenibilità dei materiali da costruzione.
Saranno inoltre presentati gli schemi di certificazione dei materiali da costruzione eco-sostenibili di Anab-Icea e di Natureplus.


Da sempre Derbigum Italia propone soluzioni di copertura in grado di abbattere l’impronta ecologica degli immobili, oltre a rientrare esse stesse nella cosiddetta economia circolare, cioè dove le fasi di produzione, consumo e scarto del prodotto sono sostituite da quelle di produzione, consumo e soprattutto riciclaggio.

La gamma Derbigum risponde, infatti, a specifiche esigenze progettuali e allo stesso tempo di sostenibilità. La membrana riflettente di colore bianco Derbibrite NT, per esempio, riduce l’effetto isola di calore del tetto ed è anche una membrana a pH neutro che, non contaminando l’acqua piovana, ne permette il riutilizzo. Derbisolar a-Si aiuta, invece, ad autoprodurre in loco l’energia rinnovabile grazie alla combinazione tra il manto bianco riflettente e i pannelli solari integrati di tipo amorfo. La membrana vegetale Derbipure, brevetto unico al mondo, grazie alla formulazione ecologica – a base di oli e resine vegetali – offre una soluzione all’avanguardia al problema delle materie prime derivanti dal bitume e dal petrolio, mentre DERBIPURE Technology è composta da scarti di altri settori industriali che permettono di non compromettere la biodiversità.

 

Innovazione e Sostenibilità per il settore edilizio
30 maggio - h.8.30
Auditorium Alma Mater Studiorum – Dipartimento delle Arti a Bologna, Via Azzo Gardino 65/A

Entrata libera, previa registrazione contattando: l.bersanetti@icea.info / 0510988410

Richiedi informazioni su Innovazione e sostenibilità per il settore edilizio
Franco Villa, Direttore Commerciale di Derbigum Italia

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO