IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La componentistica fattore essenziale per l'affidabilità degli impianti fotovoltaici

La componentistica fattore essenziale per l'affidabilità degli impianti fotovoltaici

Per l’affidabilità e l’efficienza del pannello fotovoltaico è importante considerare i materiali di cui è fatto e la componentistica

 

Dupont ha organizzato un convegno dedicato all'importanza della componentistica per le prestazioni di un impianto fotovoltaico

 

DuPont ha organizzato un convegno dedicato alle "Strategie di mitigazione dei rischi e le nuove opportunità di business per il fotovoltaico in Italia e nel resto del mondo", durante il quale sono stati approfondi diversi temi, a partire dall'importanza della componentistica, le problematiche di installazione, la redditività, fino a considerare gli scenari futuri del settore. 

 

Paolo Rocco Viscontini, DuPont Downstream Ambassador e presidente di Italia Solare, ha evidenziato che la scarsa qualità dei materiali, dovuta alla continua ricerca di minimizzazione dei costi, può creare un peggioramento della redditività dell’investimento nell’impianto fotovoltaico. 

La componentistica non efficiente può portare alla diminuzione di vita di un impianto di alcuni anni, con un conseguente aumento dell'LCOE (il costo della produzione elettrica) e dei costi di sistema.

 

La garanzia della qualità (QA) è fondamentale perchè diminuisce i costi della produzione energetica e aiuta ad assicurare la stabilità delle performances dell'impianto fotovoltaico.

Willi Vaassen, Director of Global Competence Center PV Power Plants, TÜV Rheinland, ha evidenziato che scegliere una tecnologia e un prodotto ottimizzato assicurano un alto rendimento energetico e un ritorno dell'investimento certo, che tiene in considerazione anche la valutazione, gestione e controllo del rischio lungo il ciclo di vita di un progetto fotovoltaico.

 

Stephan Padlewski, Regional Marketing Leader, DuPont Photovoltaic Solutions, EMEA, ha spiegato che per gli impianti fotovoltaici bisognerebbe parlare di €/kWh più che di €/kWp, affidabilità e durata sono infatti elementi determinanti per la redditività. E' molto imnportante considerare i materiali di cui è fatto un pannello, che influenzano affidabilità ed efficacia, soprattutto in situazioni climatiche particolarmente difficili. "Vi sono fattori, come i raggi ultravioletti e lo stress termico, che influiscono sull’integrità del pannello".

 

DuPont nel 2016 ha realizzato una ricerca su oltre 190 impianti in tutto il mondo per oltre 490 MW, da cui è emerso che uno dei componenti più delicati e soggetti a problemi è il backsheet, ovvero la protezione elettrica sul retro dei pannelli fotovoltaici, soprattutto nel caso di alte temperature, con una conseguente diminuzione di efficienza del sistema.

Il problema è più evidente negli impianti installati sui tetti degli edifici rispetto a quelli installati a terra, proprio a causa delle maggiori temperature a cui è soggetto il modulo fotovoltaico. 

“In caso di alte temperature, sia in climi caldi sia temperati, – continua Stephan Padlewski -, è consigliabile l’uso di un backsheet a triplo strato fatto di Tedlar®/polyester/Tedlar®, che garantisce una resistenza di oltre trent’anni in tutti i tipi di condizioni climatiche”.


Dal convegno è emerso che in Italia il fotovoltaico è un settore ormai maturo e pronto a tutti gli effetti a partecipare al mercato del dispacciamento, grazie alle  previsioni metereologiche sempre più precise e ai  sistemi di accumulo sempre più competitivi. Purtroppo è la normativa ad essere ancora indietro.

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...

20/11/2017

Il futuro del fotovoltaico, tra storage e digitalizzazione

Il 30 novembre la tappa conclusiva dei Sunny Days 2017 a Varese, alla presenza di Pierre-Pascal Urbon, ai vertici di SMA Solar Technology     Si conclude il tour SMA dei Sunny Days 2017 con la tappa di Varese che il 30 novembre per la ...

08/11/2017

Celle fotovoltaiche trasparenti per l’autonomia energetica del futuro

Un team di scienziati statunitensi sta studiando innovative celle fotovoltaiche altamente trasparenti che non bloccano la vista e si prestano a molti utilizzi, dalle finestre agli smartphone     Per ridurre il consumo energetico mondiale ...

06/11/2017

100 GW per le nuove installazioni di fotovoltaico nel 2017

L'ultima analisi di mercato pubblicata da SolarPower Europe stima che la domanda mondiale annua di energia solare raggiungerà per la prima volta il livello di 100 GW        SolarPower Europe in un nuovo Studio mostra che la ...

01/11/2017

700 MW di nuove installazioni rinnovabili da gennaio

Pubblicato l’Osservatorio Anie Rinnovabili di settembre: + 23% le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico. Focus bioenergie       Si conferma l’andamento positivo per le rinnovabili che a settembre 2017 segnano un ...

31/10/2017

Energia fotovoltaica per la desalinizzazione

Firmato un accordo globale per promuovere lo sviluppo delle tecnologie per la desalinizzazione abbinate al solare fotovoltaico       Global Solar Council e IDA, l'associazione mondiale dell'industria della desalinizzazione, hanno firmato, ...

25/10/2017

Saetta fotovoltaica in classe energetica A

Un edificio direzionale a impatto zero che si caratterizza per l’innovativa forma architettonica e per attenzione a innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sociale     La “Saetta fotovoltaica” è la ...

23/10/2017

Fotovoltaico a basso costo e alta efficienza grazie al grafene

Grafene e ossido di grafene su celle di perovskite completamente inorganica per il fotovoltaico del futuro, economicamente conveniente e sostenibile     Un gruppo di Ricerca guidato da Anna Vinattieri, docente di Fisica sperimentale ...